compat-wireless: finalmente i Ralink rt2x00 tornano a funzionare

Segnalo che finalmente dopo diverso tempo con l’aggiornamento di oggi ( 16 aprile 2008 ) tornano a funzionare i driver ralink rt2x00 dentro il pacchetto di driver wireless “compat-wireless“.

Dopo la versione 2.0.14 (che avevo trovato molto stabile), si sono succedute infatti varie versioni e modifiche che ne avevano compromesso la stabilità.

In particolare è finalmente stato risolto un bug alla funzione “lib->config_filter()” che mandava tutto in loop…

Adesso con l’ultimo aggiornamento sono passato alla versione 2.1.14, che risulta ottima sia in stabilità che in prestazioni. Consiglio quindi a tutti i possessori di schede ralink di aggiornare, seguendo la solita procedura

Edit del 22/04/2008:
dalle prove che ho fatto successivamente sembra che questa nuova versione non sia poi cosi stabile come la precedente. Per il momento sono tornato alla 2.0.14 “rock-stable”, in attesa di ulteriori indagini e prove…

La brutta notizia è che in Ubuntu Hardy, ormai prossima al rilascio, è presente la versione 2.0.10, che pur connettendosi e funzionando out-of-the-box, risulta assai instabile e buggata, almeno dalle mie prove con il chipset rt73 (e quindi il modulo rt73usb). Gli utenti che installano Hardy per la prima volta saranno dunque costretti ad aggiornare i driver se vorranno vedere la propria periferica ralink perfettamente funzionante…

Speriamo che i responsabili dei pacchetti intervengano presto a tappare questa falla…

Aggiunta del 22/04/2008:
sembra proprio che l’Ubuntu-Team abbia deciso di ascoltare la mia richiesta (che in realtà è quella di molti). Grazie ad una segnalazione tra i commenti, ho scoperto che in hardy è disponibile un pacchetto di backports che aggiorna i driver ralink ad una versione più stabile. Basta selezionare e installare il pacchetto linux-backports-modules-hardy
Sembra che l’installazione dei compat-wireless non sarà dunque necessaria…

Ben fatto guys! 😉

A proposito Alessandro

Ingegnere delle Telecomunicazioni con propensione al web2.0 ed il pallino della tecnologia; toscano & casentinese, vivo a Firenze