Collegarsi alla rete wireless di Skypho/Eutelia con Router e antenna Yagi

Collegarsi alla rete wireless di Skypho/Eutelia con Router e antenna Yagi

Io abito a Castel San Niccolò (un piccolo comune della provincia di Arezzo) che ancora ad oggi non è coperto dall’ADSL di Telecom. Purtroppo il mio non è un caso isolato…. anzi sono ancora molti i luoghi in Italia in cui la Banda Larga è solo un miraggio. Putroppo la politica commerciale di Telecom non va d’accordo con la copertura capillare del territorio….

Quasi tutti i paesi limitrofi al mio sono ormai coperti da ADSL, mentre il mio (non si sa bene per quale motivo) ne è rimasto escluso.

(edit: il mio comune è stato finalmente coperto da servizio ADSL a Giugno 2007. Che Eutelia abbia contribuito mettendo in qualche modo fretta alla Telecom?)

La soluzione (insperata) forse ci è arrivata dal cielo.
No… non mi riferisco alle preghiere a santi protettori dei digitaldivisi (ma esistono?), ma alla tecnologia wireless.
Sembra infatti che Eutelia abbia deciso di coprire alcune zone del Casentino con dei ponti wireless delle zone non coperte dalla banda larga. skyphoIl progetto si chiama “Skypho WiFi” (adesso EuteliaWiFi), e promette una velocità massima (teorica) di 10 Megabit al costo di 1,2 euro al giorno (ma solo nei giorni di utilizzo). Inoltre è associato un account skypho voip con l’assegnazione di un numero geografico, per fare e ricevere chiamate.
La “trafila” ufficiale prevederebbe l’acquisto di uno “Starter Kit” che comprende un’antenna + router wireless e un adattatore voip, tutto a 199 euro. Ovviamente non c’è possibilità di scegliersi l’antenna o configurarsi il router, è tutto a discrezione dei tecnici Eutelia.

Da buon laureando in Ing delle Telecomunicazioni :) ho quindi deciso di provare a collegarmi autonomamente, senza comprare lo starter kit.
Dopo un giro di necessarie informazioni in rete, ho acquistato tutto il necessario:

  • Router Access Point Wireless Linksys WRT54GL

Routei Lynksys WRT54GL

  • Antenna direzionale tipo yagi da 16,5 dB

 

Antenna yagi

Antenna yagi

  • Access Point Wireless Buffalo WHR-G54S (per creare la rete domestica senza fili)

    Buffalo

Le particolarità del router che ho scelto sono: ottimo prodotto (Lynksys è una divisione della Cisco), Sistema operativo LINUX inside, che implica una grande varietà di software installabili al posto di quello di fabbrica. Io come firmware ho scelto DD-WRT v23 SP3, con miriadi di funzioni in più. La cosa importante è che il router deve supportare la modalità CLIENT, ovvero deve avere la capacità di collegarsi ed associarsi ad un’altra rete wireless come se fosse una comune scheda wireless da pc. La connessione a questo punto è accessibile attreverso le porte ethernet del router stesso.
Ho deciso quindi di collegare un Access Point aggiuntivo (il Buffalo) per avere la connessione disponibile in tutta casa…

Collegamento dei cavi

La mia idea iniziale era quella di sistemare l’antenna sul tetto, nello stesso palo della tv, e collegarla con i suoi iniziali 5mt di cavo al router, sistemato nel sottotetto.

Da casa mia riesco a prendere ben 2 Access Point di Eutelia, uno situato su una collina (Borgo alla Collina) a circa 1200 metri in perfetta visibilità e uno più vicino, a circa 600 metri (Strada in Casentino) ma senza visibilità diretta e con un paio di tetti nel mezzo.

Dopo alcune prove, ho verificato che il segnale di Borgo alla Collina era più forte (-70, -80 dB) (in quanto perfettamente visibile) ma soggetto a più disturbi e instabilità. Girando l’antenna verso Strada, nonostante la potenze del segnale fosse leggermente più bassa, i risultati miglioravano ma non erano comunque soddisfacenti, sopratutto per la presenza di un eccessivo rumore (variabile) che impediva un collegamento stabile.

Ho deciso quindi di spostare l’antenna togliendola dal palo della TV e sistemandola in un’altra parte del tetto, dimezzando inoltre la lunghezza del cavo coassiale, spesso causa di dispersione e disturbi.

Ho notato subito un netto miglioramento della situazione. Il segnale è abbastanza stabile, e oscilla tra i -87 e i -80 dB, con rumore accettabile. Dopo varie prove, ho inoltre verificato che la perdita di pacchetti è pressochè nulla, e il ping relativamente basso (< 100 ms).

Wirelss Status
La pagina di stato del wireless

Nello specifico, ho installato sul router Linksys il firmware DD-WRT versione 23 SP3, impostandolo in modalità Client con DHCP. Ho inoltre abilitato una sola antenna del router, e impostato la potenza di trasmissione a 150 mw, per prova. Successivamente ho potuto anche abbassare la potenza di trasmissione e stabilizzare il segnale.
In questo modo il router si connette automaticamente alla rete con SSID impostato come fosse un comune PC, si associa all’access point e riceve un ip in DHCP.
Niente altro! A questo punto sono già in grado di navigare, collegando il mio pc (con Linux, ma il tutto funziona ovviamente anche con Windows e MacOs) ad una delle porte ethernet del router.

Appena si apre il browser si viene reindirizzati ad una pagina di login, in cui inserire user e password dell’account Skypho Wifi, che saranno validi per tutta la sessione, fino alla disconnessione.
L’account Skypho Wifi è associato ad un account Skypho ed è completamente gestibile dal sito di Skypho. E’ possibile controllare i dati, le connessioni, gli addebiti, il credito (ricaricabile) e attivare/disattivare l’account. L’ho trovato abbastanza comodo e ben fatto, in fondo.

PRESTAZIONI DELLA CONNESSIONE

Devo dire che sono rimasto molto soddisfatto. Nonostante il collegamento wireless sia abbastanza precario, artigianale, instabile e il segnale sia relativamente basso (10-15%) riesco ad ottenere delle ottime prestazioni:

  • Download variabile intorno a 200 kb/s, con punte superiori ai 350 kb/s
  • Upload ottimo, fino a 100 kb/s (da testare ancora per bene)
  • Latenza accettabile, intorno ai 100 ms
  • Packet Loss pressochè nullo
  • ID alto con programmi p2p (dopo aver correttamente aperto le porte sul router

Test Download
Adesso ci metto poco a scaricare le ISO di Ubuntu ;)

In pratica ottengo prestazioni migliori di una ADSL da 2megabit… :) Non male per 1,2 euro al giorno!… considerando anche che è la mia unica alternativa se voglio avere la Banda Larga!

PRO

  • Connessione veloce, fino a 10 Megabit
  • Possibilità di connettersi a qualunque Access Point Eutelia
  • Pagamento tramite credito ricaricabile, gestibile via web
  • Account disattivabile in qualsiasi momento.
  • Si paga 1,20 euro al giorno, ma solo nei giorni in cui è attivo l’account. Se l’account è disattivato, il credito non viene scalato.

CONTRO

  • Segnale a volte instabile, dipendente dalle condizioni atmosferiche e dal carico della rete

Inoltre a mio parere è stata trascurata un pò troppo la sicurezza della rete wireless di Eutelia.
Va bene, sarò anche un pò paranoico (visti anche gli articoli precenti :) ), ma la situazione è abbastanza preoccupante. Per semplificare le cose, la rete è completamente aperta (niente WEP/WPA) e l’autenticazione avviene esclusivamente via web, per di più attraverso una pagina http non cifrata! Questo vuol dire semplicemente che i nostri dati viaggiano completamente in chiaro per l’etere e chiunque con un minimo di conoscenza potrebbe essere in grado di leggerli. Ovviamente non ci sono problemi con siti web che implementano una propria sicurezza (SSL), per esempio quelli per il pagamento con carte di credito… Ma solamente il fatto che il login di skypho viaggi completamente in chiaro mi lascia veramente allibito. Spero che qualche tecnico sveglio si accorga delle grossa falla e implementi un minimo di sicurezza… ci vorrebbe veramente poco.
Certo un’architettura del tipo WPA-Enterprise (con server di autenticazione) sarebbe sicuramente più sicura ed efficiente, ma non oso sperare tanto :)

Non escludo che in futuro possa decidere di migliorare la rete, ma per adesso mi godo finalmente la mia Banda Larga :)

Altri articoli sull’argomento:

30/05/2007: aggiunto articolo: “Skypho Eutelia WiFi: considerazioni dopo 3 mesi. Più difetti che pregi?
08/12/2007: la fine della storia:”EuteliaWiFi? Basta, grazie. Ecco Alice ADSL!

27/01/2008: Tutorial passo passo per configurare il router con dd-wrt per EuteliaWIFI

A proposito Alessandro

Ingegnere delle Telecomunicazioni con propensione al web2.0 ed il pallino della tecnologia; toscano & casentinese, vivo a Firenze
  • Run

    Ganzo

  • http://www.studenti.fi.it neòs_the_maschiòs

    Sei il vero nerd Alexit!!! Il TelecomunicazioNerd!!! Ti mando un bacio amore…sempre tuo!

    |N.

  • http://www.alexkidd.altervista.org/ AlexKidd

    bella guida.

    ma sai dire se è possibile fare un ping agli utenti connessi allo stesso allo stesso access point di eutelia? per usare simpaticamente la rete come una LAN

  • http://www.lumacabriaca.com/giulio/blog Giulio

    bravo.. ma alla fine l’hai pagato l’abbonamento a eutelia, o no?! :D

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Certo che ho pagato l’abbonamento… Sono perfettamente in regola!
    Comunque alla fine mi conviene parecchio, perchè lo utilizzo solo nel week-end, per 3 giorni a settimana! ;)

  • http://www.lumacabriaca.com/mirk/blog Mirco

    Ale, accidenti a te.ora me l’hai fatta prendere bene! Ho visto che c’è un access point a 2 km da casa mia.dovrei vedere se prende! E oltretutto per 2/3 giorni alla settimana è convenientissimo!

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Dai dai… prova anche te Mirco :D

  • http://www.lumacabriaca.com/mirk/blog Mirco

    mi sto documentando.stasera esco con il portatile in macchina e mi avvicino a Lucignano e vediamo se mi prende la rete.e soprattutto se è abbastanza visibile il posto da casa mia! :D
    Ovvimente poi se ne parla meglio a voce.
    Una domanda: ma gli access point te come facevi a sapere dove erano?

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Bravo Mirco… stasera un bel wardriving per Lucignano! Io gli access point li ho trovati a vista quasi subito, dopo aver sentito voci che l’avevano messi.
    Altrimenti giri e controlli dove il segnale è maggiore. alla fine lo trovi!

  • http://www.lumacabriaca.com/mirk/blog Mirco

    Sono andato e a lucignano ci sono circa 8 access point (quelli che ho rivelato dalla macchina con il portatile senza antenna esterna)… boh, non lo sò ho paura che siano troppo lontani.Quando avrò un pò di tempo modificherò una delle chiavette usb wi-fi per mettere un antenna esterna e proverò…anche se la tentazione sarebbe di prendere quelle più vicine a casa mia sprotette :D (peccato che è reato… )

  • http://www.AlexKidd.altervista.org AlexKidd

    forse non mi sono spiegato bene, io sono una di quelle persone a cui hanno promesso la copertura ma che ancora sta aspettando… e nell’attesa volevo sapere se senza effettuare il login è possibile vedere, pingare e comunicare con gli altri host connessi allo stesso access point di eutelia, come in una LAN, si può?

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    @AlexKidd
    Non ho fatto prove approfondite su questo. Ti posso solo dire che il gateway di Eutelia ti assegna un indirizzo ip (il mio è del tipo 195.62.229.x) che è pubblico. Quindi non è una rete privata con NAT. Non escludo comunque che ci possa essere il sistema per contattare gli altri utenti, magari conoscendo il loro Ip…

  • http://www.AlexKidd.altervista.org AlexKidd

    se il dhcp ti fornisce anche un indirizzo di di broadcast non server conoscere l’ip degli altri

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Beh dato che la netmask è 255.255.255.0, a occhio il mio indirizzo di broadcast dovrebbe essere 195.62.229.255. Ma che ci faccio?

  • http://www.AlexKidd.altervista.org AlexKidd

    ci fai un o più ping per vedere se gli altri host connessi ti rispondono. però è strana quella mask, vuol dire che ogni access point consente il collegamento di un massimo di 255 client

    comunque se io faccio un ping a quell’ip mi risponde questo host: 62.94.54.4

    e a te?

  • alexio80

    alexit ma il tuo router è solo ed esclusivamente per linus? o va anche su windows???

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    @Alexkidd
    Se io pingo un host della rete (uno attivo) ricevo il ping dallo stesso host, tranquillamente. Anzi volendo potrei anche connettermi al suo router :)

    @Alexio80
    Il router Linksys ha LinuX dentro, come sistema operativo, ma ovviamente funziona con ogni altro sistema operativo :)

  • http://www.AlexKidd.altervista.org AlexKidd

    Alexit: io intendevo , un ping all’indirizzo di broadcast (sempre che ti venga notificato da dhcp)

  • alexio80

    ah ok, un ultima cosa…. ma te hai messo l’ip statico nel router? te l’ha accettato?

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    No… è tutto in DHCP.
    Appena accendo il router e mi collego ricevo automaticamente l’IP dall’Access Point di Eutelia…

  • alexio80

    uffa ma xchè a me no? ma so proprio sfigato….

  • Arnold

    ale sei un fottuto idolo continua così

  • Andrea

    ho eutelia anch’io, con il ripetitore a pochi metri da casa mia. Mi collego con la chiavetta USB! Però vivo in una sorta di gabbia di faraday perché ho molto metallo nelle pareti e quindi sono costretto a tenere il pc in salotto x poter vedere il ripetitore. Dove posso comprare un’antenna? E quanto costa? Ho 4 access point intorno casa (giuro, non scherzo! :-)) quindi preferirei un’antenna non direzionale in modo da poter passare dall’uno all’altro in caso di instabilità di quello vicino.
    Se puoi aiutarmi grazie.
    P.S. Ho dei problemi con il p2p. Per caso eutelia sta seguendo le orme di libero???

  • Andrea

    P.P.S.
    Mi sembra evidente, ma lo sottolineo: di elettronica non ci capisco niente, e di pc pochino. Il linguaggio che useresti per spiegare queste cose a un bimbo di 5 anni per me va benissimo, grazie :-).
    Già che ci sono: se faccio passare il cavo dell’antenna o il cavo ethernet dalla forassite del cavo tv (o anche da quella dei cavi elettrici) disturbo qualcosa?

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao Andrea!
    Se prendi cosi bene il segnale, hai 2 cose che puoi fare:
    1) Colleghi un’antenna esterna alla tua chiavetta usb, se è provvista di connettore (di solito no). Altrimenti te ne compri una (usb o pcmcia) con un connettore per antenna esterno.
    Per l’antenna puoi guardare su ebay, io l’ho presa li. Nel tuo caso un’antenna omnidirezionale potrebbe andar bene, ma con una direzionale potresti puntare il segnale più forte. Se ne trovano di tanti tipi, occhio a non prendere cose troppo artigianali, che rischi di buttare via i soldi.

    2) altra soluzione è prenderti un router tipo quello che ho io, che ti faccia da ripetitore da segnale. Lo puoi sistemare dove il segnale è maggiore, e avresti poi la connessione liberamente per tutta casa.
    Anche al router puoi attaccare un’antenna esterna, ma forse non ne avresti bisogno…

  • Birdy

    Innanzi tutto congratulazioni.Ti seguivo e avevo già avuto risposte da parte tua sul forum di digital divide, da dove si vedeva la conoscenza della materia. Visto che il tuo sistema sembra funzionare perfettamente mi sa che lo adotterò al più presto.Ma prima dovrei farti delle domande:
    L’antenna è di diffile installazione,saldature,reggolazione direzione o quant’altro?
    Il router e diffile da configurare o con questo firmware linus, ma sotto windows tutto è più sempèlice e soprattutto possibile?
    Scciusa l’ignoranza ma il linksys non poteva fare da bridge e ripetere il segnale direttamente ?sicuramente ho detto una cappellata lo so ma neanche l’assistenza linksys mi ha dato una risposta certa.
    é possibile collegare un adattatore ata direttamente al router e poi collegare il tutto alla linea telefonica entrante ?
    L’access point diffonde l’accesso internet in maniera criptata o libera, anche per computer di vicini di casa?
    E poi l’untima domanda, forse solo per ora, nella foto ci sono due cavi che vanno nel buco del muro, uno alla antenna e l’altro?
    Grazie per ora, e ancora congratulazioni per il tuo sistema, posso dirti di aver contattato i maggiori produttori di router e nessuno dei tecnici, così dicono mi ha saputo dire se una cosa del genere fosse possibile, a parer loro con il software in dotazione sicuramente no. spero continuia stupirci.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao.. provo a rispondere esaurientemente a tutte le tue domande:

    L’antenna è di diffile installazione,saldature,reggolazione direzione o quant’altro?

    Assolutamente no. Io l’ho comprata già fatta su ebay, e l’ho installata in un attimo. C’è solo da avvitare 2 viti al muro o al sostegno. La regolazione è altrettanto facile, basta fare un po’ di prove pratiche.

    Il router e diffile da configurare o con questo firmware linus, ma sotto windows tutto è più sempèlice e soprattutto possibile?


    Forse nell’articolo mi sono espresso male. Il linksys ha come sistema operativo INTERNO, una versione apposita di linux. Ma rimane del tutto trasparente all’utente. Il router si gestisce tramite una semplice e intuitiva interfaccia web, come tutti i router. E’ anche in italiano!

    Scusa l’ignoranza ma il linksys non poteva fare da bridge e ripetere il segnale direttamente

    Questa modaltà, chiamata repeater, non è disponibile nel firmware originale linksys, mentre è supportata dal dd-wrt dalla versione 24-BETA in poi. Ma dato che è ancora in sviluppo non è molto instabile. Inoltre in questo modo il router crea 2 reti wireless separate, ma sono solo virtuali, dato che il chip che gestisce il wireless è uno solo. Ciò in pratica significa che ciascuna delle 2 reti ha la metà delle prestazioni totali del router.Inoltre se devi collegarci una sola antenna esterna (direzionale) la modalità repeater funzionerà ancora peggio.Per questi motivi ho optato per prendere un altro access point per la rete interna.

    é possibile collegare un adattatore ata direttamente al router e poi collegare il tutto alla linea telefonica entrante ?

    Si, basta collegarlo ad una delle prese ethernet del router.

    L’access point diffonde l’accesso internet in maniera criptata o libera, anche per computer di vicini di casa?

    La modalità della rete interna è indipendente dalla rete di eutelia. Ho l’ho criptata col WPA.

    E poi l’untima domanda, forse solo per ora, nella foto ci sono due cavi che vanno nel buco del muro, uno alla antenna e l’altro?

    Il cavo nero è quello dell’antenna, il cavo grigio è il cavo ethernet che ho collegato all’altro access point, situato al piano di sotto, che mi permette di avere il segnale wireless per casa.

    Spero di aver chiarito i tuoi dubbi, se cosi non fosse, chiedi pure di nuovo! :)
    Ciao!

  • Leonardo

    Ciao a tutti,
    io abito a Faella, qui ci sono due access point di eutelia, uno rimane a circa 600 mt da casa mia e una a circa 1 km e non sono a vista. Io come impianto ho una antenna esterna identica a quella di AleXit collegata ad una scheda pci NetGear WG311G ma non riesco ad agganciare il segnale di Eutelia. L’unica cosa che aggancio penso sia un Pc in modalita Ad Hoc.
    Il mio impianto è sufficiente o devo integrare qualcosa per poter agganciare il segnale?

    Grazie
    Ciao Leonardo da Faella

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Beh l’antenna a 600 metri dovrebbe essere ben visibile con un’antenna come la mia. Probabilmente è puntata male, o forse la scheda pci che hai non è abbastanza potente e sensibile per ricevere il segnale.
    Potresti provare con un router come ho fatto io, oppure provare un’altra antenna più potente…

  • frankies

    Ciao Ottima Guida,

    potresti spiegaremi meglio come hai configurato dd-wrt? hai messo client in WIRELESS e alla Voce Wan hai messo DHCP?

    Grazie

  • Birdy

    Grazie innanzi tutto per le risposte e la celerità. Ma penso di doverti disturbare di nuovo. Per quanto riguarda la prima risposta, penso che effettivamente l’installazione dell’antenna sia più semplice di quello che pensavo anche se non ho capito alla fine che tipo di attacco deva essere usato per collegare router e antenna r-sma o tnt? il cavo l’hai comprato separatamente o qualche metro era già compreso con l’antenna? (tanto per capirsi io l’antenna l’avrei trovata anche dalla telcom di Viareggio ma è priva di cavo e devono essere fatte delle saldature per attaccarla al cavo) parti vicino viarper qunto riguarda il sofware o meglio il firmaware da installare cioè dd-wrt mi hai risposto che crea due reti VIRTUALI non reali e che quindi è consigliabile usare l’access point per risolvere tale problema deduco che con questa soluzione (muri e ostacoli a parte) il segnale viene ripetuto pari pari e criptato se lo si vuole ma se ci si collega con il router via ethernet la velocità di navigazione sarà circa la metà, correggimi se sbaglio! l’ultimo bubbio ce l’ho per il prezzo di tutto router + access point buffalo+ antenna. Nel forum di antidigitaldivide.org avevi riferito di aver speso circa 100 euro per il tutto ma benchè abbia fatto una ricerca su internet non riesco a trovare il tutto a meno di 150/160 euro senza spese spedizione. Grazie anticipatamente per la pazienza.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    @Frankies.
    Ho lasciato le impostazioni dell ddwrt di default. Gli unici cambiamenti sono:
    -modalità wireless: client
    -essid: nome rete eutelia
    -ho aumentato la potenza di trasmissione e selezionato solo l’antenna destra.
    Il resto va già bene…

    @Birdy
    L’attacco dell’antenna (lato router) è RP-TNC. Io ho comprato l’antenna con già un paio di metri di cavo attaccato e il connettore già saldato.
    Per quanto riguarda le prestazioni del bridge, non ho verificato appieno quali siano effettivamente le velocità di trasferimento. Quello che si ti ho detto si basa su mie deduzioni e informazioni che ho trovato nei forum specializzati. Del resto mi sembra chiaro che il router (e il chip) è uno solo… e non essendo magico non può fare il lavoro di 2 (o piu) router senza perdere qualcosa, no? Utilizzare la modalità repeater e collegarsi col cavo, equivale ad utilizzare la modalità client :)
    La spesa totale che avevo riportato non includeva il secondo access point, che ho acquistato successivamente. Complessivamente la mia spesa si aggira intorno alla cifra che hai detto te…
    Ciao! e grazie per l’interessamento a tutti!

  • frankies

    Grazie AleXit

  • Birdy

    GRazi eper le risposte. La possima volta che ci risentiamo spero sia dopo aver acquistato tuttio e ingraziarti che tutto funziona.Saluti
    per ora

  • Leonardoi

    Ciao,
    ho acquistato anche il router, ho aggiornato il firmware ed ho impostato il tutto come dalla tua guida ma ancora non riesco ad agganciare il segnale di Eutelia; può darsi che dieci metri di cavo dall’antenna yagi al router siano troppi e forse sia meglio attaccare il router sotto tetto con solo un paio di metri di cavo coassiale e poi invece arrivare al computer con dieci metri di cavo lan?
    Grazie per l’eventuale risposta.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    10 metri di cavo coassiale sono veramente tanti. Pensa che io ne avevo presi 5 metri, all’inizio. Ho poi dovuto dimezzare il cavo per problemi di instabilità del segnale. Più è corto il cavo dell’antenna, meglio è. La soluzione del router sotto il tetto (in scatola stagna) è sicuramente migliore, anche perchè il cavo lan non ha dispersione, e lo puoi mettere lungo quanto vuoi.
    Ma quanto dista l’ap eutelia? E’ in visibilità ottica? Non rilevi la rete nemmeno attraverso il “wiviz survery” del ddwrt?

  • Leonardo

    Ciao e grazie per l’interessamento,
    l’AP di Eutelia distano in linea d’aria uno 600m e l’altro 900 ma non sono nessun dei due a vista; ho provato anche con il “wiviz survery” ma gli unici terminali che rileva sono il router e l’altro computer, niente di più.
    Ho portato il router sotto tetto ma ancora ci sono circa 4 mt di cavo per collegare l’antenna e di segnale niente.
    Domani, condizioni meterologiche permettendo, proverò a spostare l’antenna dal palo dell’antenne Tv ad uno indipendente per vedere se il problema può essere la tensione che arriva proprio alle antenne tv e molto probabilmente visto che domani sono a Firenze proverò a cercare un’antenna con più guadagno; a tal proposito non conosci mica qualche negozio dove vendono questo tipo di materiale?

    Grazie
    Ciao Leonardo

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Guarda anche io ho avuto problemi quando ho installato l’antenna nel palo tv. Probabilmente disturbi e interferenze attenuavano troppo il segnale.
    Comunque se nessuno dei 2 ap sono a vista… non è nemmeno sicuro che tu riesca a beccarli. Ci sta che se hai troppi ostacoli in mezzo, il segnale arrivi troppo attenuato. Purtroppo l’unica cosa da fare è provare…

    Non conosco negozi a firenze che vendono materiale di questo tipo. Ho sentito parlare di “GBC elettronica” ma non so che materiale abbiano e dove sia..
    Anzi se riesci a trovare qualcosa di interessante, segnalamelo pure a me :)

  • alexio80

    ciao alex, esiste un modo per amplificare il segnale in entrata? da quando hanno cambiato l’access point a strada mi da al max 50% contro il 65% che mi dava prima ed ora è molto più lento!!! non è possibile avere un segnale cosi basso a 250metri..

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    L’unico modo per amplificare il segnale è prendere un’antenna migliore, con più guadagno… non c’è molto altro da fare.
    Comunque la lentezza oltre al segnale credo sia dovuta più che altro al fatto che c’è più gente collegata. Ci sono delle ore (per esempio di notte) in cui la connessione va molto meglio…

  • alexio80

    si ma non è possibile che il giorno prima avevo il 65% di segnale ed ora solo il 50% anzi mi oscilla dal 30 al 50% ho provato a spostare un pò l’antenna ma il risultato è peggiorato… mi dai un consiglio su che antenna posso prendere? il cavo vorrei riutilizzare quello che ho, io spero che l’attacco sia uguale a molte…

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Guarda che tra il 50% e il 65% di segnale, cambia veramente poco come velocità. Basta che il router riesca a connettersi alla massima velocità, ovvero 54Mbps. La spesa che avresti con una nuova antenna non vale il risultato secondo me. La lentezza dipende dal crescente numero di utenti… ci dobbiamo dividere i 10 Mbps tra tutti! E credimi che vanno via presto.. sopratutto se la gente lascia i muli aperti 24h/24

  • Leonardo

    Ciao,
    ho spostato l’antenna su un palo a se stante ma niente di niente;
    il negozio GBC l’ho trovato era in via colletta ma proprio in questi giorni si sta trasferendo in via pistoiese, sono andato anche dal Sieni in via spartaco lavagnini ma anche lì non avevano niente neanche il connettore r-tnc, le antenne le ordinano ma con dei prezzi quasi doppi di quelle che trovi su e-bay.
    Ieri ho chiamato un’installatore del mio comune per sentire cosa ha in programma eutelia e mi ha detto che prossimamente è in previsione l’installazione di un nuovo Hot-spot e ha questo punto aspetterò tanto mi sa che l’altro non si aggancia in nessun modo.

  • birdy

    domanda rapidissima e forse stupida. WRT54GL-EU è la stessa identica cosa del modello senza Eu oppure c’è stato un aggiornamento link http://www.atm.it/home.aspx?FID=13&PID=18739 dopve penso di andare ad acquistare il prodotto. Grazie e scusa se ti disturbo sempre.

  • birdy

    mi sono dimenticato un’altra cosa importante il wrt54gl non può essere sostituito con il wrt54g questo ultimo riesco a trovarlo anche in 2 negozi l’altro solo su internet? ti ho mandato questa richiesta visto che non avevi ancora risposto alla prima. Grazie anticipatamente

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    @Birdy
    Scusami se ti rispondo con un po di ritardo:
    il wrt54g che si trova attualmente in negozio è praticamente uguale alla versione GL, l’unica differenza è un minor quantitativo di memoria interna che obbliga a installare una versione ridotta del firmware dd-wrt. la sigla eu indica solamente la versione europea e non cambia niente dal punto di vista hardware, io ho proprio quella tra l’altro.
    Se vuoi un consiglio, per pochi euro in più prendi il wrt54gl…
    ciao!

  • Leonardo

    Ciao,
    nelle varie prove ora sto cambiando il cavo all’antenna ma ho un dubbio, secondo te il dipolo dove va attaccato il cavo e solidale con l’antenna o no? il fatto è che ho dissaldato il vecchio cavo ed ora non so se l’anima d’acciaio era attaccata al dipolo o meno.
    Grazie.
    P.s. Se vuoi ho anche una foto ricavata dal venditore ebay

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Non ti posso dare un suggerimento perchè non ho smontato la mia antenna, dato che il cavo entrava in una scatoletta stagna di plastica senza viti. Prova a chiedere in qualche forum più tecnico, per esempio quello di wireless-italia.
    Ciao!

  • Andrea

    Leonardo, alex, provate a dare un’occhiata qui:

    http://www.ir3ip.net/~iw3grw/rast2432.php

    L’ho trovato giracchiando.

    IO ovviamente non l’ho provato e non so se può essere utile, o se funzioni. Figuriamoci poi quanto costi o dove lo vendano. Sto ancora cercando il router LinkSys, e rovinandomi la schiena sul divano :-(

  • Leonardo

    Grazie Andrea,
    l’avevo già contattato circa venti giorni fa è mi ha risposto chiedendomi circa 130€ con disponibilità del rast a fine mese.

  • birdy

    Grazie della risposta, sempre cortese. Devo chiederti se conosci il d-link D-LINK Access point WiFi 54 Mb AirPlus DWL-G700AP-compatto, penso sia un buon access ponint per utilizzarlo in accoppiata al wrt54gl. Devo coprire una casa posta su due piani quindi non so se poi funzionerà così bene oppure a sua volta sarà neccessaria un antenna sull’access per amplificare il segnale. Un’altra cosa il wrt54gl l’avevo trovato gia accoppiato all’antenna yagi direttamente al negozio, uno che vende anche su ebay, e mi chiedeva 110 euro con chip modificato a non so quanti mllwat, francamente non so se convenga spendere ancora di più per questa modifica non ne capisco in materia ma forse una tua opinione mi farebbe comodo. Grazie ancora della tua gentilezza

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    @Birdy
    Non conosco direttamente il dwl-g700ap, ma ho sentito parlare bene in generale degli access point d-link. Ma spiegami un attimo: come prevedi di collegare i 2 access point? Vorresti fare un rete simile alla mia, ovvero collegare il linksys e il d-link via cavo ethernet? Se si.. non dovresti aver problemi! Qualsiasi ap dovrebbe andare bene.

    Sono molto scettico sul fatto della “modifica” al router di cui parli. A mio parere si tratta semplicemente del wrt54gl a cui è stato cambiato il firmware (probabilmente proprio con il dd-wrt), cosa che ti permette appunto di aumentare la potenza di trasmissione. Non farti fregare, questi firmware sono gratuiti e si installano semplicemente, non vale la pena spendere un euro in più. Ti avverto perchè ho visto su ebay venditori che offrono router con firmware modificati a prezzo maggiorato… sconsigliati, ovviamente!

  • http://www.hotmail.it Rosario

    una volta installato il modem wireless ad un computer come devo fare a ricevere anche io quel segnale? avendo io un altro computer. spiegando capirete, ho una casa a piano terra e vorrei allaciarmi al segnale del mio amico che abbita al secondo piano ora cosa devo installare? penso al wireless al mio amico un modem wireless a me un ricevitore wireless(sempre se si chiama cosi) ditemi voi???

  • birdy

    Gazie per la celerità della risposta e se hai ancora pazienza con me ti spiego per filo e per segno cosa voglio fare. Installazione della yagi fuori da casa puntata verso il ric. Eutelia distante circa 150/200 mt in linea d’aria (non è sullo stesso livello ma molto più alto della casa), collegamento del cavo con connettore tnc con il wrt54gl con firmware modificato. Subito dopo collegamento a mezzo ethernet del d link access point e ripetizione del segnale in maniera criptata in tutta la casa (spero la ricezione sia buona). Domanda con il ricevitore interno del notebook posso collegarmi al segnale dell’access point e poi criptarlo oppure ho bisogno di una chiavetta(magari di quelle con antenna direzionabile per migliorare ancor di + il segnale in ric). Questo è quello che farei almeno subito per navigare velocemente poi se però fosse possibile(almeno non troppo complesso) collegherei un adattatore al router lo configurerei e atteccherei tutta l’entrata della linea telefonica all’ata. Ma forse qui siamo già alla fantasia. Personalmente non è così importate per me che il segnale si wirless, ma penso che non ci siano sistemi alternativi per avere la connessione in tutta la casa se non fare passare metri e metri di cavi ethernet in tutta la casa e sempre se passano dalle forassiti. La migliore soluzione e forse neanche funzionano e soprattutto costano sono quegli apparecchi che hanno un entrata ethernet e poi si collegano alla rete elettrica così che quando si inserisce l’altro apparecchio in una presa più vicina possibile al notebook e ci si collega tramite cavo ethernet si ha tipo una rete domestica e si sfrutta la connessione ad internet. Bohh? di quiesti sistemi sia ristradando il segnale su rete elettrica che telefonica ce ne sono alcuni ma chi sa se sono delle bufale? Tu cosa ne pensi (non sarà mica come il wrt54gl modificato che di modificato ha solo il firmware) Se puoi dammi un tuo parere e come sempre grazie anticipatamente per le risposte. ciao

  • birdy

    Ripensamento. Ho ,per quanto veloce possa andare la connessione 56Kb andare, navigato un pò e ricercato qualche informazione in più sui dispositivi powerline, quelli come ti ho detto che permetto condivisione dati e internet via rete elettrica. Come ho detto prima, ero un pò scettico, ma ho trovato diversi commenti positivi anche sui siti di e.commerce dove le prestazioni si diceva fossero molto buone ed il rapporto qualità prezzo, migliore di un coll. wireless. Non conosco nessuno che li adoperi, e ho trovato degli articoli di ditte famose come roper e NETGEAR quali l’Adattatore CPL 85 Mb Powerline XE104 e più economico XE103 a soli 14Mbs (costo circa 65 euro/39). Nelle opinioni si dice non abbiano bisogno di installazione ma che sia solo come un prolungamento del cavo ethernet, non ci devono essere selettori nella rete elettrica(??), e l’impianto non deve essere obsoleto. Mah? tu cosa ne pensi. Il fatto di non dover riconfigurare l’access point, magari averi problemi di ricezione dovendo il segnale attraversare muri pieni e un solaio quasi,quasi opterei per questa soluzione. Ma all’inizio tu mi avevi detto che il router riceveva la rete eutelia e come scrivi e riporto:

    Ma dato che è ancora in sviluppo non è molto instabile. Inoltre in questo modo il router crea 2 reti wireless separate, ma sono solo virtuali, dato che il chip che gestisce il wireless è uno solo. Ciò in pratica significa che ciascuna delle 2 reti ha la metà delle prestazioni totali del router.Inoltre se devi collegarci una sola antenna esterna (direzionale) la modalità repeater funzionerà ancora peggio.Per questi motivi ho optato per prendere un altro access point per la rete interna.
    il router crea due reti virtuali e per tale motivo hai messo un access point, allora se mi collego direttamente al router sfrutto solo uno dei due canali ma in realtà sempre uno solo è? x favore dammi la tua opinione visto che devo comprare almeno il router faccio un unico ordine e al più presto sarò connesso se ci riesco. Grazie anticipatamente.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Allora, il progetto che hai in mente te va benissimo, ed è quello che utilizzo io (identico), ovvero yagi+linksys collegato via ethernet ad un altro access point (d-link nel tuo caso). E’ il modo per ottenere prestazioni migliori. Tieni conto che l’access point intero a quel punto lo puoi impostare come ti pare (criptato ovviamente) e non dovresti aver problemi a coprire un paio di piani. Io col mio copro tranquillamente tutta casa mia, compresa la mansarda. A questo punto puoi ovviamente collegarti perfettamente con la wireless inclusa nel portatile. Se il segnale non dovesse essere sufficiente, puoi sempre aggiungere al d-link un’antennina omnidirezionale più potente, o a limite prendere un ulteriore access point d-link e collegaro in modalità wds al primo (fare un ponte in pratica), ma secondo me non ne avrai bisogno.
    Per quanto riguarda la powerline, ne ho sentito parlare bene ma ci sono delle controindicazioni come tu hai riportato. Per farla breve… secondo me il wireless è la soluzione migliore per portare la connessione in tutta casa.
    Tieni conto inoltre che il linksys ha 4 prese ethernet: a 1 ci attacchi il d-link, all’altra ci puoi benissimo attaccare l’ata voip di eutelia, oppure lo puoi collegare anche all’altro ap con uno switch. Insomma tutte cose fattibili! Vai tranquillo…

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    @Rosario
    Non ho capito molto il tuo problema, ma non sembra comunque c’entri molto con eutelia.
    In ogni caso, per condividere la connessione via wireless, la soluzione migliore è prendere un router/modem wireless, sperando che il segnale arrivi anche al tuo piano. Se cosi non dovesse essere, ci attacchi un’antenna (anche omnidirezionale) più potente… In questo modo dovresti essere in grado di ricevere il segnale con una scheda wifi per portatile o per fissi.
    Se la distanza (e i piani) dovesse essere troppa, allora dovresti sistemare 2 antenne direzionali una diretta verso l’altra, attaccata magari a 2 schede wireless direttamente ai pc, oppure a 2 router wireless. Ma qui la cosa si fa un tantino più complicata…

  • Andrea

    AIUTOOOOOO
    Ho preso il linksys. L’ho finalmente trovato alla Vobis, anche se ho dovuto pagarlo una decina di euro in più. Ho upogradato il firmware al v23 SP2 (non SP3, ma l’ho scaricato e sono pronto a farlo istaneamente).
    E ora che faccio????
    Sto impazzendo da ORE sulla configurazione, e non vuole funzionare!
    Come lo setto per accedere via ethernet?
    E per farlo funzionare da repeater?
    Devo aggeggiare anche nelle configurazioni di rete???
    Alex, se non vuoi impazzire posso mandarti uno screenshot di ogni schermata della configurazione (a proposito, come si catturano gli screenshots?) e mi riguardi i compiti a casa.
    Altrimenti aiutami a uscire vivo da questa situazione, ti prego.
    Se resto ancora un po’ con il pc in salotto e io seduto sul divano, diventerò paralitico in brevissimo tempo! :-)

  • Renzo20

    Salve, nn sono (per ora) molto esperto sul fattore wireless, domani verranno a montarmi lo starter kit di eutelia,( se leggevo prima questa pagina nn lo avrei fatto di sicuro) ho anche acquistato un access point per creare la rete domestica visto che i pc in casa mia sono più di 5 tra fissi palmari e portatili, volevo chiedervi gentilmente, ma almeno un computer deve essere collegato all’access point (il mio e della tp-link)?
    mi spiego meglio magari è un pò confusionario:
    allora, monteranno un’antenna e un router wireless sul tetto… ok?
    bene, scenderanno dal cavo dell’antenna l’alimentazione del router e il cavo di rete.
    adesso il cavo di rete andrà collegato all’access point che ho acquistato. ma all’acces point devo collegare per forza un pc? o posso tenerli tutti con le schede wireless e pcmcia?

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    No no… funziona benissimo cosi come dici. Puoi collegare l’access point al cavo di rete e utilizzare la connessione via wireless solo quando ti serve.

  • http://mavimo.netsons.org Mavimo

    Hemm.. sicnceramente non mi fiderei molto di una rete del genere, tutte le info che immetti in un sito passano su segnale radio, quindi la scurezza è presso che nulla… prendi ad esmpio g-mail (il primo che mi viene in mente) l’autenticazione avviene tramite SSL (perfetto, anche su rete aperta siamo abbastanza al sicuro), ma una volta ottenuto l’accesso, le comunicazioni avvengono in chiaro, quindi chiunque potrebbe andare a sniffare il traffico e fare quello che vuole (per esempio leggere le mail di attivazioni dei vari servizi che ci mandano mail con account e username), e quindi “rubarci” la nostra identità virtuale… mha!

    Ciao
    Mavimo

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    @Mavimo
    Come leggi nell’articolo ho già fatto le tue stesse considerazioni, purtroppo.

    D’altra parte la probabilità che questa cosa accada sono poche e soprattutto non ho alternative se voglio avere una banda decente :(

  • http://www.zonanostra.it Mikelinux

    ciao a tutti volevo sapere la yagi a quale dei due spinotti l’hai attaccata wrt54gl e che fireware hai usato… grazie! Rispondimi via email perfavore…

  • Mikelinux

    ok grazie, quindi hai montato l’antenna sul lato destro, mentre sul sinistro hai lasciato libero vero?
    Io ho tre case da collegare se metto 2 yagi in 2 diverse direzzioni sullo stesso wrt centrale mi comunica con gli altri 2 wrt client che guardano il wrt centrale?
    Come hai ben capito uso una configurazione a stella.
    Grazie Anticipatamente

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    @Mikelinux.
    Credo sia fattibile, impostando il wrt centrale in modalità repeater (v24), mentre gli altri 2 come client.
    Certo la soluzione migliore sarebbe avere 2 access point nel punto centrale, collegati via cavo: uno che riceve e uno che trasmette.Ma forse in questo modo risparmi un router.A comprarne un altro sei sempre in tempo.
    Fammi sapere come va!

  • birdy

    Grazie anche se in ritardo della risposta, penso che in settimana nuova prendere sia il wrt54gl che l’access point della linksys. I powerline non sono facili da trovare e se non funzionano(e non sarebbe così strano) cambiarli risulta un pò impossibile specialmente via internet. comunque quel modello di access ponit il 700 ad è solo con una porta ethernet e non 4. Penso comunque come mi hai risposto all’inizio che se volessi mettere un adattatore ata non ci sia problemi a collegarlo al wrt54gl. Grazie per ora e a presto

  • Ale82

    Ciao Alexit,
    a me piace molto la tecnologia wireless e infatti ad ora ho solo un access point wireless netgear wpn824 MIMO 108MB rangemax con relativi ricevitori wireless netgear USB sempre rangemax.
    Devo dire che l’ap funziona bene apparte che si incanta quando si cerca di cambiare qualsiasi cosa riguardante le impostazioni wireless (tipo il canale o altro)…
    Ti premetto che io abito a Calenzano (fraz. LE CROCI ci tengo a precisarlo) quindi dove non c’è nessun tipo di adsl e purtroppo non so come fare per riconoscere gli ap di eutelia/skypho (mi sono già prenotato x skypho ma dubito di avere la copertura).
    Leggendo il tuo articolo mi viene voglia di cambiare il mio router (dato che non ha nemmeno la possibilità di collegarci un’antenna esterna (ne ha 7 interne x il MIMO)) però ne vorrei uno che abbia la funzione di client/repeater (come dici tu nell’articolo) e che però abbia una buona copertura in modo da poterlo usare al posto di quello che ho adesso (che apparte tutto ha un’ottima copertura).
    Sarei orientato verso la linksys dati gli ottimi giudizi e il prestigio che ha… però non so quale potrebbe essere il modello che fa al caso mio…. potresti darmi un consiglio?
    Altra cosa:
    - come faccio a riconoscere gli ap di eutelia?
    - se collego una yagi a un ap linksys,posso collegarmi via wireless con un ricevitore usb o pci?
    - Quali sono i modelli di ricevitori wireless ai quali posso connettere un’antenna per amplificare il segnale (esempio yagi)?
    Grazie
    Alessio

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao Alessio… vedo di rispondere a tutte le tue domande:
    Per il modello di router io non posso far altro che consigliarti quello che ho io, ovvero il wrt54gl, per tutte le caratteristiche che ho elencato, e per la grande capacità di poter installare firmware modificati (come il ddwrt). Altri modelli della linksys differiscono di poco (per esempio il wrt54g) ma a volte hanno un minor quantitativo di memoria interna.

    Per riconoscere gli ap di eutelia.. se non riesci a vederli sopra tetti delle case, l’unico modo è girare con un portatile e scansionare le reti alla ricerca di una che abbia il nome “EUTELIA…”

    Per collegare una yagi al linksys e contemporaneamente collegarti con un client wireless, devi impostarlo in modalità repeater. Come ho spiegato nella guida, ho avuto diversi problemi a impostare come repeater e collegarlo a eutelia, per cui la soluzione che consiglio è prendere 2 router: uno per collegarsi alla rete esterna e uno per crearsi la rete interna.
    Se invece intendi direzionare il segnale dell’antenna yagi verso il tuo ricevitore usb, allora non ci sono particolari problemi.

    Esisto alcuni ricevitori in commercio (pci o usb) che hanno un’attacco per antenna esterna, ma non si trovano facilmente (soprattutto usb, pci è più facile). Ti consiglio comunque di dare un’occhiata su Ebay o nei siti specializzati.

    PS: VORREI ANNUNCIARE CHE OGGI TELECOM (ME*DA) HA INSERITO CASTEL SAN NICCOLO’ TRA LE COPERTURE ADSL PER GIUGNO !!! PROPRIO UNA BEFFA, VISTO CHE LO SBATTIMENTO PER COLLEGARMI A EUTELIA! COMUNQUE NON E’ DETTO CHE ABBANDONERO’ EUTELIA… ANZI MI SA CHE MI CONVERRA’ MANTENERLA!!

  • Ale82

    Senti un’altra domanda l’ho sempre capita poco sta cosa….
    Ma che differenza c’è a livello pratico, tra un’antenna direzionale e una omnidirezionale?
    Cioè io ho capito che quella direzionale consente di avere un segnale più forte perchè ha un raggio + lungo ma meno espansivo (mi sembra che il fascio sia di 30° o 45° non ricordo).
    Ma quella omnidirezionale? Cioè per intendersi… se io volessi aumentare il segnale del mio access point x avere più segnale in casa nelle zone + lontane…. potrei utilizzare questo tipo di antenna o è meglio RIcomprare un ricevitore wi-fi con possibilità di connetterci un’antenna esterna e quindi connettere allo stesso un’antenna esterna?
    Scusa il giro di parole ma non so come spiegartelo per bene… sorry! ;)
    Altra domanda da esperto (come ti ritengo): siccome sono convinto che dalle mie parti non ci sono nemmeno gli ap di eutelia… e quindi rimarrei costretto a usare l’umts del cellulare come connessione “decente”…; ti premetto che possiedo un’azienda a CALENZANO dove ho l’adsl… però dista da casa mia circa 10 km in linea d’aria…. Infatti io abito alle CROCI che sarebbe un monte da 450 MT di altezza…
    La mia domanda è questa: secondo te potrei riuscire a connettermi da casa mia alla ditta via wireless mettendo 2 access point come il tuo e antenna yagi da entrambe le parti?
    Tempo fa su ebay trovai un negozio che si occupava di queste cose con le yagi e firmware modificati… e facevano quello che ti sto chiedendo adesso…. e dicevano che potevano coprire anche distanze di oltre 10 km…. utilizzavano gli access point d-link con fw modificato + yagi…
    Quindi vorrei sapere se secondo te è possibile fare una connessione di questo tipo…. perchè io sono veramente un appassionato di computer e il fatto di non avere adsl mi mette davvero in crisi…. nemmeno il gioco online!!! Via umts il ping è troppo alto e risulta impossibile giocare o usare software tipo skype….

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Si credo sia fattibile il tuo progetto, soprattuto se i 2 edifici sono in visibilità ottica, senza ostacoli nel mezzo. Ho letto di molti ponti wireless realizzati in questo modo che coprono molto più di 10 km!

    Per il discorso dell’antenna… dipende molto dal tipo di hardware. In generale gli antennini inclusi negli access point sono dei dipoli con un guadagno ridotto (un paio di db). Cambiandoli con una buona antenna omnidirezionale da qualche db in più, credo si ottengano ottimi risultati (non ho esperienze pratiche però su questo). Altra soluzione è come hai detto tu, dotare il “client” di antenna esterna, un pò più potente (anche qui puoi collegare una omnidirezione o una direzionale). In entrambi i casi dovresti risolvere il problema. Vedi un po’ tu come ti torna meglio!
    Ciao
    Alessandro

  • Ale82

    Perfetto… mi stai risolvendo diversi quesiti esistenziali eheheh :D
    E per il mio progetto dei 10 km… che hardware mi consiglieresti? Intendo quali accesso point e antenne mi consiglieresti?
    Pensi che fare un lavoretto come hai fatto tu per connetterti a eutelia e quindi usando linksys come il tuo e yagi, credi che possa andare bene?
    Che io sappia le yagi sono le migliori antenne in commercio… ma ci sono da varie potenze giusto?

    Ciao e scusa lo stress Alessandro è che uno competente e esperto come te e disponibile così… mica si trova da tutte le parti!!
    Ciao
    Alessio

  • Ale82

    Scusa Alessandro un’altra cosa: che tu sappia… c’è un modo per sapere e constatare se la mia ditta e casa mia siano in visibilità ottica? Sai a 10 km di distanza non è tanto semplice capire se tra di se si vedono o meno….
    Il problema è sempre quello di non buttare via soldi per niente….. era solo per essere “abbastanza” sicuro che il mio “progetto” vada a buon fine… invece di fare proprio un salto nel buio.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Credo che con 2 access point tipo il mio linksys e 2 yagi tipo la mia, 10 km si dovrebbero fare tranquillamente. Per quanto riguarda le antenne… è vero se ne trovano di vari tipi e vari prezzi. Se decidi di affidarti ad ebay, occhio a non prendere prodotti troppo artigianali, ma cerca qualche venditore affidabile e serio. Vale la pena spendere qualche euro in più per un prodotto affidabile.
    Per il discorso della visibilità… dovresti escludere che nel percorso ci siano montagne, colline o alberi fitti che ostacolerebbero (o impedirebbero) non poco il segnale. Se è solo una questione di qualche foglia, probabilmente è comunque fattibile il collegamento. Magari puoi aiutarti con le cartine satellitari di Google Maps, no ;)

    Ciao!
    Alessandro

  • Ale82

    ok farò le mie doverose ricerche e poi ti farò sapere….
    Nella tua guida hai detto che hai disattivato una delle 2 antenne del router….
    Dici che è meglio concentrare tutta la potenza in una sola invece che in 2? o è meglio comprare 2 yagi e collegarle tutte e 2 all’access point :D:D:D?
    Che ne pensi dei router sempre linksys ma con rangebooster?

    Ciao
    Alessio

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Non ha senso collegare 2 yagi, perchè l’ap ha un chip che si chiama diversity, con il compito di scegliere l’antenna con il segnale più forte. Non credo avresti un grande incremento a metterne 2. Anche se ora che mi ci fai pensare c’è la possibilità di settare 1 antenna in ricezione e una in trasmissione :) Comunque è un po’ da pazzi :-D
    Del rangebooster non so che dirti, non ne ho mai sentito parlare…

    Alessandro

  • Pingback: Previsione Copertura ADSL: Giugno 2007 « .: AleXit :.

  • maonico

    Qualcuno sa se a poppi è attiva eutelia wifi? Sarà visibile da Moggiona?!? Sono disposto a comprare una yagi da 10 metri!!
    Povero me…. la banda larga è un miraggio, per ora mi godo il mio impianto wifi a 56k, hi hi hi :).

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Non credo che Poppi si coperto ancora da Eutelia wifi, anche se in effetti nel sito appare tra i paesi di prossima copertura…
    Comunque da Moggiona mi sa che sarebbe un casino prendere il segnale :)

  • Christian

    Ciao a tutti scrivo da Le Grazie (Portovenere) dove da qualche giorno ho installato anch’io il mio piccolo punto di accesso a Skypho. Innanzitutto il segnale non è ottimale: ad una distanza di circa 800mt dall’AP ricevo circa 40% del segnale (stessa antenna YAGI descritta in precedenza) A volte la linea va veramente veloce (166Kbps) a volte si blocca a 20kbps. Mi chiedo allora se ciò è dovuto ad un ingorgo dovuto a troppe connessioni o ad un basso segnale?
    Se fosse dovuto al segnale un booster (amplificatore) da 500mW avrebbe senso o no? 1W andrebbe meglio?
    Ed un ultima domanda, magari qualcuno ci è già passato: immaginate di essere collegati su internet tramite lan, la vostra lan di casa che è collegata ad un router che a sua volta si collega in modalità CLIENT tramite WIFI con l’AP di Skypho; immaginate a questo punto che la velocità di connessione in download scenda, diciamo da 100 kbps a 20kbps. Avete il vostro pc collegato ad un modem ISDN preesistente. Cosa fate? Attivate parallelamente una connessione ad Internet tramite rete ISDN. Il vostro scopo sarebbe aggiungere 6.4Kbps*2 ai 20Kbps già in download. Invece la velocità di connessione totale scende vertiginosamente: paradossalmente si passa da 1.5 Kps in UP e 20 Kbps in DW a 12Kbps in UP e 11 Kbsp in DW!!! Possibile? la connessione a internet tramite LAN (con AP WIFI) e la connessione remota sono incompatibili? O possono coesistere?
    Ringrazio anticipatamente chiunque volesse aiutarmi…
    Christian

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    @Christian
    Prima parte della domanda:
    Direi che il tuo segnale è buono. Io ricevo tra il 10 e il 15% del segnale, e la linea solitamente va intorno ai 100 KB/s (di giorno). Di notte le prestazioni aumentano, arrivando fino ai 300 KB/s. Deduco quindi che la velocità dipenda soprattutto dalla congestione e dagli utenti della rete.
    Comunque invece di confrontare le percentuali, sarebbe meglio confrontare i dbm del segnale. Scusa ma che te ne fai di un booster? Con una yagi del genere non ne dovresti aver bisogno per fare 800mt. Per di più probabilmente vai BEN oltre i limiti di legge (100mw=20dbm),

    Seconda:
    Se colleghi 2 connessioni diverse al pc, mi dispiace ma non funziona come dici te. E’ impossibile sommare i contributi! C’è sempre una connessione che sarà preferita rispetto ad un altra, o almeno scelta. Sono molto più probabili collisioni ed errori che vantaggi di prestazione…

  • can

    ………..il costo dell’impianto fai da te? sai non ho molta disponibilità…..!!!!!

    gia che ci sei mi puoi dire se c’e un modo per velocizzare la connessione umts di tim o mi devo rassegnare?

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    @can: io ho speso circa 70 euro per ciascun router, piu una trentina di euro per l’antenna yagi. Quindi con solo antenna + router vai su 100 euro.

    Purtroppo non ci sono modi per velocizzare la connessione umts… quella è e quella rimane. Forse la soluzione è passare alla nuova HDSPA, ma non sono molto informato sulle nuove proposte/tariffe dei gestori mobili.
    Ciao
    AleXit

  • can

    ………non male, grazie, la proverò. ciao

  • cristian

    ciao,vi sto seguendo da un po di tempo ,ed anche da un po di tempo che provo a colegarmi con il mio wrt54gs v6 al AP eutelia che si tropva a 50mt da casa mia ,prima pratticamente mi stavo collegando con la dongle usb,pero visto che mi hanno attivato pure un numero telefonico ho preso il rooter pensando di atacarci sopra anche un telefono eternet! pratticamente il mio problema consiste nel fatto che imposto tutto comme sopra letto,mi trova la rete (cercandola manualmente con il “site survey”)li do join e mi dice che si e connesso ,pero premendo continua mi ributa sul tab delle impostazioni wireless! ho messo il dd-wrt v23 sp1 mini perche um altra versione non me la aggiorna !
    se avete qualche consilio vi ringrazio tantissimo!

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao Cristian
    E’ normale che faccia cosi non preoccuparti! Una volta connesso alla rete, quando vieni rediretto nel tab delle impostazioni wireless, controlla che il nome della rete sia esattemente quello dell’access point Eutelia a cui ti vuoi connettere. Se non è esatto, puoi inserirlo a mano.
    Dopo di questo, salva le impostazioni, e vedrai che ti connetti in un baleno! ;)
    Ciao!

  • cristian

    ciao grazie per la risposta,ma avevo gia fato copia ed incolla col nome che mi da quando fa la scansione, ieri sera mi si e connesso per 1/2ora ma oggi non ha voluto sapere niente ,ancora meglio ora non mi si connette nemenno la dongle!stavo pensando : non e che il loro ap sara pieno?ho fatto di tutto e non capisco piu niente,comunque se continua cosi lo tolgo! ora sto usando il huawei della wind con il web time della tim,che se mi funzionava il wi-fi lo avrei voluto vendere,ma mi sa che vendo prima il rooter perche mi sono veramente rotto !ancora una cosa quando si e conesso sie accesa la luce del pulsante cosco sistems quelo con quale abiliti la criptografia ,non so se su i modeli che avete voi ce!che mi farebe pensare che una volta colegato forse usano una protezione…

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Come hai settato le impostazioni?
    Io proverei a giocare su:
    - Modalità G o modalità B
    - Parametri wireless quali frame bursting/ afterburner (attivali o disattivali)
    - potenza di trasmissione: non è detto che un valore più alto sia meglio, anzi.Io tempo fa tenevo 150mw perchè altrimenti non c’era un collegamento stabile. Adesso che Eutelia ha cambiato antenne, posso impostare anche valori più bassi, come 80-90mw! Fai un po’ di prove prima di arrenderti!
    Per quanto riguarda il bottone giallo è normale che si accenda appena ha preso l’ip dalla rete. Tranquillo non c’è nessun’altra protezione…
    AleX

  • Pingback: Skypho Eutelia WiFi: considerazioni dopo 3 mesi. Più difetti che pregi? « .: AleXit :.

  • tony359

    Ciao Alex

    Grazie per il messaggio privato sul forum skypho.

    In effetti un giro con il portatile per Signa potrebbe risolvere, ora lo porto in terrazza e vedo che succede! :)

    Il router deve supportare la connessione client. Il mio USR9108 supporta una connessione che si chiama “Wireless Bridge”, penso che sia quella se non erro. Altrimenti ho un bridge USR in garage. Ora che ci penso quello non ha mai rilevato niente e ha pure un antennone.

    Sul discorso guadagnarci mi pareva strano, del resto il kit è venduto ad un buon prezzo + il tecnico che monta… Secondo me non lo sanno e basta! Ho dovuto insistere parecchio con la signorina per farle capire che non serviva lo starter kit!

    A presto, ciao
    Antonio

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao Antonio,
    Non conosco il modello del tuo router, ma essendo un USR ci sta che faccia al caso tuo. In ogni caso informati se è possibile installarci un firmware modificato che ti faccia fare qualcosa in più…

    Per quanto riguarda il kit: E’ vero sarebbe un prezzo onesto (compresa l’installazione) se solo fosse tuo! Il kit rimane di proprietà di Eutelia, che ci può fare quello che vuole (compreso entrarci dentro da remoto). Inoltre non ti da’ la password per configurarlo, e per esempio non puoi aprire le porte se ne hai la necessità con qualche software.
    Insomma con la stessa spesa (come ho fatto io) puoi avere un router e un’antenna tua, configurabile come vuoi. Direi che conviene… ;)

  • tony359

    per “rimane proprietà Eutelia” intendi che non ti da le password per accedere (e comunque già questo è inaccettabile per questo non lo voglio!) oppure proprio che il router è loro e il giorno che disdici se lo riprendono?? Non mi pare di averlo letto.

    Sulle istruzioni del mio 9108 c’è scritto

    “Questa pagina consente di configurare il gateway come access point (che connette dispositivi wireless a Internet) o come bridge (che scambia dati solo con un altro bridge wireless). Con un access point, i client wireless usano la modalità infrastruttura per comunicare con il gateway. In modalità bridge, il gateway usa il protocollo WDS (Wireless Distribution System) per comunicare con gli altri bridge wireless.”

    Può fare al caso mio?

    Ciao
    A

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Non ho idea di come funzioni la cosa quando si recede il contratto. So solo che loro il router te lo possono cambiare e modificare come e quando vogliono… perchè rimane in qualche modo proprietà di Eutelia.Ho letto il contratto insieme ad un mio amico, ed ammetto che è abbastanza oscuro, ai limiti della legalità!A sto punto c’è da chiedersi: ma con i 199 euro che si pagano per il kit, si ha qualche diritto?

    Per quanto riguarda il tuo router, come supponevo la modalità bridge è supportata solo tramite protocollo WDS. Questo significa che puoi collegare 2 accesspoint con questo protocollo, impostando in ciascuno il mac address dell’altro. Questo funziona di solito solo con gli apparecchi di marca uguale (o cmq compatibili) e chiaramente presuppone di mettere le mani nelle configurazioni dell’access point Eutelia, cosa non pensabile.
    Tu hai bisogno di un access point che riesca a collegarsi come client, come fosse un comune pc (si chiama anche modalità WISP). Non sono molti gli apparecchi che permettono di farlo: alcuni linksys come il mio, alcuni D-link… altri non saprei!
    Ciao

  • tony359

    Questo è negativo, mi tocca comprare un altro router…

    Il Bridge che ho in garage lo permette, son sicuro che abbia anche la modalità Client.

    Dice “In questa sezione è possibile selezionare il tipo di rete con cui si desidera connettere Wireless MAXg Bridge. È possibile scegliere tra Infrastructure (Infrastruttura), Bridge e Ad hoc. Se si utilizza Wireless MAXg Bridge per connettere un computer o un altro dispositivo di rete ad una rete wireless esistente, selezionare Infrastucture. Se si utilizza Wireless MAXg Bridge per connettere due reti WDS tra loro, selezionare Bridge. Se si utilizza Wireless MAXg Bridge per connettere un computer direttamente a un altro computer con funzioni wireless, selezionare Ad hoc.”

    Nel menù “infrastructure” dice che è “also known as Client”.

    Potrei sfruttare quello! :) Però ora che ci penso poi quello va collegato via lan a qualcosa perché contemporaneamente non mi fa da access point… l’altro USR? Che tragedia!

    Vabbè intanto fammi trovare le antenne. Domani vedo se faccio un giro per signa, sempre che non mi arrestino in macchina con un PC a spippolare!

    Ah, l’indicazione della intensità di segnale di Windows è pessima, esiste qualche utility in proposito? Ho un chipset intel 2200 mi pare.

    Ciao
    A

  • Federico

    Ciao, io ero molto interessato ad una soluzione simile a quella da te adottata, ma avrei qualche domanda:

    in pratica io vorrei installare una yagi che riceva il segnale di un’altra yagi…
    la yagi situata da me dovrebbe essere collegata ad un router access point (attualmente ho un netgear DG834GT e pensavo di usare quello)! Il Netgear riceverebbe il segnale dalla yagi e lo ritrasmetterebbe tramite lo switch incorporato e tramite l’access point incorporato (non ho due piani quindi l’AP del Netgear basta e avanza)! Quello che mi chiedevo è se l’antenna yagi usciva già di suo con un rj11 (l’ingresso WAN del mio Router) o se aveva un ingresso diverso come era possibile effettuare il collegamento!

    Lo stesso discorso dall’altro lato dove il router in ingresso uscirebbe con una RJ45 che dovrebbe collegarsi alla yagi trasmittente…

    Ora immagino che o la yagi esce con l’RJ11 o con la rj45, quindi in uno dei due casi avrei cmq un problema…oppure debbo comunque attaccare tutto con l’RJ45 non capisco…

    Ho letto su qualche asta di abay che si parla di connettore coassiale, ma il mio router non ne è provvisto ed io non ne ho mai visti con tale connettore in giro!

    Sapresti consigliarmi e dissipare i miei dubbi?
    Grazie

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    @Tony
    Se l’altro Router supporta la modalità client come tu dici sei apposto. A quel punto colleghi i 2 accesspoint con un cavo ethernet. Con uno ricevi e con uno trasmetti. Semplice no? E’ così che ho fatto io!

    Per quando riguarda i programmi per la scansione, ti suggerisco il famoso Netstumbler.

    @Federico
    Le yagi non hanno un’uscita ethernet! Cavo coassiale significa più o meno come quello dell’antenna della tv. Le antenne vanno collegate all’attacco antenna del router. In pratica devi sfilare i gommini e avvitarci la tua antenna… occhio che esistono modelli diversi di connettori. Devi scegliere quello giusto per il tuo router…

  • tony359

    Allora

    Carino il software che mi hai linkato.

    Ho messo il NB in macchina, ho girato tutta Signa. Sono stato di fronte al comune, alla stazione, ovunque. Nessuna “Eutelia” rilevata. Decine e decine di WiFi ma Eutelia no.

    Che prendono in giro?

    Secondo me han messo un antennina chissà dove e quando compri il kit ti coprono la zona. Boh, mi sa che farò un’ADSL tradizionale.

    Che ne pensate?
    Ciao
    A

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Che ne penso!? Guarda che ho scritto nel mio ultimo articolo. Se hai la possibilità di fare un’adsl tradizionale, è molto più conveniente come prestazioni!

    Non perdere tempo con Eutelia…

  • tony359

    Ho un cavo dati.

    Il problema è che io non voglio più avere a che fare con telecom, neanche indirettamente. Li cacci dalla porta, ti rientrano dalla finestra…

    Comuqnue dopo 1 mese e 10gg ecco cosa mi risponde Eutelia

    - Signa non è ancora coperta dal servizio
    - Non mi risulta ancora pianificata l’attività d’installazione di ripetitori
    nella sua zona
    - La banda massima è di 10Mb
    - Non c’è minimo di banda garantito
    - Durante la fase di installazione verifichiamo comunque che la banda sia di
    almeno qualche centinaio di Kb
    - Per quanto riguarda il VOIP, abbiamo notato alcuni disservizi che sono già
    stati segnalati, se ne sta occupando lo staff tecnico
    - Le linee sono completamente Eutelia! Eutelia è un operatore nazionale
    dotato di una grande infrastruttura in fibra e ponti radio ad alta velocità.

    =========

    Ho risposto che è bene allora che levino “Signa” dall’elenco di città coperte!

    Ciao e grazie a tutti

    Antonio

  • jacopo

    Salve a tutti.

    Abito nel comune di Anghiari.

    Anche io sono uno di quelli che aspettano l’arrivo di un tecnico skypho ma sembra che non tengano in considerazione la nostra zona…

    Mi collego con un portatile a Sansepolcro da un hotspot skypho con account e tutto ma e scomodo.

    Io vedo i ripetitori sull’alpe di Poti non dalla casa ma a circa 200-300 metri da casa mia nel bosco, volevo chiedervi se e fattibile montare una antenna e un router nel bosco (di mia proprieta) e poi riprendere il segnale dalla casa… Cosa mi servirebbe?? due antenne e due router ?? e poi potro ricevere il segnale direttamente dagli antennoni o serve che ci sia un hotspot gia installato (che non c’e..) ??

    Grazie a tutti, non sono molto esperto ma mi semra che le installazioni siano abbastanza semplici…

    Ciao a tutti e buon lavoro.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Si in teoria è possibile montare un ripetitore del genere, con 2 antenne e 2 router. Il problema più grosso è trovare l’alimentazione….

  • jacopo

    ciao Alexit, l’alimentazione la posso trovare via cavo, anche se lunghetto…

    Quindi dovrei prendere una antenna+router che riceve dal ripetitore e una antenna+router che da casa riceve dall’altra antenna??
    in pratica mi costruisco un hot spot e poi prendo il segnale da casa ?? non basterebbe una antenna + router e la scheda sul pc a casa ??

    Ma Eutelia non si incavola se faccio una cosa del genere ??

    Scusa tuute queste domande ma io abito in c**o al mondo e arriva solo un cavo telecom di circe 30 anni fa…

    Grazie mille.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    No, in pratica quello che dico io è questo:
    sul palo/ripetitore hai bisogno di 2router con 1 antenna per router. Uno server per ricevere il segnale di Eutelia, l’altro (collegato col primo via cavo) trasmette il segnale verso casa tua. A questo punto a casa tua puoi ricevere il segnale con una comune scheda wireless. Ma se il segnale non fosse abbastanza potente, anche qui dovresti mettere un altro router + antenna. Non so se mi sono spiegato!

    Connettersi alla rete Eutelia privatamente è consentito, lo dicono anche loro sul loro sito! Il problema a questo punto diventa se è legale installare un ponte del genere… (e forse servirebbe qualche autorizzazione) :)

    Comunque è fattibile. Bisogna poi vedere se la spesa vale i vantaggi (vedi i vari disservizi…)

    Ciao,
    Alessandro

  • tony359

    Ma esistono dei ripetitori!

    http://www.usr-emea.com/products/p-wireless-product.asp?prod=net-5441a&loc=itly

    Non so quanto siano potenti di sicuro conviene cambiare l’antenna. E questi hanno bisogno solo dell’alimentazione.

    In casa tua penso che non sia un problema. Ma non fai prima a montare il router nel bosco e poi arrivare via cavo a casa tua? Se il bosco è tuo…

    Prendine uno bono, bello dover uscire di casa con l’ombrello per resettare il router se s’impalla!

    Bello però, baretterei volentieri la mia ADSL con il tuo boschetto!!

    Ciao
    A

  • jacopo

    Grazie, ora indago e faccio delle misurazioni.

    Tony359, intendi arrivare con un cavo di rete dal router a casa o parli della alimentazione elettrica ?

    Alexit, forse ho capito il palo del bosco riceve da eutelia e un’altra antenna sullo stesso palo mi manda il segnale a casa, giusto ? ma quanto mi costerebbe a grandi linee ?

    Ma se dal palo con antenna e router prendo il segnale, poi monto a casa una antenna e un router, non e lo stesso ??

    Se riuscissi a fare un hotspot tipo quelli che montano i tecnici skypho ma piu potenti, in modo che coprano bene sui 200-300 mt sarei a posto con una scheda wifi ??

    Scusate la tempesta di domande ma la cosa inizia a piacermi.
    Grazie mille ragazzi.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    @Tony, quelli ripetitori (range extender) non fanno al caso nostro, perchè amplificano il segnale di un access point di nostra proprietà, e della stessa marca.Insomma come la modalità WDS.

    Noi non possiamo entrare nelle configurazioni del router di eutelia, ovviamente, ma dobbiamo collegarci in modalità client!

    @Jacopo
    Il fatto è che ti serve un router per ricevere (collegato ad eutelia in modalità client) e un altro per trasmettere verso casa tua! Non puoi fare con un solo router….
    Quanto potente arrivi poi il segnale a casa tua dipende da molti fattori, tipo qualità delle antenne, potenza di trasmissione, presenza di ostacoli nel mezzo… dovresti solo provare.

    Sul prezzo diciamo che non riesci ad andare sotto i 100-120 euro per ogni router con yagi. O almeno quello è il prezzo che ho speso io…

    Saluti
    AleXit

  • tony359

    Ho capito.

    Ma comunque non gli conviene mettere il router nel bosco e poi via cavo a casa? Si risparmia un router e altre connessioni WiFi.

    Ciao
    A

  • Federico

    Non ho ben capito…in pratica devo smontare la porta WAN (RJ11) dell’access point in modo che possa entrarci un cavo coassiale oppure usare un adattatore, poiché dalle foto che ho visto del backpanel del WRT54GL è esattamente come il mio netgear: 1 ingresso WAN, 4 uscite LAN (RJ45), un ingresso per il cavo di alimentazione, il buchetto per il reset e il punto in cui è collegata l’antenna…

  • Federico

    Ehm ho toppato ad usare l’XHTML, non è un quote, ma una riposta… ;-)

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ehmm… mi sembrava di essermi spiegato prima:
    Devi SVITARE l’antenna presente nel router (quella nera, in gomma!) e avvitarci la tua, tutto qua. Non c’è da smontare o aprire niente!

  • jacopo

    Ok, mi e piu chiaro.

    Comunque credo che lasciero perdere per ora, ho visto bene i punti e non ho moltissima visibilita sulle antenne di Alpe di Poti.

    L’unica cosa che potrei fare e convincere uno che sta a 2 km da casa mia (anche lui aspetta il famoso tecnico skypho) a mettere una antenna e router e poi prendere il segnale da lui.

    Ma 2 km forse sono troppi ? in questo caso ho piena visibilita.

    Grazie alla prox.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Un collegamento di 2km con 2 antenne Yagi è più che fattibile, soprattutto se la visibilità è perfetta! ;)

    Ciao!

  • Jacopo

    Un’altra domanda: ma è possibile prendere il segnale con la yagi solo dagli hotspot eutelia o anche direttamente dalle antenne che sparano solitamente agli hot spot? (non è che il segnale che viene dalle antenne è criptato?)

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Il segnale di Eutelia è assolutamente non criptato… con le yagi puoi prendere qualsiasi segnale wireless…

  • Carlo

    I trasmettitori che si trovano in altura e che collegano i vari hotspot trasmettono a 5 Ghz e non a 2,4 Ghz, io credo che si tratti di Hiperlan e non del classico WiFi, per cui l’utente penso che si possa collegare solo all’HotSpot.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Scusate non avevo capito la domanda di Jacopo.
    In questo caso credo di dover dare ragione a Carlo: probabilmente il collegamento tra gli hotspot è effettuato tramite un altro protocollo. Hyperlan è sicuramente quello più probabile ;)

  • cristian

    ciao raggazzi ho una domanda se qualquno sa rispondermi :
    con questa antenna ce la facio a colegarmi a un hot spot eutelia situato a 3-4 km in linea d’aria e un paio di tetti nel mezzo?http://cgi.ebay.it/ANTENNA-DIRETTIVA-GREGORIANA-20dB-WI-FI-2-4-GHz-NEW_W0QQitemZ270119622531QQihZ017QQcategoryZ44996QQrdZ1QQcmdZViewItem
    sarebbe la piu potente che ho trovato!
    grazie!
    e per Alexit : dove e che a preso il linksys e che verssione hardware e,o quanti Mb di flash ha?

  • Felix
  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Perchè comprare su ebay un router modificato, a prezzo maggiorato, quando è facilissimo cambiare il firmware da soli?!

    Tutte le informazioni, compresa la compatibilità hardware, si trova nel sito http://www.dd-wrt.com !

  • Felix

    Per AleXit, scusa non capisco perchè parli di prezzo maggiorato visto che basta farsi un giro su internet tra tutti i wrt54gl è uno tra quelli che costa il meno di tutti. Tu mi consiglieresti di comprarlo in Germania e sopportarmi tutte le spese di spedizione?

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    In effetti il link che mi hai postato è abbastanza onesto…
    Io quando l’ho cercato, il prezzo più basso che ho trovato è stato 70-75 euro in uno shop su un sito internet italiano… Vedi tu se conviene!
    Ciao!

  • cristian

    grazie? l’ho gia preso su un sito italiano in torno ai 70€!

  • renato

    ciao aiuto! potete per favore darmi una guida per impostare TUTTO nel wrt54g con dd-wrt 23sp2. non ci capisco ho capito solo di mettere client ma poi…dove tro le reti?? help

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Status -> Wireless -> Site Survey.
    Dai guarda un po’ da solo… è un’interfaccia veramente intuitiva!

  • renato

    ok riprovero’ all’infinito..ma il mio problema credo sian un altro..cioè io vorrei ricevere con la yagi collegata al linksys il segnale (lo vedo col portatile ma è debolissimo) di un mio amico dal suo router 3com. è corretto impostare client nel mio o altro??? di nuovo help!

  • Pingback: Eutelia WI-FI: interessante prova su strada di un wireless internet service provider (WISP) » Libera il VoIP

  • Grisou

    Vorrei delle informazioni SU come collegare una rete cablata di 8 PC ad un access point di Skypho Eutelia.
    è sufficiente avere il router LinkSys?
    il servizio tecnico di eutelia mi ha detto che non è possibile … boh!
    L’Hot spot è a 300 m e il segnale è al 60% in ambiente chiuso.
    Il router linksys ha un software all’interno che permette di autenticarsi alla rete Skypho?
    è possibile poi farlo funzionare da una porta ethernet come gateway per la rete già cablata??
    Grazie

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao Grisou
    Si è possibile fare quello che dici tu con un router come il mio Linksys. Puoi collegare alle porte ethernet quanti pc vuoi, utilizzando hub/switch oppure un access point wireless !
    Se leggi bene il mio articolo, è proprio quello che ho fatto io!

  • Grisou

    Ciao Alex…grazie per la conferma.
    Ma mi mancano dei particolari…
    1) I parametri di accesso alla rete WIFI di eutelia vengono salvati su router e se SI in che area del software?
    2) Se non fosse così ogni client che si collega tramite Router che fa da gateway si deve registrare ?? accetta poi dei collegamenti in contemporanea???
    Grazie

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    1)il router non fa altro che connettersi alla rete di eutelia come farebbe un comune pc. Tra l’altro la rete di eutelia è completamente aperta, priva di protezioni come wep/wpa. Una volta impostato, il router si connette automaticamente appena lo accendi.
    2)Una volta che il router si è collegato ed ha ricevuto un indirizzo ip, e l’account è stato attivato, il router si comporta come tale, e rimane completamente trasparente ad ogni altri pc collegato ad esso. Non è necessario riautenticarsi…

  • Grisou

    sono duro… allora praticamente ci sono dei campi sul router dove trascrivere User ID e Password di skypho… e nei client non c’è da fare nessuna procedura di autenticazione software…. ho capito bene?
    Grazie ancora…

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    L’autenticazione di eutelia funziona esclusivamente via web. Ti riepilogo i passi:
    1)imposti il router per collegarsi in automatico alla rete di eutelia che riceve
    2)il router si collega alla rete e prende un ip in access point
    3)Appena apri una qualsiasi pagina da un pc collegato al router, vieni reindirizzato (solo per la prima volta) ad una pagina in cui potrai inserire user e password di euteliawifi. Chiaramente prima deve essere attivato il tuo account sul sito di euteliawifi, ed avere credito disponibile-
    4)una volta loggato, puoi navigare in tutti i siti web, e non dovrai riloggarti nuovamente fino a che non disattivi l’account, qualsiasi pc della rete tu utilizzi!

    E’ più chiaro adesso? :)

  • Grisou

    Grazie per la pazienza…. devo pensare anche di farli transitare tramite anche un firewall di linux perchè abbiamo in gestione dati sensibili e a quanto ho capito la rete skypho è un po’ un colabrodo…

    TNX

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Tranquillo, capisco benissimo tutti questi dubbi.. ci sono passato anche io.
    Se ti puo’ interessare, il router stesso ha anche un firewall integrato, ma non so quanto possa essere sicuro…
    Fai bene a prendere tutte le precauzioni del caso! ;)

    Ciao, fammi sapere come è andata!

  • Grisou

    Ciao Alex…
    ho visto che hai messo un antenna ext uhf per il router….ce ne sono due sul LinKSYS…. su quale ingresso l’hai collegata? l’altro ingresso hai lasciato la sua originale? la lunghezza del cavo va misurata a multipli di lambda precisi?
    grazie per le consulenze

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao,
    L’antenna non è uhf ma è specifica per wifi a 2,4 ghz… L’ho collegata all’antenna destra del router, nella sinistra ho lasciato quella originale. Poi nelle impostazioni del dd-wrt ho impostato l’antenna destra sia in tx che rx, in questo modo la sinistra è praticamente disabilitata.
    Il cavo non l’ho fatto di lunghezza precisa, ma ho cercato di farlo più corto possibile, dato che l’attenuazione (sopratutto a queste frequenze) è notevole…

  • gianni

    sentite io sn conesso a una rete dlink_wireless senza alcun collegamento a nessun adsl e nn sn per niente rintracciabile visto che nn sono collegato a nulla qualcuno mi puo spiegare cm faccio ad avere acesso al net??? xfavore rispondete….

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Gianni, potresti essere un po’ più chiaro? Non ho capito affatto cosa vuoi fare… Ma soprattutto mi pare che non c’entri con Eutelia..

  • itabb

    Io ho lasciato eutelia adsl perchè mi tenevano a 1200 e avevo un contratto a 4 mega.
    Una cosa strana è che eutelia non ha access point in provincia di massa e carrara!!
    Si vede che gli aretini non ci vogliono tra le p…e hehehehehh.

  • zio

    Ciao alexit, volevo un tuo parere. Posseggo un linksys come al tuo, ci vorrei collegare un antenne esterna tipo la tua, cosa mi consigli?
    Ho le antenne di eutelia a 100 mt in linea d’aria e se trovo la posizione giusta riesco pure a vederle.
    cosa mi consigli?

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao Zio,
    io ho un’antenna direzionale di tipo Yagi e funziona molto bene.
    Si trovano abbastanza facilmente nei negozi specializzati e su Ebay..

  • zio

    Ciao e grazie delle info, che potenza deve avere l’antenna? ne prendo una qualsiasi?
    grazie

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Una buona antenna yagi dovrebbe andare bene nel tuo caso, non importa un grande guadagno.
    Attento a non prendere prodotti troppo scarsi per risparmiare…

  • zio
  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Assolutamente da evitare il 3 link (from polonia). Ho letto che sono dei pacchi.
    Secondo me la quarta è tecnicamente la migliore… mi sembra il venditore più serio e preparato.

    Le prime 2 non sembrano male, ma personalmente mi fido poco di antenne chiuse in involucri di plastica. Spesso ce li mettono per coprire le schifezze che ci sono dentro.

    Non mi baso su esperienza diretta, ma sulle letture che ho fatto in rete e sulle conoscenze personali.
    In ordine di preferenza: 4 – 2 – 1 -3
    Budget permettendo ovviamente ;)

    ps: qualsiasi cosa tu comprerei ci terrei a sapere il tuo giudizio e le tue prove … ;)

  • zio

    il secondo link fa riferiamento anche a questo sito http://www.telcominstrument.com/pro_scheda.php?id=274&id_cat1=&id_cat2=

    quindi credo che ci si possa fidare

  • Zio

    ho preso questa presente nel link del negozio, appena arrivo e la sistemo vi faccio sapere

  • Faella1

    Ciao AleXit,
    finalmente Eutelia ha coperto anche la mia zona, “EUTELIA AR FAELLA STADIO /3/V”
    ho un’antenna Yagi come la tua e una della SIRIO SDC-2.4-15 attaccate entrambe al Lynksys;
    la mia domanda è se la polarizzazione deve essere verticale o orizzontale, secondo me verticale in quanto il segno V dopo la scritta Eutelia dovrebbe indicare la polarizzazione ma non sono sicuro.
    Grazie

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Si, dalle prove che ho fatto, la /V corrisponde alla polarizzazione verticale.
    Comunque il modo migliore è fare delle prove, giri l’antenne fino a che non ottieni il segnale e rapporto segnale/rumore più alto…

  • http://www.subsonic.it Stefano

    Salve ragazzi, voglio per prima ringraziare chiunque possa rispondere ai miei quesiti.

    Premetto che attualemte sono abbastanza deluso dal servizio di eutelia, ma ho deciso di fare un’ultimo tentativo, al + anche se non funzionasse ci guadagno un’ottimo router…

    Ho infatti appena acquistato il router come da foto, anche se il mio ha la stessa identica cifra ma aggiunge un “-EU” finale.
    Prima domanda: Va bene lo stesso?

    Seconda domanda: Se va bene lo stesso, dove trovo i firmwares modificati?

    Poi volevo fare un’altra piccola premessa….Attraverso il notebook della mia Signora, ho appurato che il segnale Eutelia + forte lo prendo dal retro della casa. Scartando quindi la possibilità di utilizzare una scheda pci (dato che il mio pc non affaccia assolutamente sul retro della casa), mi sono procurato una simpatica chiavetta USB Wi-Fi.
    A questo punto, ahimè, era nato il problema di come fare arrivare la chiavetta alla finestra del bagno….ho comprato con una sciocchezza 2 prolunghe USB da 5 mt cadauna, anche se sapevo già che l’USB per + di 7/8 metri non funziona. (eccezion fatta per le prolunghe autoalimentate)

    10 Mt non hanno veramente funzionato, quindi ne ho usata 1 da 5 + 2 da 1 mt, quindi per un totale di mt 7. A questo punto arrivo alla finestra del bagno in maniera ottimale, ma lasciando visibilissimi i file per il corridoio.
    Ecco dove spero che mi aiuterà il Router….lo attaccherò alla parete del bagno e poi con cavo Ethernet (sempre che il servizio funzioni) arriverò decentemente fino al mio computer.

    Premetto anche che con la chiavetta ottengo un segnale fisso a ca il 60%, quindi credo ragionevolmente sufficiente.

    Qui nasce la mia utlima domanda….Ho visto che il router ha 2 antenne accattivanti, quindi le immagino anche abbastanza potenti…niente a che vedere ovviamente con l’antennona che il nostro tutor ha installato come si vede in foto…
    Non avendo però voglia di perdere tutto il tempo necessario per l’antennona, dato che comuqnue ho già un buon segnale, volevo sapere se invece le antenne esterne che si trovano nei negozi di informatica (quelle che normalmente guadagnano ca 5/8 dbi) sono da considerarsi, o meno, + potenti di quelli del router..
    Per chiarire meglio: Ovviamente non posso montare il router all’esterno dell’edificio, ma potrei benissimo attaccare fuori dalla finestra una di queste antennine di cui parlavo…il segnale migliorerà rispetto alle antenne del router? O queste antennine da 5/8 dbi sono mere cavolate?

    Grazie ancora per l’aiuto che vorrete darmi!
    Stefano :)

  • Ale

    Avendo visto istallare delle antenne Wi-Fi di eutelia proprio vicino a casa mia, ho deciso di fare degli esperimenti di ricezione: ho modificato una chiavetta usb wlan, aggiungendo una antenna esterna bi-quad autocostruita.
    Così ho scoperto che anche a me arrivava il segnale di eutelia.
    Ho acquistato il router della linksys, (quasi introvabile) e modificato il firmware; una antenna per i 2,4 ghz e il cavo.
    E qui però spunta il primo problema che ho avuto: il router usa una attacco TNC reverse invece di uno SMA reverse, ho quindi dovuto modificare il connettore all’interno del router.
    Dopo alcune prove il sistema funziona a meraviglia,
    ricevo da 9 a 22 % di segnale (varia molto!).

    Però ho ancora un dubbio: in download la connessione mi arriva a max 120-250 kbps, è il massimo che si può ottenere? Infatti mi hanno detto altri utenti che la loro connessione arriva a 8 mb quindi 1000 kbps, ciò è possibile?

  • http://www.subsonic.it Stefano

    Ciao,

    >>>Ho acquistato il router della linksys, (quasi introvabile)

    In internet si trova alla grande: http://www.trovaprezzi.it/prezzo_router_wrt54g.aspx io personalmente l’ho appena ordinato su MrPrice perchè accetta anche Paypal come sistema di pagamento.

    >>>la loro connessione arriva a 8 mb quindi 1000 kbps, ciò è possibile?

    Attualmente io stò viaggiando con chiavetta USB Linksys Range Booster (quella con l’antennina estraibile). Windows Vista mi dice che ho ricezione ottima (4 tacche verdi su 5) e connessione quasi sempre stabilizzata su 56.0 Mbps (in alcuni momenti scende a 48.0/36.0).

    Nel mio caso la connessione iniziale di un Download arriva fin da subito ad un max di 250 Kbps, ma scende lentamente quasi immediatamente fino a stabilizzarsi a circa 80/90 Kbps.
    Ho fatto queste prove con Nero.com, Microsoft.com, Download.com e Tucows.com (dovrebbero essere servers abbastanza potenti..)

    Ti farò sapere di più non appena mi arriverà il router e quindi otterrò sicuramente un segnale ancora migliore e soprattutto meno disturbato!

  • http://www.subsonic.it Stefano

    La cosa che casomai vorrei chiedere io agli altri è:
    Utilizzando eMule, che idea vi siete fatti di questo servizio Wi-Fi? Nel mio caso, osservando i grafici nella scheda “Statistiche”, ho un’Upload SEMPRE in stile montagne russe. Ossia si passa continuamente dal massimo di upload che io imposto (tipo 25 Kbps) fino a zero, e poi su in risalita fino al massimo. Il tutto avviene regolarmente ogni circa 20 secondi. Alti e bassi, alti e bassi….

    e a voi?

  • Ale

    @ stefano

    <>

    si, va bene lo stesso, io l’ho acquistato e ti posso assicurare che funziona (-eu è la versione europea)

    <>

    li trovi su http://www.dd-wrt.com (senza la modifica del firmware è impossibile connettersi con il router a eutelia come client)

    <>

    ai provato a usare la chiavetta wlan non fuori dalla finestra?
    se anche vicino al muro funziona non avrai bisogno di una antenna esterna, se non funzionasse ti consiglio vivamente di istallarne una a pannello o yagi al muro esterno. N.B. i router della linksys usano un connettore reverse TNC, quindi probabilmente quelle che trovi a vendere non vanno bene.

    <<

  • Rocco

    ciao!

    molto interesante il tuo sistema… ma volevo chiederti una cosa forsa da nubbio…

    il linksis lo imposti come client, mentre il secondo ap che ha compito di diffondere la rete (wifi) in casa, viene collegato al linksys tramite ethernet, ma come viene impostato? in normale modalita’ access point? o come?

    grazie mille!

  • zio
  • http://alexit.wordpress.com AleXit

    @Tutti
    Scusate se non ho risposto ai vostri commenti ma sono appena tornato da una vacanza di 15 giorni… :)
    @Rocco
    il secondo AP che usi per la tua rete domestica non ha bisogno di particolari settaggi. Va impostato come normale access point. Basta inserire come gateway predefinito l’indirizzo ip dell’altro router…
    @Zio
    Che vuol dire che fa cagare? Puoi postare una foto? Ma funziona, funziona?

  • zio

    l’ho provata a 100 mt dall’hot spot e nn prende. ormai l’ho chiusa già quindi nn posso aprirla a limite se ho tempo e modo di aprirla faccio due foto. cmq lasciate perdere

  • zio

    ah il tipo si fornisce in polonia, quindi ho detto tutto

  • leonardo

    alexit ciao!
    ho appena comprato un linksys wrt54-gs eu,ho aggiornato il firmware con dd-wrt v23 sp3,non riesco a configurarlo come hai scritto te…potresti mica,se possibile,inviarmi le schermate con i settaggi corretti? il segnale eutelia lo dovrebbe riconoscere da solo? l’antenna Yagi deve essere collegata al posto dell’antenna che riceve il segnale?
    grazie
    leonardo

  • antonio

    Salve a tutti! Vorrei dare il mio piccolo contributo a questo interessantissimo blog. Premetto che sono un digitale diviso, in quanto abito a Capraia Fiorentina, comune non raggiunto dall´ADSL. Dopo aver letto il blog, ho acquistato un access point D-link dwl 2100 AP ed tramite e-bay un attenna gregoriana da 19 db e cavo da 3 mt. Con qualche prova e il baracchino configurato in Client mode, l´antenna aggancia numerosi access point Eutelia e non, anche lontanissimi (~10 km o piú). Il segnale migliore ( 60 %) dista ~3 Km. Dopo aver aquistato il credito da Eutelia, mi connetto quindi e setto la local area connection che va al D-link come DNS. Risultato : navigazione velocissima.. meglio del mio vecchio ADSL. Con Emule ho raggiunto i 50kb/s, e molto di piú da server. Il servizio per ora é abbastanza stabile. Insomma, gran bella invenzione. Grazie a tutti e saluti ;-).

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Grazie per il tuo positivo resoconto, Antonio !
    Ciao! ;)

  • andrea

    ciao ho letto il tuo post iniziale e mi chiedevo se questo prodotto fosse all’altezza x creare quello che spiegavi diversi giorni fa
    http://www.misco.it/store/index.aspx?s_cat_prodotto=67885

    grazie x un’eventuale risposta
    ciao

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao Andrea,
    il prodotto in questione è il linksys WAP54G che a quanto ne so io è molto diverso dal WRT54GL. In particolare credo che non sia supportato da dd-wrt.
    Per pochi euro di spesa in più ti consiglio il mio modello…

  • andrea

    CIAO grazie x la risposta celerissima
    senti ok il problema e’ che il tuo modello non riesco a trovarlo…….vedi se questo e’ valido x favore
    http://www.expansys.it/p.aspx?i=110879

    p.s. complimenti x il blog mi e’ stato utilissimo
    ciao

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Come puoi leggere dal commento di Antonio (numero 160) lui è riuscito a connettere un dwl 2100ap a eutelia impostandolo in modalità client… quindi dovrebbe andare benissimo.
    In caso di problemi di configurazione potresti farti dare una mano da lui !

    Ciao!

  • http://unsitodoveaquistare Silvano

    VA TUTTO BENE MA QUANDO VIENE IL COSTO E DOVE SI AQUISTA E IL CANONO A CHI LO
    PACHI CRAZIE

  • zio

    costo del router?
    canone non se ne paga. paghi solo quello che consumi, trovi info sul sito di eutelia.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Un router tipo quello che ho utilizzato io si dovrebbe trovare su 70-80 euro…

  • andrea

    ciao
    ultima richiesta
    questo access point fa al caso mio….???? dimmi di si :)

    http://www.overclockplanet.it/overclock-product_info-Surecom-Access_point_surecom_-products_id-10581.html

  • zio

    scusami ma se devi impazzire a trovare quello giusto perchè non prendi il linksys?

  • alessandro

    salve ragazi io abito a cerbaia (fi) come mi poso colegare a internet

    pero non tipo parabola e ricevi 5000 Mbs pero ti esrve anche celulare opur
    isdn .

    mi imteresa tipo wi fi con un costo di tot euro opure un alto sistema con un tot euro

    grazie

  • giunta2373

    Salve a tutti mi presento mi chiamo marco e sono nuovo di questo forum:

    si come scritto in argomento ho appena finito di aggiornare il dd-wrt 24 DD-WRT v24 RC-1 (08/22/07) micro
    (SVN revision 7726) sul wrt 54 g ver2 ,firmvare caricato tutto ok visualizzo la pagina del nuovo browser ma non mi vuole accettare la pass “ADMIN” utente “ADMIN” praticamente non posso fare niente sembra bloccato ,come faccio a ricaricare di nuovo il firmvare?

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao, hai provato a resettare il router con il tastino?
    Hai provato con root/admin ?

  • giunta2373

    ciao alex grazie tutto ok

    default: nome utente = root
    password= admin

    non mi ricordavo che linux di default è la solita password.

  • p.battino

    Ciao Alex,

    mi hai preceduto! ho scoperto per caso di ricevere un (debole) segnale Eutelia, non ho l’adsl e avevo appena ordinato due Linksys per smanettare a casa (uno dei due volevo trasformarlo in centralino VOIP con Asterisk)….

    … quando mi sono imbattuto nel tuo post… GRANDE!

    in attesa di prendermi un’antenna decente, sto facendo prove di configurazione tra me e me (= tra i due linksys).

    HO PROBLEMI DI ROUTING!!!

    in pratica uno dei due router Linksys è collegato ad un centralino ISDN che uso già da tempo per internet, in un certo senso faccio finta che da lì arrivi il segnale Eutelia (tanto per fare un paragone).
    1) se mi collego a quello dal computer tutto ok, (il centralino ha IP 192.168.1.1 e un server DHCP) sia wired che wireless, sfruttando quidni il primo Linksys.
    2) ho configurato il secondo router come CLIENT secondo le tue indicazioni per collegarlo via wireless al primo router, in modo da portare il segnale più lontanto da dove mi arriva il telefono, e simulare la situazione che avrei con Eutelia. Dalla schermata STATUS vedo che si collega, con 30% di segnale e riceve pure il DNS dal centralino. ho dato a questo router ip 192.168.1.2. Il centralino, che è server DHCP, gli assegna anche un 192.168.1.36, alla porta WAN. Non ho ben capito che significa per me, ma insomma pare che i due dialoghino allegramente.

    3) a questo punto son dolori! provo a collegare VIA CAVO il mio PC al router 2, riesco ad entrare nel DD-WRT e a smanettarci (ovviamente, altrimenti come avrei potuto impostare ‘ste robe?? ;-) inserendo l’ip 192.168.1.2 nel browser, ma il mio pc non riesce a trovare la strada per l’esterno. Se pingo 192.168.1.1 non raggiungo l’host.

    Non so che fare… temo di aver fatto casino nelle varie configurazioni DHCP ecc. ma le ho provate in tutte le salse e non è cambiato niente…. a naso direi che non ho trovato il modo di instradare i pacchetti attraverso il 192.168.1.2, cioè quello dovrebbe fare da gateway tra il mio pc e il centralino, ma non ci riesco. Ho provato ad impsotare un routing statico, ma non so bene se è così che si fa o meno.

    non è che avresti una dritta??? da quello che hai scritto, pare che questa parte per te sia stata facilissima, della serie “plug and play” e che la sola cosa che hai cambiato è la modalità CLIENT (a parte che il mio ne riporta due: CLIENT e CLIENT BRIDGE…). Per il resto… hai lasciato tutto immutato? hai impostato qualcosa rispetto a IP vari, gateway, ecc??

    ti ringrazio, da parte mia e da parte delle altre 20 persone che dipendono da me, in questa landa desolata, per collegarsi ad internet…. :-(

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao…
    nella tua configurazione, probabilmente devi impostare il secondo router come client bridge (serve per avere un ip della stessa classe) e lasciarlo settato come dhcp, ovvero come è di default.
    Se gli assegni un ip fisso 192.168.1.2 rischi di far casino…
    Certo che il modo migliore per collegare 2 router uguali è sicuramente il WDS… :)
    Però capisco che tu voglia fare prove in previsione di eutelia.
    Beh con Eutelia come hai letto io non ho fatto altro che impostare la modalità client (non bridge stavolta!) e scegliere il ssid. Una volta connesso l’ip lo prende in automatico dalla rete… e lo assegna alla porta wan (cioè è l’indirizzo verso l’esterno della rete…)

  • p.battino

    Grazie Alex!

    Il secondo router collegato come Client BRIDGE…. e VA CHE E’ UNA FAVOLA!!!

    in realtà l’ip fisso a lui gliel’ho dovuto mettere, ma va bene così, non sto a farla lunga ma insomma da quello che vedo adesso nello status rispetto a prima il secondo router è diventato + “trasparente” a livello di routing e dal PC riesco a pingare il centralino, entrarci in telnet ecc oltre ovviamente a navigare.

    Grazie anche per il consiglio di provare il WDS: ho trovato in rete un articolo che spiega come fare proprio con due linksys con il DDWRT, quindi sono a cavallo!

    La cosa che invece non mi convince è che con il Linksys non riesco a vedere la rete Eutelia, mi è apparsa fugacemente solo una volta, mentre con il portatile la vedo quasi sempre, seppur debolissima. Non so se è solo un discorso di soglia minima sotto la quale dd-wrt nemmeno mostra la rete mentre il driverino Dell sì, oppure davvero differenza di ricezione, ma la cosa sarebbe stupefacente: possibile che una schedina integrata Dell prenda meglio dei due antennoni esterni del Linksys??? Adesso ci monto una bella yagi o una gregoriana e vediamo…. quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a pingare…
    :-)

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Prova a “giocare” con la potenza di trasmissione… io ho dovuto fare alcune prove prima di trovare un valore giusto.
    Considera che un valore troppo alto può essere controproducente, in quanto aumenta il rumore…
    Ciao!

  • p.battino

    una curiosità: ma perché tutti o quasi si mettono una YAGI? ho sentito parlare di antenne gregoriane, c’è chi dice “se una yagi non è abbastanza metti una parabola”…. tu che sei del settore mi sai dire in due parole in quali casi ci si orienta verso quale tipo di prodotto? Io devo collegarmi ad un AP Eutelia e di conseguenza il collegamento è unidirezionale, saranno uno o due km al massimo in linea d’aria, non ho problemi estetici né di montaggio… dovrei andare su una YAGI ???
    Ah, ho provato a cambiare anche la potenza di trasmissione una volta, non ho ottenuto cambiamenti, ma continuerò a sperimentare.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Non sono (ancora) un esperto di queste antenne, per cui non ti so spiegare i dettagli tecnici.
    So solo che le yagi vanno per la maggiore, perchè hanno un ottimo rapporto prezzo/prestazioni.
    Anche le gregoriane e quelle “a pannello” sono ottime, ma di solito costano un po’ di più.
    Poi in ogni antenna ovviamente biosgna vedere come sono state costruite…

  • giunta2373

    Ciao alex ,sono riuscito a collegarmi alla rete di eutelia con la modifica al router del link sys wrt54g ver2 vs dd-wrt ver 24,dopo i tuoi consigli che ho letto dalla prima pagina ad ora, io oltre al router modificato ho 1 altro router gemello del 1 ma con versione 7 che non supporta l’aggiornamento al dd,ed 1 access point della d-link 2000ap+.La configurazione è così:
    1: router quello con modifica è impostato su client è collegato alla porta wan 1dove va ad inserirsi nella porta 1 del altro router wrt54 non modificato, access point d-link impostato anche lui come client che si connette al router wrt 54g ver7 tramite wireless(quest ultimo d-link risiede nel garage -laboratorio dove ci sono 2 computer) chiedevo questo come faccio ad entrare nelle impostazioni del 2 router wrt non modificato tramite wireless ,che quando digito 192.168.1.1 mi appare l’altro?i due adottano il solito indirizzo, come si usa il wds? visto che hai già consigliato questo al utente p.battino potresti gentilmente delucidarmi da questa funzione?

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Dovendo collegare due ap diversi, un dlink e un wrt54, entrambi con firmware originale, se ho capito bene, non puoi utilizzare il wds che funziona solo tra apparecchi simili.
    Devi utilizzare appunto la modalità client… abbi solo l’accortezza di cambiare gli ip degli apparecchi, in modo che siano diversi ma appartengano alla stessa sottorete 192.168.1.x

  • giunta2373

    Si ho già provato con i due wrt ,al1(quello condd-wrt) ho assegnato 192.168.1.1 e l’altro 192.168.1.2 solo che dal 2 (wrt) non ricevo connessione sia in wlan che tramite le porte ethernet,e allora ho rimpostato l’indirizzo originale 192.168.1.1 e da lì è andato ,solo che se devo entrare nel wrt originale devo scollegare il cavo lan dal dd-wrt e collegarlo al wrt.Un’altra domanda particolare io ho l’access point di eutelia mi che dista 400 metri dalla mia abitazione ben visibile senza ostacoli ,il segnale in entrata al dd-wrt oscilla moltissimo dai -80 ai-52 db,mentre dalla postazione dove lavoro che dista 3,8 km ho un segnale stabile ai -80 con trasmissione dati sui 24 mb ,queste le condizioni a ciel sereno mentre se piove si va -95 ,ho un’antenna tipo yagi a postazione lavoro mentre quella che ho a casa è quello con l’involucro del tubo dell’acqua colore bianco.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Per quanto riguarda gli ip, non credo di aver capito perfettamente, ma comunque prova diverse impostazioni tra i settaggi…

    Per quanto riguarda le antenne, non è normale avere un segnale cosi variabile. Potrebbe dipendere dalla scarsa qualità dell’antenna (di solito quelle a tubo non sono un granchè) oppure da un posizionamento errato delle stesse. Prova a variarne la posizione finchè non trovi il punto migliore…

  • sandro

    Ciao a tutti, scrivo da limite sull’arno e qui eutelia in teoria sta coprendo la zona con il wi-fi. E’ da gennaio che ho chiesto l’attivazione, ma ad oggi niente anche se telefonandogli il momento dovrebbe essere vicino. Volevo chiedere se per attivare skipho va comprato per forza il kit oppure disponendo dei materiali qui descritti ci si puo’ attivare lo stesso senza aspettare ulteriolmente un tecnico eutelia, come sembra leggendo la guida. Ma il mio problema maggiore è portare il segnale in casa. Abito in un condominio al piano terra e prima di arrivare al tetto ho altri 2 piani. Via forassite il tratto è lungo 20-30mt e a tratti, se non tutto, dipende quale tubazione sfrutto, passo in tubi della corrente. Che cosa puo’ accadere? Avete una soluzione alternativa per portare il segnale dentro il mio appartamento? Il cavo che scende dall’antenna al router che cavo è? un coassiale simile a quello dell’antenna?

  • sandro

    [quote="antonio"]Salve a tutti! Vorrei dare il mio piccolo contributo a questo interessantissimo blog. Premetto che sono un digitale diviso, in quanto abito a Capraia Fiorentina, comune non raggiunto dall´ADSL. Dopo aver letto il blog, ho acquistato un access point D-link dwl 2100 AP ed tramite e-bay un attenna gregoriana da 19 db e cavo da 3 mt. Con qualche prova e il baracchino configurato in Client mode, l´antenna aggancia numerosi access point Eutelia e non, anche lontanissimi (~10 km o piú). Il segnale migliore ( 60 %) dista ~3 Km. Dopo aver aquistato il credito da Eutelia, mi connetto quindi e setto la local area connection che va al D-link come DNS. Risultato : navigazione velocissima.. meglio del mio vecchio ADSL. Con Emule ho raggiunto i 50kb/s, e molto di piú da server. Il servizio per ora é abbastanza stabile. Insomma, gran bella invenzione. Grazie a tutti e saluti ;-).[/quote]
    Ciao antonio, come puoi immaginare dal mio messaggio precedente abitiamo molto vicini, volevo contattarti direttamente se per te va bene. fammi sapere, ciao a tutti e complimenti……visto che molti termini che qui vengono usati ancora non li capisco

  • giunta2373

    Ciao alex bene si ho provato a mettere ind ip nel ddwrt come 192.168.1.1 e l’altro 192.168.1.2,funziona e riesco ad entrare sia nel primo che nel secondo,in riguardo alle antenne il mio ultimo acquisto che ho effettuato è questa:
    http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&rd=1&item=270169164358&ssPageName=STRK:MEWA:IT&ih=017
    mentre quella che avevo al posto di quella che ho comprato è questa :http://cgi.ebay.it/Antenna-WiFi-Yagi-17dBi-3m-h155-e-connettore-rp-sma_W0QQitemZ250167951476QQihZ015QQcategoryZ61816QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem
    ho scambiato le antenne, quella che avevo dalla postazione lavoro che dista dall’access point circa 3 km era quella con il tubo con un segnale stabile a -80/-79 ,installando la vera yagi ho acquisito 2 db rispetto all’altra -77 con trasferimento dati fisso sui 24 mb l’altra 18mb,ho provato ad installarla a casa mia che l’access point è molto + vicino 400 metri posto in zona elevata rispetto alla mia casa ben visibile che rieco a vedere le antenne loro, con un segnale oscillante da non crederci -89 -65.Ho provato a sostituire il cavo con un lmr 400 acquistato assieme alla yagi 1,5 metri posizionando il router dentro una scatola stagna x poi scendere con il cavo lan per collegarmi all’altro link orig. che mi fornisce la rete criptata verso i miei computer,ma niente segnale sempre uguale ,smonto l’antenna che ho montato sul tetto (non sul palo tv ma separato) provo dalla terrazza , e anche qui niente mi accorgo tramite il programma net stumbler che veramente il segnale oscilla dai -65 ai -85 senza ricevere l’accesso al ‘indirizzo ip della mia scheda o router principale.In primo luogo pensavo che fossero le antenne della tv ,e per questo che ho provato dalla terrazza, ma mi dà i soliti risultati come se fosse sul tetto a questo punto mi viene da pensare che ci sia qualche rete privata che ostacola il loro segnale ,ovvero dopo qualche ora vedo che ho connessione ma con segnale molto debole,nonostante la posizione vicina ,(come si fà ad inserire le foto degli screen shots miei per far capire l’andamento del segnale dalle 2 diverse postazioni sia da casa che dal lavoro qui nelle pagine dei post)con disconnessione dopo qualche ora di connesiione. ok eseguirò altre prove e ti farò sapere………………..

  • gianni

    ciao alex.ho letto la tua storia e penso che forse mi puoi dare quache dritta.
    abito vicino al comune di limite(toscana) anche io come te non ho linea asdl,ma so che eutelia ha dei ripetitori sul montalbano.in linea d’aria da casa mi circa 5km e sono perfettamente visibili dal mio tetto.sto in campagna la visibilita e’ ottima senza ostacoli,ho una domanda da farti.
    se riesco a mandare il segnale con antenna direttiva (sempre rispettando le potenze consentite della legge)verso il loro access point e’ legale?
    perche’ l’antenna che vedo io e’ quella principale.
    se puoi aiutarmi grazie
    bel blog..

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao gianni,
    Non è detto che i ripetitori che sono sul montalbano forniscano anche connettività wifi. Potrebbero essere solamente dei ripetitori per collegare i vari hot-spot nella vallata. Potresti verificarlo andando con un portatile vicino alle antenne…
    Se il segnale c’è, allora è assolutamente legale connettersi con un’antenna come ho fatto io.
    Certo per far 5km ti ci vorrà una buona antenna… però è fattibile!

  • gianni

    grazie per la risposta.
    ma per fare 5km una yagi 16db mi basterebbe?
    cosa mi serve?
    ruoter,access point e antenna?
    per andare li sotto alle antenne forse sara’ difficile,perche’ ce’ una salita chiusa da una sbarra pero’ so che a fare trekking si puo’ andare. :-) mi spaccio per un escursionista:-)

  • gianni

    e’ bello vedere che esistono persone come te che danno speranza e cercano di aiutare tutti, al contrario dei grandi monopoli come telecom ecc. :-)

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Con una buona antenna yagi ce la DOVRESTI fare (il condizionale è d’obbligo).
    Dai.. improvvisati escursionista tecnologico! Magari fai anche 2 foto ai ripetitori che son curioso!
    Sconfiggiamo i monopolisti!
    Fammi sapere, Ciao!

  • gianni

    ciao alex.sono andato lassu’ sotto i ripetitori
    ho provato col potratile ma niente
    nessuna rete wifi rilevata.
    tu che ne pensi?
    ho fatto annche delle foto che mi avevi chiesto
    come faccio a spedirtele?
    un tecnico di eutelia ha comprato la casa vicino a me
    mi ha detto che se voglio un link privato devo pagare 1500 euro di installazzione e 80 euro al mese di abbonamento!!!

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Come immaginavo… quelli sono solo ripetitori di segnale… non distribuiscono il wifi agli utenti. Probabilmente sono anche antenne hiperlan a 5ghz (non wifi).
    Le foto puoi spedirmele per email a: alexit84@gmail.com

    Quello che dice il tecnico eutelia mi dice un’assurdità, non ci cascare.

    Se in una zona ci sono abbastanza richieste (ovvero prenotazioni di kit wireless) di solito eutelia provvede a portare un hot spot nelle vicinanze.
    Anzi ti dirò di piu… quelli che offrono il proprio tetto per farci installare l’hot spot, spesso hanno dei vantaggi (per esempio connessione gratuita).
    Prova a contattare Eutelia per vedere se posso far qualcosa… altrimenti spera nella Telecom…

  • Ale

    Ciao, Alexit
    Ti volevo chiedere alcune cose:
    1- Al linksys ho provato a collegare molti tipi di antenne, ma non sono riuscito mai a ottenere un segnale superiore che con la sola antenna del router stesso. Com’è possibile?
    2-Attualmente ho il router sul tetto, in una scatola stagna. Resisterà all’inverno?

    Inoltre dalla mia posizione recevo vari hotspot di eutelia uno con il 20 % e uno con il 3% di segnale. Quello con il segnale più potente non ha mai funzionato. Ricevo eutelia con solo il 2% di segnale…. ma con speedtest.net mi da solo 600Kbps, mentre l’altro (quando funzionava) mi dava 2-3000Kbps.
    Ci tenevo inoltre a raccontarti una mia disavventura con eutelia:
    un giorno, disperato dalla bassa potenza di ricezione, sono andato dall’istallatore eutelia locale. Gli ho raccontato che avevo fatto da me, e gli volevo chiedere se mi poteva vendere il kit di eutelia, che dopo avrei montato da solo.
    Quello che ho sentito non mi è piaciuto per niente: loro non ti danno la password del router. Ti impediscono di usare ciò che hai acquistato?
    Gli ho risposto che ci avrei pensato, e me ne sono andato.

    Ma non è finita qui….
    da quel giorno, per ogni malfunzionamento alla rete, davano come scusa a quelli che avevano il kit, che sarei stato io a buttargli giù la rete !?!?!?!?!?!? :-(
    Possono dire una cosa simile?

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Purtroppo il fatto che non ti diano la password per l’accesso al loro router è una cosa (scandalosa) che sapevo già. Ne parlano anche nel forum stesso di Eutelia. Io ritengo che sia al limite del legale, perchè te ti compri un apparecchio e non puoi farci cosa ti pare.
    Ti dirò di più: un mio conoscente era riuscito a sbloccarlo (è facile, basta aprire la scatola e premere il tasto reset) e impostarlo a sui piacimento. Quelli di Eutelia se ne sono accorti (da qui si deduce che controllano i router e possono entrare dentro le configurazioni da remoto) e gliel’hanno fatto cambiare, facendogli perfino pagare una penale (cosa ancora più grave).

    Riguardo al problema “tecnico” è normale che con così poco segnale tu vada cosi piano. E’ già un miracolo che tu riesca a collegarti alla rete.
    Le antenne che non funzionano? Molto strano… mi viene da pensare che le antenne siano fatte male, oppure i cavi/connettori provocano un corto circuito (verificabile con un tester). Con un’antenna direttiva dovresti avere dei guadagni sostanziosi…
    Ciao e buona fortuna!

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ah, mi ero dimenticato di dirti una cosa:
    Forse hai fatto male a raccontare al tecnico eutelia che ti colleghi con un kit privato. Adesso ti hanno preso come capro espiatorio per la loro INCOMPETENZA….

  • gianni

    ciao alex,la cosa dell’hot spot sul tetto e la connessione gratis gia’ me l’ha detta lui.
    il fatto e’ che nella sua casa vicino alla mia gli hanno fatto installare una postazione di rilancio con due parabole,del tipo prende il segnale da quelle antenne a 5 ghz e lo rilancia all’hot spot di limite.
    secondo lui la mia unica chance e fortuna sarebbe quella di inviarmi il segnale dalle sue parabole al mio tetto,dice lui che se la mia casa era visibile me la cavavo con 200 euro (lo starter kit),ma siccome ci divide una collina deve mettere qualcosa sul tetto di un mio amico che sta’ sulla collina e poi arrivare a casa miaecco perche’ costa molto,
    la cosa buona e’ che fino a quando non vedo io che funziona non pago nulla.
    anni e anni di 56kb al secondo,telecom se ne sbatte dei comuni nostri,i sindaci non pagano le tangenti.
    se funziona credo che provero’ con i 1500 euro.
    e’ l’ultima spiaggia.le foto te le spedisco lo stesso.
    un’ultima cosa scusa se ti rompo.
    ma se quelle antenne sono a 5ghz oppure magari inviano segnale 802.11a agli hot spot,non potrei provarci con un altra antenna?sicuramente ho detto una cavolata:-)

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ok, adesso la cosa mi è più chiara… Dovrebbero installarti un ripetitore solo per te..
    Sinceramente 1500 per una connessione del genere io non ce li spenderei MAI. Con gli stessi soldi ci potresti pagare una HDSL della Telecom…
    E poi mi sembra strano che costi cosi tanto… Perchè con un paio di router e 2 antenne come il mio faresti da solo un bel ripetitore da piazzare sul tetto del tuo amico in collina.
    Costo totale? sui 200-250 euro. piu altre 100 per farti il kit di casa uta.. totale 350. Proprio non so dove vengano fuori le altre spese.
    Riguardo all’ultima domanda, non credo tu possa inserirti nelle antenne a 5ghz, perchè sono settate per un collegamento punto-punto, e quindi non fruibili da un terzo.

  • gianni

    hai ragione 1500 sono tanti soldi.
    ma io hdsl l’ho gia’ richiesta sia a telecom che a fastweb.
    risultato:non disponibile ne uno ne l’altro.
    comnque il tecnico mi ha detto che faceva la richiesta a eutelia ma non sicuramente gli davano il via.
    devo solo sperare,tra una settimana avro’ la risposta.
    se non va in porto credo di essere ricaduto nel buio totale.
    ci sarebbe solo una soluzione,in linea d’aria lhot spot di eutelia si trova a 800 metri da casa mia,il casino e’ che non lo vedo perche’ dovrei scavalcare due collinette di circa 70 metri,non esiste un modo per mettere un antenna in un campo e creare cosi un percorso?
    (ti ci vorrebbe un disegnino)con il tuo aiuto forse ce la posso fare…

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Il modo teoricamente esiste ma non è facilmente praticabile. Avresti bisogno di un ripetitore autonomo, cioè il problema maggiore sarebbe la corrente di alimentazione per il router, attraverso pannelli solari + batterie :/
    Ma non c’è nessun altro vicino a te a cui potrebbe interessare la connessione ?

  • gianni

    purtroppo abito in campagna isolata anche se tutti la volessero saremmo solo in cinque,e ce ne vogliono almeno 15
    ora ti spiego io abito in una valle,vedo solo 3 case.
    alla mia destra dietro la collina hanno linea adsl perche’ il telefono arriva da empoli,davanti a me non ce’ nulla solo collina,dietro sulla collina anche li ci sono 4 case lassu in cima ma in due ci abitano vecchietti(non credo gli interessi),e alla mia sinistra vedo la casa del mio amico sulla collina.(sono dentro una pentola per intendersi)dopo la casa del mio amico ce’ un’altra collina e poi limite sull’arno che sarebbe dove e’ l’hot spot di eutelia.quanto costerebbe un pannello solare?secondo te si puo’ fare?metto un’antenna sulla prima collina rivolta verso l’hot spot collegata ad un access point,e poi metto un antenna sul mio tetto rivolta verso l’access point collegato all’antenna sulla collina. giusto?
    non mi interessa quanto costa o se devo montarlo su un albero,voglio solo far capire a questi sapientoni pieni di soldi che noi ne capiamo piu’ di loro e se vogliamo ci prendiamo tutto quello che vogliamo anche senza il loro aiuto,io non mollero’ mai……

  • gianni

    ti ho spedito la foto per email
    fammi spere se ti e’ arrivata.
    sai con questa connessione lenta non ce’ da fidarsi.
    ciao scienziato……..

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Si, la foto mi è arrivata.. ti ho pure risposto :)

    Ho capito benissimo la tua situazione. Con un solo ripetitore ce la faresti ad oltrepassare entrambe le colline?
    Sinceramente non so quanto costino queste batterie-pannelli solari, perchè non ho mai avuto necessità di usarli. Ma ci potremmo informare in rete e vedere se troviamo qualche info.

    Sono tutt’altro che scienziato… mi piace solo capire il funzionamento delle cose per riuscire a far da solo… e credimi per far quanto fanno i tecnici eutelia non è che ci voglia molta conoscenza…

  • Fabrizio Franchini

    Ciao Alex, abito a Pietramala, piccolissimo villaggio dell’ appennino tosco emiliano coperto da qualche mese dal servizio Eutelia WI FI. Seguendo il tuo esempio mi sono connesso alla rete, e dirti grazie è veramente poco!! Io ho configurato il tutto così:(Router WRT54GL con DD-WRT V23 installato nel sottotetto, antenna Wireless esterna a pannello con due metri di cavo, 15 metri di cavo ethernet per collegarmi al Router Netgear DG834G che mi permette di avere la connessione Wireless in tutta la casa. Quattro metri di cavo Ethernet per collegare il Netgear al PC situato al piano inferiore dell’ abitazione (uso SuseLinux 10.2)
    Insomma, in parole povere ho letteralmente copiato la tua installazione e tutto ha funzionato subito a meraviglia. E poi? a fine agosto sono andato in vacanza, al ritorno, (10 settembre) accendo il PC e provo a connettermi, niente…
    Non ricevo nulla, come se il Linksys fosse rotto.
    Penso che Eutelia abbia problemi sui ponti, forse il router collegato costantemente alla rete elettrica ha avuto problemi. aspetto pazientemente due settimane, niente.
    Configuro un altro PC con scheda Wireless interna, porto il tutto in terrazza, PC, monitor, tastiera, accendo e mi appare il la schermata di connessione… spengo tutto e penso che il linksys sia effettivamente rotto, nella foga mi collego e ne compro un altro identico su E bay.
    Poi mi viene un dubbio, dicono che pensare male è peccato però quasi sempre ci si azzecca!! Apro DD-WRT, impostazioni, Clona indirizzo MAC, metto il Mac Address di un vecchio Modem Alcatel nei due campi, WAN e LAN, riavvio il router, mi appare la schermata iniziale di Eutelia, lo disabilito e non mi connetto più… Aiutami a capire!! L’unica modifica che ho fatto in questo momento è passare un piccolo cavo bipolare insieme al cavo di rete che collega il linksys al Netgear, ho montato alla sua estremità un connettore di alimentazione uguale a quello dell’alimentatore originale e ho spostato l’alimentatore del linksys al piano inferiore, così facendo non passo con i 220 Volt della rete accanto al cavo di rete, ma solo con i 12Volt continui dell’ alimentatore, e quando non uso internet tengo spento il Linksys. Scusami se la mail è molto lunga ma avevo bisogno di sfogarmi…

  • http://www.emmediclima.com Deltagamma

    Ciao Alexit
    mi presento subito: SONO UNO SMANETTONE!
    Ho letto il tuo articolo e trovo veramente interessante come tu sia riuscito ad agganciarti ad Eutelia:complimenti!
    Vista la tua esperienza, volevo farti una domanda: il chipset del tuo Router Access Point Wireless Linksys WRT54GL di quale marca è? esiste un pouter con chipset atheros o realtek che tu conosca? e poi, un’ultima domanda: esiste un modo per scoprire dove sono dislocati gli hot spot (apparte il wardriving)?

  • Ale

    X FABRIZIO

    Non ci crederai, ma a me è successa la stessa cosa!!!
    Un hot spot con segnale bassisimo lo prendeva, ma quello a cui mi ero collegato sempre dava problemi.
    Ti spiego, in ricerca rete, mi dava la rete, mi diceva che si era collegato, ma la barra di stato del segnale indicava nn signal. Con un altro router, stessa marca, stesso modello, andava benissimo…..
    Inoltre a volte, l’hot spot non mi dava l’indirizzo IP della rete, che poi è il WAN IP, per ore.
    Per questo è sempre rimasto un mistero :-| non so cosa pensare……

  • gianni

    ciao alex.
    dici che con un atenna riesco a scavalcare la collina?
    ho un altra idea anche.
    un altro mio amico ha la casa sulla collina io vedo lui e lui vede l’hot spot,teoricamente,perche’ non ho la piu’ pallida idea di come si fatto quest’hot spot.pero’ so che se vado sulla collina che vede lui il portatile mi da il segnale di eutelia,non proprio sul cucuzzolo della collina ma un po’ piu’ giu scendendo circa una decina di metri.ma questi hot spot a che distanza possono irradiare il segnale?
    comunque se da casa sua riuscisse a collegarsi come hai fatto tu,dopo io potrei dal mio tetto prendere il segnale dal suo access point tipo buffalo?cosi con circa 250 euro ciascuno potremmo collegarci:))

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    @Fabrizio
    Mi pare che la soluzione al problema l’hai trovata già da solo…
    Se mi hai detto che cambiando il mac address la connessione riprende, probabilmente è proprio quello il problema.
    Ci sta che il tuo macaddress sia stato messo in blacklist… Ma come hai visto con la potenza del nostro dd-wrt ci vuole poco a cambiarlo (puoi mettere un valore a caso..)

    @Datagramma
    Il chipset del mio router è broadcom BCM5352. Per tutte le altre info dei modelli supportati dal dd-wrt puoi leggere questa pagina: http://www.dd-wrt.com/wiki/index.php/Supported_Devices

    @gianni
    Si, anche questa possibilità la vedo fattibile. Se da casa del tuo amico riesci a ricevere il segnale col portatile, a maggior ragione con un’antenna piu potente e un router non dovresti aver problemi. Una volta collegato il router del tuo amico all’hotspot Eutelia, basta che ne colleghi un altro uguale (via cavo) il quale con un’altra antenna risparerà il segnale verso casa tua… dove tu sarai pronto (con ulteriore antenna + router) a riceverlo e a goderne i risultati.
    Insomma, in tutto ti servirebbero: 3 router e 3 antenne… è una bella impresa.. però fattibile!

  • Fabrizio

    Grazie per le risposte, a questo punto credo anche io che il mac address del mio router sia stato messo in blacklist, ma è legale?!?
    Nel periodo in cui sono mancato i tecnici Eutelia hanno lavorato sulle loro antenne perchè (dicono) avevano problemi di ripetizione del segnale.
    Mi viene da pensare che abbiano rilevato una connessione non ufficiale, cioè non il loro router!!! E l’abbiano messa in blacklist.
    Comunque io ho provveduto a cambiare indirizzo IP e Password del router, e come ho scritto nella precedente mail adesso posso spengere il router quando non serve. Non so come altro difendermi da certe azioni!

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    La tua ricostruzione è purtroppo verosimile, Fabrizio.
    Se proteggi il router con una password non c’è possibilità che possano entrarti dentro… L’unica scocciatura che avrai da fare è quella di cambiare il tuo mac address se te lo ribloccano…
    Non ci fregheranno cosi ;)

  • peppe

    ciao , complimenti per il lavoro , io mi sono accorto di avere la rete eutelia girovacando un giorno con la psp…con il wifi attivo leggevo questa rete… informandomi ho scoperto che siamo coperti , in tutto silenzio , da almeno 1 mese , quindo ho iniziato a documentarmi e sono arrivato qui , ho già in mente cosa prendere come antenna ,cavo , mi manca solo il router.. che come hai specificato deve avere la funzione (CLIENT) non ne ho trovati molti per la verità.. so che il modello da te provato/citato linksys wrt54gl so che ci sono diverse V versioni con lo stesso nome… ed in molte non è possibile installare il DD-WRT è vero questo? oltre a questo router cosa si trova di sicuro funzionante? grazie.

  • Pgino

    Ciao, ottimo tutorial, mi trovo per le mani lo stesso router, ma non riesco a reperire un’antenna o un adattatore per collegargli quella che ho che ha un connettore sma, ma comunque poco cavo coassiale, tu citi che la yagi che usi ha 5 metri di cavo, interessante…. puoi farmi sapere dove la posso trovare. Grazie Pgino.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Io ho preso antenna,cavo e connettore (rp-tnc) su Ebay.
    Comunque meno cavo metti e meglio è. Io ne ho dimezzato la lunghezza perchè avevo problemi di dispersione…

    Ciao!

  • peppe

    ciao alex finalmente ho comprato il famigerato WRT54GL e l’ho flashato con il famosissimo DD-WRT v23 sp3

    il problema è che vedo la rete eutelia , ma quando provo ad agganciarla e nel salvare le impostazioni mi rimane sempre quella schermata :( ritorna sempre a salva impostazioni ma è come se non le salvasse

    come potrei risolvere?

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Nella schermata wifi principale, inserisci l’essid della rete manualmente, controllando che sia esatto. La procedura automatica di connessione a volte non fa…
    CIao

  • peppe

    ieri dopo l’aiuto di un amico sono riuscito ad agganciare la rete con le antennine del router da dentro casa :D

    però non avevo attivato l’account per la navigazione :( e non ho potuto fare il login per entrare in rete..

    speriamo almeno dopo tutta questa battaglia e 200€ spese tra router , cavo , antenna valga almeno la pena..

  • stefano

    Ciao ragazzi, eccomi di nuovo.
    Per prima cosa volevo complimentarmi ancora una volta per l’ottima guida.
    In pratica ho fatto esattamente come consigliato.
    Router Linksys, dd-wrt etc..

    Unica differenza ho messo un’antenna sitecom +6dbi fuori dalla finestra del bagno invece della Yagi proposta dall’autore della guida.

    Ho un segnale fluido del 30% circa. Mi accontento anche perchè eMule adesso mi scarica anche 13 GB al giorno (anche se raramente così tanto). Cmq non vado quasi mai sotto i 150Kb/s.

    Ho fatto anche mettere un’altro apparato identico al mio vicino di casa. P.S. Abito a Cesa (Marciano della Chiana – AR)

    Per dare un giudizio finale, posso dire che Eutelia è stata in gamba dandoci banda larga la dove non è prevista, ma è anche vero che almeno per 7-8 giorni ogni mese la loro connessione ha dei picchi negativi impressionanti..
    Non so se dipenda dalle condizioni atmosferiche, penso di pìù che si tratti dei loro Servers.

  • Antonio

    Ciao
    é da tempo che vi seguo alla fine mi sono convinto seguendo la guida fantastica di AleXit sono riuscito ad aggangiare la rete di Eutelia.
    router linksys wrtgl54 flashato a DD-VRT v23 sp3 acquistato ad Arezzo
    antenna yagi da 16,5 db con cavo 5 metri, acquistata su ebay.
    Totale spesa € 115, non ho ancora preso un secondo router, mi collego direttamente con il cavo lan.
    Ho notato però che la connessione ha degli alti e bassi, il mio segnale però varia dal 12% al 18%, chiedo ad AleXit sarà perché il cavo di 5 metri disperde? se si é difficile una volta accorciato, montare il connettore di nuovo, é come quello della TV?
    Scusate non sono tanto esperto ma mi piace trafficare, dimenticavo abito nella zona di Rigutino, Eutelia ha due access point, io cercavo di prendere quello piu vicino ma meno visibile invece ho agganciato quello piu lontano 800 1000 metri, in definitiva volevo dire che il LINKYS abbinato alla antenna YAGI sono una cannonata.
    Grazie a tutti

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao Antonio,
    si, 5 metri di cavo un po’ possono disperdere… ma accorciare il cavo e montare il connettore non è una cosa cosi banale. Io l’ho fatto… ma ho dovuto comprare un nuovo connettore perchè quello vecchia diventa inutilizzabile (è tipo usa e getta).
    Prima di buttarti su questa strada, ti consiglio di provare a giocare sui parametri del router (come la potenza di trasmissione… spesso un valore troppo elevato provoca risultati peggiori), o sull’orientamento dell’antenna… trovando il valore ottimale per la tua situazione!
    Ciao!

  • antonio

    Salve Alex e complimenti per questo post di grande successo!
    Qualche tempo fa ho partecipato annunciando il mio successo nel collegare il mio D-link DWL 2100 AP in modalitá ap client con antenna gregoriana a 19db ad un ap Eutelia distante qualche chilometro… navigazione veloce e stabile, alleluja.
    Da allora sto tentando di usare, come hai fatto tu, un altro access point per creare una rete locale ed accedere a internet anche con altri computer della casa, e qui cominciano i dolori. Ho provato a collegare alla presa Ethernet del primo AP un altro D-link identico usando tutte le modalitá possibili ,WDS, WDS with AP, etc. e nn funziona.
    Con un AP Edimax in modalitá Bridge point to point, ad hoc, infrastucture, etc. stessa musica : il computer collegato alla rete wifi locale tramite un dongle USB ottiene un IP ma non un gateway da Eutelia, ed appare la scritta “Limited Connectivity”. Sbaglio qualcosa io o proprio nn si puó fare??
    Da segnalare che con il primo access point in modalitá repeater “appare” magicamente un AP nella casa che é la replica di Eutelia, ma al posto del SSID ha un campo vuoto.
    Ci si puó navigare ma é lentissimo ed instabile, inoltre mi preoccupa il fatto che il segnale ripetuto e “sparato” addosso al AP di eutelia con l´antenna direzionale possa creare interferenze. Insomma, situazione ingarbugliata e critica…. se hai qualche suggerimento, sarebbe molto bene accetto.
    Ciao e grazie!

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Il mio suggerimento? Ti dico come ho configurato io tutto:
    access point linksys con antenna collegato ad eutelia, configurato in modalità CLIENT (no repeater…). ip: 192.168.1.1

    AP buffalo collegato via ethernet al primo router, settato come access point (ovvero come di default) senza niente altro. Le uniche modifiche sono state:
    - impostato ip fisso a 192.168.1.2
    - impostato gateway fisso (192.168.1.1)

    E con i client non ho nessun problema…

  • Antonio

    Grazie per i consigli, adesso provo a giocare con qualche parametro poi vi faccio sapere.
    Ho notato però che la connessione con linux UBUNTU é molto piu veloce rispetto a WINDOWS, é da tempo che provo le distro di linux, sarà ora di fare il grande passo mi appassiona molto, ma sono alle prime armi.
    ciao ancora grazie

  • max

    salve
    volevo delle info per una connessione punto punto
    ciao max

  • max

    praticamente il mio impianto e problema e’ questo:

    ho una casa in campagna dove vige l’adsl e qui in casa mia niente purtroppo.
    allora siccome i due punti sono visibili una sola pianta ci disturba,ho comprato 2 access point d-link 2100 ap, 2 antenne yagi quelle a tubo bianche,da 17db,un router zyxel, e un altro access point per casa della robotic.
    il tutto collegato cosi:
    allora il router attaccato alla linea adsl e via lan ad un access point della d-link che di conseguenza attaccato all’antenna esterna.
    quaggiu’ in casa mia, l’aòtra antenna collegata ad un access point che collegato anch’esso via lan ad un altro access poin della robotic per distribuire il segnale in tutta casa.
    allora i 2 d-link sono configurati come wds, only long, sul canale 2, e con i rispettivi mac adress uno dell’altro.
    super g mode disable, e basta.
    le antenne sono posizionate bene ma il problema e che non riesco a vedere l’altro access point da quaggiu’, e quindi niente adsl.
    c’e poco e quasi niente segnale.
    eppure le antenne vanno fino e oltre 1 km, cosi dicono.
    la mia distanza e circa 300 metri in linea aria.
    non riesco anche facendo un ping ad entrare sia nel router che nell access point.
    qualcuno sa se devo modificare qualche settaggio in particolare per i 2100?

    ciao max
    per contatti via messenger: massimo610@hotmail.com
    ciao max70

  • GP

    Abbiamo lo stesso impianto solo che ho un problema.
    Nell’etere della mia zona ci sono molti punti di accesso della compagnia che offre il servizio ed alcuni sono più veloci ed altri più lenti. Vista la mia “fortuna” quelli più veloci sono anche quelli con segnale più basso.
    quando trovo la rete che mi interessa clicco sul pulsante join ma Il router wrt54gl continua a connettersi con un’altro con segnale maggiore ma velocità sensibilmente minore.
    Come posso fare a FORZARE l’inserimento dell’access point più veloce???
    Grazie a tutti :)

  • renato

    ciao allora ho 2 router linksys con dd wrt 24 sp4, mi collego come client perfettamente , esco con il cavo di rete e navigo alla grande col pc collegato pero’….con il 2 route mi collego al 1 provo a distribuire il segnale in modalita’ ap il portatile lo vede, si collega ma non mi apre la pagina di eutelia. il 2 router riceve dal 1 l’indirizzo ip ed il resto(visibile nella finestra internet). cosa non va??? devo mettere configurazioni particolari nel 2 route (ap)???
    aiuto!!!

  • renato

    Ciao provo a spiegarmi meglio….con il pc collegato direttamente sul router client va alla grande, il router impostato come ap nella scheda “internet” vede il router client ma…se mi collego col portatile (assieme al pc già collegato) non mi fa navigare e neppure da solo cioè con il pc spento! boooooo. ho provato ad impostare client bridge ma peggio che mai non va neppure il pc. ma che ne so!

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    @GP
    A volte l’autojoin del dd-wrt non funziona. Per sicurezza, controlla che nella pagina principale del wireless sia presente l’essid corretto della rete a cui vuoi connetterti.

    @renato
    Se col primo router vai alla grande collegandoti col cavo, allora il problema sta nella configurazione del secondo.
    Io l’ho impostato come un normale access point, ho solo controllato che i due router non avessero lo stesso ip, per esempio il primo ha 192.168.1.1 e il secondo 192.168.1.2
    Poi nel secondo router ho impostato come gateway predefinito l’indirizzo del primo… niente altro!
    Ciao!

  • renato

    sono sfortunato lo sapevo. in teoria è tutto ok ma non va uffa gli ip sono esatti( ho provato ad assegnare al portatile un ip fisso con gateway del 1 router ma nulla bo

  • renato

    ciao ancora non mi è riuscito, un paio di domande …..ma nel 2 router (modalita’ ap) è li che dev mettere lo stesso nome della rete agganciata per la wifi? seconda cosa l’indirizzo che mi assegna nel 1 (client) eutelia è 213……non è che ho un problema di classi? nel 1 ho utilizzato le classiche 192.168.1.1 come rete e nel 2 192.168.1.2. ?
    grazie della cortesia!

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    No, nel secondo router devi mettere un essid necessariamente diverso. Anzi, è bene anche impostare un canale diverso rispetto a quello che usa eutelia.

    Il problema delle classi non esiste.
    Impostando il linksys in modalità client, provvede a creare un bridge tra l’indirizzo dato da eutelia e quello del router stesso (192.168.1.1). Tutti gli altri apparecchi connessi al router, devono quindi avere un ip 192.168.1.x , access point compreso.
    Ciao ciao

  • renato

    Ok grazi ea questo punto dipenda dal mio access point. Provvedero’ a sostituirlo sperando che poi vada :)

  • jacopo

    Ciao a tutti,

    Non so se e fuori dal post comunque:

    Segnalo http://www.ariadsl.it, servizio di ariacom.
    Ha copertura sulla provincia di Perugia, io li sto contattando per la zona di Citerna… mi hanno detto che basta la visibilita ottica su Monte Santa Maria Tiberina, installano una antenna e router alimentato da cavo di rete sul sito lo chiamano pre-WIMAX, penso sia un wi-fi comunque.

    Io vedo M.S.M Tiberina da poco fuori casa, indaghero sul da farsi…

    Ora secondo voi e possibile costruirsi una antenna per connettersi da soli come state facendo con eutelia??

    ciao.

  • jacopo

    ciao di nuovo,

    Scusate se ho postato subito ma avrei una domanda:

    Con il servizio ariadsl ti danno una antenna + router da collegare al pc o a swich…

    Se io metto l’antenna router a 30 mt da casa e ci collego attaccato un accesspoint (il tutto alimentato), riesco da casa a ricevere il segnale con le normali schede wireless?

    Grazie

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao jacopo,
    se il provider sfrutta un protocollo pre-wimax, non è possibile utilizzare le antenne per wifi che ci sono in giro, ne tantomeno si trovano router adatti allo scopo. Mi sa che devi comprare necessariamente il loro kit.

    Per quanto riguarda la tua seconda domanda, si… si può fare tranquillamente.

  • jacopo

    Grazie,

    Domani forse viene il tecnico e ne discuto anche con lui.

    Acquistare il loro kit per me non e un problema, sono anni che sto su analogico, semmai sono indeciso se arrivare con un cavo di rete diretto in casa o usare un AP, in termini economici mi sa che siamo li coi prezzi, o mi conviene circa 100mt di cavo ?

    ho 2 soluzioni:

    1-Se uso un AP, non devo fare scavi, buchi nel muro…
    il segnale irradia la casa dal posto vicino vicino all’antenna, ma se ho il computer sul lato opposto della casa in un altra stanza gli daranno noia i muri? o devo montare l’AP sul lato giusto e poi
    replicare di nuovo con un’altro AP..??

    2- Se uso il cavo di rete, devo scavare, usare un tubo per sigillare il cavo….ma di sicuro non avro problemi di ricezione…

    Comunque vedro, poi se interessa vi sapro dire.

    ciao.

  • Gianfranco

    CIao,sono in procinto di mettere access point Eutelia anche nella mia frazione.Ho seguito tutta la discussione ed in linea di massima ho capito il materiale occorrente.Io metterei l’antenna yagi e il ruoter esterni in scatola stagna a cui aggiungerei un access point wirless sempre in scatola stagna per la trasmissione del segnale alla mia camera dove ho il PC.LA domanda è:devo comunque fornire alimentazione vero?quindi c’è bisogno di un cavo con prolunga che alimenti il ruoter?

  • zio

    il PoE puo fare al caso tuo

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Concordo con la risposta di zio. Per semplificare il collegamento elettrico, puoi utilizzare il PoE (Power over Ethernet)

  • gabry

    ciao AleXit,
    innanzi tutto complimenti per l’articolo e la pazienza con la quale rispondi a tutte le richieste che ti vengono fatte, e poi volevo un attimo fare una introduzione alla mia situazione, sperando di non annoiarti troppo…in tal caso vai subito al secondo paragrafo :-)

    Proprio come te sono uno studente di ingegneria, soltanto io faccio la specialistica in informatica a Pisa.
    La situazione del mio comune (Gavorrano, provincia di Grosseto) è strana, nel senso che per metà è coperto dall’adsl di telecom, per l’altra non è coperta da un bel niente. Dopo anni di richieste mai ascoltate da telecom, con eutelia pare che sia mosso qualcosa…l’altra sera c’è stato un incontro aperto alla popolazione indigena ;-) con il rappresentante commerciale di euteliavoip per raccogliere adesioni; durante l’incontro ha presentato il servizio offerto, e già a me sono venuti alcuni dubbi, sia di carattere tecnico, che di carattere commerciale (ora iniziano le domande :-) spero che abbia la pazienza di rispondere…se la risposta a qualcuna di queste si trova a caratteri cubitali sulla home di euteliavoip mi scuso in anticipo):
    1) il rappresentante comm.le ha presentato gli start kit come una cosa che va per forza comprata per accedere al servizio…ma come leggo qui una persona potrebbe solo attivare il traffico dati se non è interessato al voip, pagando solo 1.2 euro al giorno. Cosa devo fare per prenotare il servizio indicando che sono interessato solo al traffico dati? Sul sito pare che sia obbligatorio acquistare uno start kit.
    2) visto che tanti ti scrivono domande sugli stessi argomenti, perché (da bravo utente GNU/Linux) non scrivere un bell’howto dettagliato su quello che c’è da fare, a partire dal materiale acquistato per arrivare alla configurazione di router ed access point e login dal sito? Fra l’altro nel mio paese c’è un tipo che installa le antenne per sky, quindi visto che la mia abilità manuale sfiora lo zero, potrei acquistare il materiale e poi farmelo installare da lui.
    3) domanda da informatico: ho chiesto al tipo di euteliavoip che l’indirizzo ip è dinamico (e anche che limitano la banda in upload per il traffico p2p a 64Kbps)…come fai te a dire di avere id alto su amule (penso che usi amule, vero???) ? Come si può fare? Se l’ip è pubblico ok, apro le porte al mio router…ma se sono dietro nat non c’è verso.
    Non è che magari dalle mie parti fanno di tutto una bella lan comunale?
    4) sapresti spiegarmi come arriva il segnale all’”ultimo” hot spot? Sempre il tipo di eutelia mi aveva detto che c’era scritto il funzionamento della tecnologia in dettaglio sul sito, ma io non ho trovato niente.
    5) una considerazione: molto inquietante questo invio su una pagina http non cifrata delle mie credenziali…roba da fare accapponare la pelle ad ogni sistemista che si rispetti!

    ti ringrazio anticipatamente.

    ciao ciao

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao gabry, provo a rispondere a tutte le tue questioni nel modo più esauriente possibile:
    1)la “prenotazione” che intendono loro purtroppo coincidono con il pre-contratto per l’acquisto dello starter kit. A quanto ne so io, non essendo un vero e proprio contratto, non dovrebbe obbligare all’acquisto, ma ha solo fini “statistici”. Nel caso di copertura, verrai ricontattato da Eutelia. Però non sono assolutamente sicuro di questo, ti invito pertanto a leggere ogni clausola e a informarti bene prima di firmare qualcosa.
    Quando ci sarà copertura, basta che registri una nuova login nel sito di Eutelia (mi sembra sia spiegato abbastanza bene). Dal momento dell’attivazione potrai usare la tua login per navigare in presenza di un qualunque hot-spot euteliawifi.
    2)Beh ma questa guida che ho scritto mi sembra abbastanza chiara :) cosa c’è che manca secondo te? Potrei integrarla… volendo!
    3) La domanda è ottima e la risposta è semplice: l’ip che viene assegnato al client (sia questo un router come lo starter kit o un notebook) è dinamico ma allo stesso tempo pubblico. In particolare il mio è del tipo 195.62.229.x Niente NAT per fortuna! Una volta aperte le porte sul tuo router, non hai problemi…
    Piccola nota: come avrai letto di sicuro, i loro kit sono bloccati e non è possibile accedere alla configurazione per impostare alcunchè…
    4)Per quanto ne so io, le cose stanno cosi: la “dorsale” è formata da ripetitori posti sui monti. Questi sparano il segnale agli hot-spot locali in hiperlan (collegamento punto-punto). A sua volta spesso gli hot-spot locali sono collegati tra loro in modo da farsi “rimbalzare” il segnale e creare una rete. Se in teoria potrebbe essere una buona soluzione, in pratica spesso il sistema fa un po’ acqua. Le responsabilità non sono certe, ma aspettati disservizi uno dietro l’altro.
    5) Per fortuna c’è qualcuno che mi capisce … ;)

    Ciao!

  • gabry

    innanzi tutto ti ringrazio…riguardo alla domanda 4, collegata con la 5, mi è venuto un dubbio: non è che magari il canale è cifrato con WPA (o un altro meccanismo di cifratura…escluso WEP!!), e quindi anche mandare una pagina http non cifrata non comporta problemi visto che la cifratura avviene a livello MAC (ovvero inferiore ai livelli tcp ed ip)?

    E’ proprio per questo motivo che ti avevo chiesto i “dettagli” tecnici, sperando che me li potessi fornire in quanto utilizzi questo servizio da tempo e magari ti eri informato…chiedere ad eutelia sarebbe pretendere troppo!!!
    Comunque non preoccuparti…è solo un cruccio mio in quanto interessato a questioni di sicurezza.

    Per me l’importante ora come ora è scoprire se posso eventualmente avere amule con id alto (mi hai già risposto :-) ) e se posso effettuare la sottoscrizione per il solo traffico dati, senza voip.
    Appena Eutelia mi contatterà ti farò sapere (visto che credo sia argomento di interesse per molti) per quest’ultima cosa. Sul sito non ne ho trovato notizia.

    ciao ciao

  • zio

    se i muli a pascolo sono molti, la rete si addormenta come sta succedendo dalle mie parti. all’inzio ero l’unico collegato sulla tratta, raggiungevo velocità di 8 mega, ora deve andare tutto bene per 1,5.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    @gabry
    Posso fugare tutti i tuoi dubbi.
    La rete è in modalità completamente aperta (niente wep, wpa ecc), tutto passa in chiaro…
    Confermo inoltre la possibilità di avere id alto, nonchè quella di avere soltanto dati, senza voip.
    Ciao!

  • http://community.euteliavoip.com/forum/viewtopic.php?t=1254&postdays=0&postorder=asc&start=0 sandro

    ID alto con il mulo si puo’, almeno per ora, avere anche con il kit skypho. Si aime l’ho comprato perchè credo venga venduto, la fattura infatti dice “terminali a pagamento installati e attività collaterali(prezzi iva inclusa)”
    ID alto:
    in connessione di rete deve essere attivata la funzione nel menu’ di sx “visualizza icone per periferiche UPnP in rete” poi
    in connessioni di rete nel/gateway internet/ Local Area Connection su WL-5460AP v2/propietà/impostazioni creare i due server udp e tcp con le porte del mulo ed il propio ip.

    Cosa che non ho capito è che, con IP che visualizzo anche facendo il test porte del mulo o andando si mioip.it, non funziona mentre facendi ipconfig da dos visualizzo un’altro ip con il quale funziona. chi sa spiegarmi perchè con parole semplici semplici visto che tecnico non sono?

  • http://community.euteliavoip.com/forum/viewtopic.php?t=1254&postdays=0&postorder=asc&start=0 sandro

    [quote="sandro"]D alto:
    in connessione di rete deve essere attivata la funzione nel menu’ di sx “visualizza icone per periferiche UPnP in rete” poi[/quote]
    qui ho sbagliato è in risorse di rete “visualizza icone per periferiche UPnP in rete”
    scusate, l’ora è tarda e non so come modificare il messaggio precedente

  • piero

    volevo sapere se occorre un intervento di configurazione e possibile ? naturalmente dietro compenso

  • Alcatraz

    Con la mia antenna wireless collegata alla usb del pc prendo abbastanza bene la rete eutelia da un AP “visibile” e mi sono già loggato ed ho navigato perfettamente.
    Vorrei a questo punto poter utilizzare questa “facilità” di collegamento per utilizzare la rete da tutti i pc di casa, se possibile senza installare il kit eutelia.
    Domanda: mi è sufficiente acquistare il Linksys WRT54GL per collegarmi alla rete ed utilizzare l’unico collegamento da tutti gli altri pc collegati via wireless al Linksys WRT54GL ?
    grazie
    marco

  • Pingback: EuteliaWiFi? Basta, grazie. Ecco Alice ADSL! « AleXit Blog

  • Roby

    Una domanda forse banale, ma sono a secco di wireless, AlexIt, posso utilizzare un access point per una rete wireless come dici nell’articolo e contemporaneamente connettere anche un pc via cavo ethernet (collegato ad una delle porte ethernet del Linksys)? Grazie in anticipo.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Si Roby, è possibile. E’ proprio la modalità “client”.
    Ciao

  • Roby

    grazie, sempre gentilissimo .:)

  • Roby

    un’altra domanda…ahimè..collegando il linksys via ethernet al pc, è tutto ok. In wireless pero’ non riesco a fargli trasmettere il segnale della rete.(in visualizza reti senza fili, dal pc, non lo vedo) e’ possibile? Devo settare qualcosa in particolare?

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Se lo imposti in modalità client, puoi solo utilizzare la connessione via ethernet.
    Per utilizzarla anche via wireless devi impostarlo in modalità repeater, disponibile dalla versione 24 di dd-wrt. Io però ho preferito impostare il linksys in modalità client, e attaccare ad una delle 4 ethernet un altro access point con il compito di irradiare la connessione dentro casa. Ritengo che questa sia la soluzione migliore dal punto di vista della qualità e della velocità di collegamento, soprattutto se hai collegato al linksys un’antenna direzionale esterna.
    Se invece lo utilizzi con le antenne standard, allora potresti provare anche la modalità repeater…
    CIao

  • Roby

    Sei stato chiarissimo.

  • stefano

    ciao sono appena stato raggiunto dal servizio eutelia ma a quanto pare nessuno dei tecnici eutelia ci capisce nientela tua è un’ottima soluzione ma vista la mia ignoranza nel campo credo che mi farò togliere tutto perchè sono stanco di non riuscire a navigare hai qualche accorgimento che posso adottare per poter migliorare la mia situazione senza dover fare tutto le cose di cui ci capisco ben poco grazie

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao stefano, ma quale è la tua situazione attuale? hai qualche apparecchio da utilizzare?

  • jacopo

    Ciao a tutti,

    Scusate se sono di nuovo fuori post ma penso che i problemi siano simili…

    Sto per fare una prova con Ariadsl (pre-wimax), provero sul tetto di casa anche se non ho campo ottico, ma per poco, l’ostacolo e una collina a circa meta strada tra casa mia e il loro ripetitore, il tecnico dice che forse riesco lo stesso, puo essere vero ? in caso avro comunque perdite di segnale ?

    Altrimeti faro una prova nel bosco a 100 mt da casa, dove ho campo ottico.
    Ora ho due possibilita:

    Portare un cavo di rete di 100mt con tubo protettivo, passando sotto la strada….quindi buchi, pali, escavatore…

    o prendere il segnale e spararlo verso casa con un acces point.

    Ho visto che gli ap da esterno costanno dai 400eu in su, questi mi permettono di ricevere il segnale dalle normali schede wi-fi a 100 mt passando per i muri ?

    o devo usare due AP uno che manda il segnale dalla antenna all’altro e me lo porta in casa ? in caso devo usare anche antenne aggiuntive ?

    Non e possibile prendere un AP da interno che costa meno, metterlo in una scatola stagna e fare in modo che questo basti ad arrivare in casa ?

    Non ho problemi di alimentazione elettrica.

    Vorrei chiarimenti perche sono sempre piu confuso
    Grazie

    Ciao

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao jacopo,
    Allora, prima di tutto prova a puntare nella direzione dell’hotspot anche se non sei in visibilità ottica. Sei sei fortunato il segnale arriva lo stesso, perchè non si propaga precisamente in linea retta, ma c’è una certa “zona di tolleranza” (zona di Fresnel). Pure io avevo realizzato il mio collegamento con tetti e case nel mezzo!.

    Se non dovesse funzionare, allora puoi piazzare un palo nel tuo boschetto con 2 ap: uno che riceve il segnale e uno che te lo ritrasmette a casa. Montando anche qui 2 antenne direttive (una che riceve e una che trasmette) dovresti essere in grado abbastanza agilmente di avere il segnale disponibile dentro casa. Se poi cosi non fosse sei sempre in tempo ad aggiungere un ulteriore repeater. Come vedi è una soluzione molto scalabile.
    Per quanto riguarda l’ap, quelli da esterno sono perfettametne uguali a quelli da interno, ma dentro scatole stagne. Compra il modello che preferisci (magari buoni, come i linksys e i dink) e mettili dentro scatole stagne (come quelle da elettricisti!) non dovresti aver problemi.
    Se hai ancora dubbi chiedi pure… in ogni caso fammi sapere l’esito!
    Ciao,
    AleX

  • topix

    Ciao Alexit,
    io ho avuto lo stesso problema di altri che con un acces point dwl 2100 ap della dlink, in modalita AP client, non riescono a condividere internet su piu’ di un dispositivo, credo sia una limitazione dell’access point.
    Leggendo la tua configurazione ho visto che con il modem routrer della linksys da te utilizzato patchato con il firmware dd-wrt riesci a condividere su più computer in modalità AP client, potendo collegare piu’ computer alle 4 porte lan incorporate o addirittura anche via wi fi.
    Se lo avessi saputo prima avrei comprato questo che fra l’altro viene venduto come router wi fi e non come acces point!!!
    Da quanto ho capito bisogna comunque aggironare il firmware, andando sul sito della dd-wrt non ho trovato la versione da te utilizzata, potresti postare un link diretto alla versione da te utilizzata.

    Grazie

  • topix

    Scusa Alexit,
    se potresti spiegare come fare per aggiornare il firmaware del linksys e quale file utilizzare ti sarei molto grato.
    Inoltre ho visto che il linksys è in vendita qui
    http://www.pixmania.com/it/it/215565/art/linksys/router-wifi-54-mb-wrt54gl.html
    va bene per essere aggiornato con il firmware da te utilizzato
    o ci sono versioni che non possono essere aggiornate?
    Infine è possibile portarlo a 108 Mb invece di 54?

    Grazie Ciao.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao topix, per aggirarel tuo problema potresti collegare un normale access point wifi (oppure uno switch ethernet) all’unica porta funzionante in modalità client (non sapevo di questa limitazione).

    Per scaricare la versione v23SP* oppure v24RC* (anch’essa praticamente stabile, ormai) devi scegliere il percorso per le BETA e le RELEASE CANDIDATE nella sezione download del sitto dd-wrt.com

  • topix

    Grazie per l’immediata risposta,
    ma ho provato a collegare uno switch all’unica porta ethrnet dell’access point d link, ma il risultato è che va in rete solo un dispositivo alla volta, ho chiamato l’assistenza d link e mi hanno risposto che non è possibile collegare due dispositivi all’access point in modalita AP client, assurdo ma vero!!!!
    Quindi avrei bisogno di una piccola spiegazione su come aggiornare il firmware del linksys prima di spendere altri soldi e se tutti i wrt 54gl possono essere aggironati

    Grazie.

  • topix

    Ciao alex,
    potresti indiccarmi il nome esatto del file bin, visto che quello con l’estensione GL com il nome del modem non lo vedo!!

    Grazie.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    beh allora dovresti collegare al tuo dlink un apparecchio che faccia da router, ovvero che supporti il NAT. Credo che un qualsiasi access point wireless faccia a caso tuo. Lo switch non va bene perchè si ferma a livello 2 (mac) e non fa la traduzione degli ip.

    Per il linksys wrt54gl devi prendere il bin con estensione _standard.

    Ciao!

  • topix

    Veramente io ho provato a collegare un router wifi della d link il 624 disbilitando la funzione radio, quindi utlilizzandolo solo come switch e credo che la funzione nat ci sia, sai aiutarmi su come configurarlo?

    Il file a cui ti riferisci è questo:
    dd-wrt.v24_std_generic.bin?

    Ciao.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Si il file è quello.

    Per configurare quell’access point fai cosi:
    presupponiamo che l’ip del primo dlink sia 192.168.1.1 con netmask 255.255.255.0
    Imposta il secondo con ip statico 192.168.1.2 / 255.255.255.0 e impostaci come gateway 192.168.1.1 Dovrebbe andare…

  • topix

    Ok,
    provo e ti faccio sapere.

    Grazie.

  • topix

    Ciao Alex,
    niente da fare a questo punto credo che abbia ragione il tecnico della d link che mi ha detto che con il modello di access point dwl 2100ap non è possibile condividere più di una connessioene in modalità AP client, infatti ho pure notatato che invece il firmware che hai installato sul tuo linksys ha come caratteristica nella modalità client il supporto multi client, ecco perchè a te funziona perfettamente.
    Adesso sono indeciso se comprare il linksys o una semplice chiavetta da collegare al router wifi di 624 a cui a sua volta si collega l’access point in modalità AP client, anche se ho il dubbio che la copertura garantita da un dispositivo dotato di due antenne sia maggiore di quella di una semplice chiavetta con antenna interna!!!
    Tu che mi consigli, anche a livello economico??

    Ciao.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Beh sicuramente come prestazioni e come caratteristiche un router come il linksys mio è molto piu potente e flessibile di una chiavetta usb. Chiaramente costa un po’ di piu…. ma la differenza è notevole :)

    Ciao

  • topix

    Un’ultima domanda Alex,
    il mio access point si collega in modalita extra g con il router wifi sempre della d link, e dovrebbe raggiungere la velocità teorica di 108mb.
    Il linksys ho visto va a 54mb, con il nuovo firmware che hai installato c’è la possibilità di portarlo a 108, sempre che non ci siano problemi di compatibilita fra il mio d link 624 che fa da router wi fi e il linksys che farebbe da ap client multi client?

    Grazie

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    si si… puoi abilitare sia l’afterburner (che dovrebbe andare a 108) che il frame burst che aumenta il rate :)
    Ti sorprenderai dalla MAREA di opzioni che ha il dd-wrt. Ha TUTTO! :D

  • FabX

    Ciao Alex,
    anch’io sono a lottare per attaccarmi a Eutelia dalle colline vicino a Cerbaia VP, ho trovato il wrt 54gl ed al momento avevo preso una ENORME antenna gregoriana che sto pero’ tentando di cambiare con una a pannello (guadagno +18 Db). Ho il cavo H155 con prese presaldate da ci mi ha venduto il router.
    Perdona per le domande assai banali:
    1) al router devo svitare una delle due antenne per attarci quella esterna?
    2) ho trovato il firmware da aggiornare, ma non ho idea di cosa fare con un file bin. Devo usare prima il CD con il software originale per installare drivers sul laptop? devo connettere il mio laptop al router via porta ethernet e poi fargli aggiornare il firmware? come?

    spero poi per il resto che le tue esaustive risposte gia’ date bastino e avanzino

    grazie mille ;-)

  • FabX

    ok gia’ scoperte da solo le risposte (in parte leggendo meglio quanto sopra, vedi antennine da svitare … opsss :-) )
    grazie lo stesso ed incrociate le dita per me

  • Taja

    ciao Alex, anche io sono collegato con Eutelia e finalmente ho visto il tuo blog…. se puoi un piccolo aiuto…
    mi hanno installato tutto il kit fuori casa, quindi dentro casa mi arriva un bel cavo ethernet dallo scatolotto eutelia.
    ho comprato un AP (netgear WG602), l’ho settato come access point e mi connetto wireless (dall’AP) alla grande… il problema nasce se voglio connettere altri pc contemporaneamente (in casa ce ne sono 3). Cioè se sono collegato con il primo e mi connetto con il secondo mi appare la schermata iniziale di eutelia per usr e psw… chiaramente mi connette il secondo e sconnette il primo pc…

    mi rendo conto di essere abbastanza ignorante nel contesto del blog ma…. TI PREGO AIUTO… ho provato a leggere se qualcuno avesse il mio stesso problema e avessi già risposto (sicuramente…) ma mi si sono incrociati gli occhi…
    di cosa ho bisogno o come devo settare l’access point ?

    grazie taaaaaaaaaantissime !!!!

  • alieno90

    ciao, sapreste dirmi se è possibile usare il mio linksys wrt54gl con netstumbler ??

  • Carlo

    Abito anche io nei pressi di Cerbaia e vorrei scambiare qualche informazione con FabX, magari per ermail per evitare di appesantire questo OTTIMO BLOG.
    La mia email è cgrassi chiocciola email punto it.
    Ciao a tutti, Carlo.

  • Pingback: Tutorial: come configurare un router con DD-WRT per EuteliaWIFI « AleXit Blog

  • Bibi

    Ciao Alex, volevo chiederti un consiglio… anch’io sono stato coperto da poco con euteliawifi e siccome dispongo di una yaghi e un dwl-2100ap inutilizzato volevo provare ad effettuare il link.
    Ora supponendo che abbia successo per la connessione,vorrei connettere a valle del dwl un telefono-ip o un fritzbox per attivare una numerazione euteliavoip. Il mio dubbio è che essendo euteliawifi una rete aperta con accesso tramite user e passw WISP, come posso accedere all’autenticazione della rete? Detto in altre parole, per usare la connessione wifi devo necessariamente usare un pc con il quale accedo alla rete tramite browser o il loro starter-kit che suppongo effettui l’autenticazione in automatico per il voip?
    Scusa se ti chiedo altre due cosette:
    tenendo conto che la BTS è a 200 metri da casa mia e magari utilizzando un’antenna seria,se volessi staccarmi da Telecom per usare Euteliavoip, secondo te è abbastanza stabile?
    Secondo te se installo due antenne su due edifici diversi che comunque sono di mia proprietà posso usare anche un solo account?
    Ciao Grazie

  • Piero

    Ho un problema strano,il mio paese è da poco coperto da eutelia,unica fonte per connessione veloce,altrimenti 56k.
    Ho un problema con la configurazione router un Sitecom wl-160 collegato ad un antenna yagi che gia avevo comperato per delle prove di ricezione.Non volendo spendere di starter Kit ,ho provato a fare da solo.Richiesto User e pwd ad eutelia,ho provato la connessione,col portatile tutto ok si connette e dopo il login viaggia che è una meraviglia Col pc fisso ho qualche problema.
    Il router vede gli hot spot di eutelia
    uno al 60 % e due al 40% .Impostazioni wifi client ,vede la rete e si connette,impostazioni lan,DHCP impostato come client ,scheda pc impostata in ricevi automaticamente indirizzo IP.Ora ,il pc riceve gli indirizzi giusti di eutelia,ma non riesco piu a comunicare col router ,perche mi cambia gli indirizzi,e pur essendo connesso non mi esce la schermata di login eutelia,e nessun indirizzo risponde al ping.
    Notare che la prima volta che mi sono collegato ,ha funzionato tutto a dovere,poi ho voluto fare altre prove , ho resettato il router per accedervi e da allora non son piu riuscito a connettermi col mio impianto.
    Se mi collego invece con un’antennina wifi usb ,pur con un segnale debolissimo si connette esce la schermata di login e
    vado in internet.Il problema puo essere il router o la scheda di rete ,chi mi puo aiutare è ben accetto
    Pietro

  • Piero

    Problemi di configurazione risolti :-)))
    mancava un flag ad una impostazione ,ora va che è una meraviglia
    Ciao

  • http://community.euteliavoip.com/forum/viewtopic.php?t=1254&postdays=0&postorder=asc&start=0 sandro

    una domanda su una funzione del router WL-5460APv2, quello montato da eutelia, c’è una funzione chiamata “clone MAC”. A cosa serve? Soprattutto volevo sapere se è possibile cambiarne l’indirizzo MAC se viene bloccato.
    http://www.airlive.com/products/WL-5460APv2/wl_5460apv2.shtml

  • paobal

    Ciao Piero, anche io o un router WL-160 che vorrei collegare alla rete wifi di Eutelia. Ho vicino il segnale sufficiente a far funzionare il tutto ma mi mancano alcuni passaggi nella configurazione: dopo aver configurato la parte wireless come client, come devo configurare la parte lan? Quale era il flag che ti era sfuggito per far funzionare il tutto? Grazie, ciao.

  • lore 92

    scusate come si fa ad ottenere il nome utente e la password per entrare nei settaggi del modem?? è il modello
    WL-5460AP v2 vi prego rispondete al piu presto…. grazie di tutto

  • ajax77

    Ciao a tutti
    sono un nuovo utente con qualche problemino spero vivamente che qualcuno i possa aiutare..
    allora la mia configirazione e’ questa:

    l’access point wap54g riceve un segnale wifi da un hot spot …….il cavo di rete dal suddetto va a finire in casa, 15 metri, alla mia scheda di rete integrata nel pc e fin qui tutto ok……
    Come prima cosa ho messo il cd di setup nel lettore e ho iniziato l’installazione automatica…..x la precisione sono andato anche a spuntare nelle risorse di rete “ottieni automaticamente un indirizzo ip”dalla mia scheda di rete.
    Il tutto e andato a buon fine settando l’ap con questi parametri
    192.168.1.245
    255.255.255.0
    192.168.1.1

    il tutto finisce e mi dice anche “congratulations” e andato tutto ok
    il problema sorge adesso infatti l’icona della mia scheda di rete mi indica che “e’ impossibile ottenere un indirizzo ip”
    a questo punto credo si debba entrare nella web-user x configurare il mio access point come “client” altrimenti non riesco ad acquisire la linea wifi

    vado su i.e. e digito 192.168.1.1. e pero’ non ne vuole sapere di entrare…mi dice impossibile visualizza re la pagina web…….

    bene spero di essere stato chiaro e spero anche qualcuno riesca a farmi capire dove sbaglio…….
    x la cronaca ho provato anche a cambiare l’ip della sche da di rete da auto a cosi:

    192.168.1.245
    255.255.255.0
    192.168.1.1.
    ma mi da sempre “impossibile visualizzare ecc..

    ciao a tutti

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    non mi sembra che il wap54g sia compatibile con il firmware dd-wrt e quindi con la modalità client…
    Per il resto, riesci a fare un ping all’indirizzo del router?

  • AlbeAle

    Ciao Alex è da un mese che cerco di farmi la giusta configurazione per accedere all’access point che dista 3-4km da casa mia, abito in campagna ed ho piena visibilità dell’access point, inizialmente avevo provato con la famosa fonera con ddwrt, sai com’è volevo un pò risparmiare poi sono passato al mitico linksys wrt54gl-DE con ddwrt 22 sp2, sai per caso cosa vuol dire DE?potrò collegarmi ugualmente vero?o dovrei installare il ddwrt23 sp3?
    Ora stò aspettanto i connettori per poter collegare l’antenna yagi da 21db al mio router e poi proverò con la magia..non ho molta esperienza con la rete wi-fi ma con il portatile della mia fidanzata sono andato vicino all’access point e posso dirti che funziona volevo chiederti se l’antenna che ho comprato può andar bene, forse dovevo comprare una gragoriana?o magari devo usare un amplificatore?inoltre l’antenna yagi che ho comprato è di quelle artigianali, pessima scelta, se solo avessi trovato prima questo blog..sarei tentato di comprare una bella gregoriana ma può raggiungere senza amplificatore i 4 km??non vorrei sforzare troppo il chipset del router con troppi mw..
    Ormai che sono per le domande vorrei sapere se oltre alle impostazioni che hai messo nella guida, c’è anche da impostare i vari indirizzi IP? o li prende in automatico con il DHCP?

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao AlbeAle,
    -DE credo stia per la versione tedesca. Quello che ho io è -EU, ma dovrebbe essere esattamente la stessa cosa, soprattutto se ci cambi firmware. Riguardo questo, io l’ho testato con la versione 23sp3, ma anche con la nuova v24, ormai in release candidate, che ti consiglio. L’ultima dovrebbe essere la v24rc6.2.
    Con la tua yagi “in teoria” ce la dovresti fare, ma solo una prova diretta di toglierà ogni dubbio, anche sul fatto che sia costruita più o meno bene… non c’è altro da fare!
    Per quanto riguarda l’ultima domanda, gli ip non vanno toccati, li prende in automatico dall’hotspot in DHCP!
    Ciao! ;)

  • Antonio

    pietà… ho cancellato per errore l’icona della connessione wireless dalla barra e non riesco a rimetterla… credo di avere Network Manager… come faccio a farla ricomparire?

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Hai sbagliato sezione, comunque, apri un terminale e scrivi:

    nm-applet&

    che è lo stesso comando che puoi scrivere in Sessioni, per avviarlo in automatico. Ciao.

  • AlbeAle

    Ciao Alex ieri sono andato per scaricare il firmware v24rc6.2 ma non sò qual’è la versione da scaricare,sono andato in release candidates, ho il wrt54gl v1.1
    ma non sò se è:
    dd-wrt.v24_std_generic.bin
    dd-wrt.v24_mini_generic.bin
    dd-wrt.v24_mini_wrt54g.bin
    dd-wrt.v24_voip_generic.bin
    dd-wrt.v24_vpn_generic.bin
    e altri..

    sapresti consigliarmi in firmwar giusto per eutelia??

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao…
    Se nel tuo router c’è ancora il firmware originale, il primo aggiornamento è consigliabile farlo con il “dd-wrt.v24_mini_generic.bin”.
    Altrimenti se hai gia il dd-wrt, o comunque per futuri aggiornamenti puoi usare anche lo _std_.
    Ciao!

  • Carlo

    Ciao, volevo solo ringraziarti, ho realizzato un impianto quasi uguale al tuo e con le notizie prese qua è stata una cosa veramente semplice.
    Purtroppo sono un po’ distante dall’hotspot (circa 2km), per cui il segnale è un po’ al limite, adesso sono alla ricerca di una antenna con un guadagno superiore.
    Per AbeAle, anche io ti consiglio di mettere la versione mini, io ho tentato di mettere direttamente la standard sul mio wrt54gl ver 1.1, ma non ha funzionato per cui ho dovuto reinstallare il firmware originale LinkSys utilizzando il TFTP e poi il dd-wrt prima mini e poi la standard.
    Ciao.

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao Carlo, mi fa piacere che la guida sia stata utile pure a te che tutto funzioni bene! ;)
    Ciao!

  • AlbeAle

    Ciao Carlo ciao Alex ho installato la v24 rc 6 e sono andato a 200 mt dall’hotspot e tutto funziona correttamente, ho provato poi l’antenna yagi acquistata su ebay e si è verificata una discreta fregatura!! l’antenna è artigianale, con quella del router avevo il 14% di segnale e con la yagi scendevo sotto il 12 con rumore sopra i 94db, ho provato ad aumentare e diminuire la potenza come scritto nella guida ma il risultato non migliorava. quindi sono costretto a comprare una nuova antenna e per evitare ulteriori fregature vorrei un consiglio sull’acquisto.Carlo a 2km che tipo di antenna stai utilizzando?io sono a 3-max4 km dall’hotspot e optavo per una gregoriana da 24db non sapevo però se era compatibile con il linksys o se occorre un amplificatore..voi che tipo di antenna mi consigliate?
    yagi pro +16db
    pannello pro +18db
    o gregoriana da +24db

    Ciao buona domenica

  • badtime

    In tutto questo, caro laurenado in telecomunicazioni, ti sei reso conto dell’enorme dispersione che hai su quel cavo? Quei pochi mW li hai buttati al vento……..di solito la lunghezza del cavo si calcola un multiplo della lunghezza d’onda e si fissa l’ap direttamente sotto l’antenna in cassetta stagna per evitare dispersione, non hai mica a che fare con l’antenna TV! Qui si parla di microonde!

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    caro badtime, ho ben presente che all’aumentare della frequenza aumentano anche le dispersioni su cavo, infatti non ho usato più cavo del necessario (1,5 mt circa) ed inoltre quello utilizzato era apposta per alte frequenze, non certo quello per la tv.
    Il fatto che il tutto funzionasse *più che bene* mi ha dato la conferma che il lavoro fatto non era poi cosi malaccio….
    Inoltre ho risparmiato la scatola stagna e l’alimentazione esterna, tenendo il mio routerino al sicuro dentro una stanza… ;)

  • AlbeAle

    Ciao Carlo ciao Alex ho installato la v24 rc 6 e sono andato a 200 mt dall’hotspot e tutto funziona correttamente, ho provato poi l’antenna yagi acquistata su ebay e si è verificata una discreta fregatura!! l’antenna è artigianale, con quella del router avevo il 14% di segnale e con la yagi scendevo sotto il 12 con rumore sopra i 94db, ho provato ad aumentare e diminuire la potenza come scritto nella guida ma il risultato non migliorava. quindi sono costretto a comprare una nuova antenna e per evitare ulteriori fregature vorrei un consiglio sull’acquisto.Carlo a 2km che tipo di antenna stai utilizzando?io sono a 3-max4 km dall’hotspot e optavo per una gregoriana da 24db non sapevo però se era compatibile con il linksys o se occorre un amplificatore..voi che tipo di antenna mi consigliate?
    yagi pro +16db
    pannello pro +18db
    o gregoriana da +24db

    Ciao buona domenica

    volevo poi sapere se secondo voi è una buona idea creare una scatola stagna al router per fissarlo sul palo insieme all’antenna, certo, devo portare la corrente esterna ma che mi preoccupano sono le conseguenze del sole e delle gelato invernali..

  • Carlo

    Ciao AlbeAle, io ho utilizzato una antenna yagi presa su internet mi sembra uguale a quella utilizzata da Alexit, viene data per un guadagno di 16,5 dBi (a occhio mi sembrano un po’ troppi) ma siccome sono in pensione non ho più a disposizione la strumentazione per fare misure.
    Per adesso ho circa 5 metri di cavo RF240 a bassa perdita, perchè ho fatto la scelta di tenere il router in mansarda, forse con l’ installazione definitiva potrò ridurre la lunghezza del cavo e guadagnare qualcosina.
    Mi sembra strano che con l’antennina del router il segnale sia più alto che con la yagi, questo mi farebbe pensare a qualche problema nei collegamenti (cavo, antenna connettore ecc.) prova a controllare bene.
    L’installazione esterna è possibile, io però ho qualche dubbio per l’estate, ma non ho esperienza in merito.
    Ciao.

  • AlbeAle

    Ciao ragazzi,
    sono sconcertato ieri mi è arrivata l’antenna gregoriana da 24 db sono andato sul tetto l’ho fissata sul palo dell’antenna della tv e con 50 cm di cavo h155 mi sono collegato al router e poi al pc con 30 mt di cavo utp cat5e, ho fatto milioni di prove, girato l’antenna in ogni verso possibile ma niente se faccio ricerca sito a volte avevo rumore a -80 e segnale a -80 ma non compariva nessun collegamento sulla schermata nodi wireless, la trasmissione è 0 in ricezione ho provato ad aumentare e diminuire i mw, le ho provate tutte ma niente non si collega!!!
    quale può essere il problema?la gregoriana non è compatibile con il router?non sono lontanto più di 4 km dall’access point ma sono lontanto dalla soluzione aiutatemi per favore sono in crisi!!

  • Carlo

    Importante è che tu sia in vista con l’antenna trasmittente, io a circa 3 km mi collego senza problemi con la yagi però vedo l’antenna dell’hotspot.
    Altra cosa che ho notato e mi pare avesse notato anche Alexit è che le antenne TV e in particolare le parabole per i satelliti producono un bel po’ di rumore.
    Altro non ti so dire, ciao.

  • Carlo

    Altra cosa da prestare attenzione è la polarizzazione, nel mio caso è verticale.
    Ciao.

  • AlbeAle

    nel mio caso invece non presenta nessuna polarizzazione cioè non viene scritto ne 1/v ne altro sono andato a vedere al ripetitore e c’è un antenna messa in posizione verticale con due antenne simili alle parabole credo che trasmetta quella in verticale no??inoltre credo che il problema sia dovuto all’antenna tv e alla parabola visto che ho fissato l’antenna al palo della tv e a distanza di un metro ho la parabola di sky, ho deciso di spostarmi dall’altra parte del tetto e fare un’ennesima prova, il cavo dell’antenna non deve avere misure precise vero??più è corto e migliore è i segnale giusto?

  • Carlo

    x AlbeAle, il cavo che collega l’antenna deve essere più corto possibile. Per la polarizzazione prova a ruotare l’antenna di 90° e vedi se riesci a ricevere qualche rete.
    L’antenna che hai va sicuramente bene (meglio della mia yagi) e non ci sono problemi di compatibilità.
    Mi sembra strano che non ricevi nessuna rete, io ne riceve diverse anche molto lontane sia Eutelia sia di privati, se non ricevi niente mi verrebbe da pensare a qualche problema nei connettori del cavo coassiale.
    Da che parte abiti ? Io abito dalle parti di Cerbaia.
    Ciao.

  • AlbeAle

    X carlo, io abito dalle parti di Cinigiano il bello è che le reti le ricevo e dall’access point a 3-4 km da casa ricevo segnale in due canali diversi solo che ero sul palo dell’antenna ed avevo accanto una parabola ora stò preparando il palo per spostarmi dall’altra parte del tetto dove ho anche maggiore visibilità dell’access point, il problema è che al momento della ricerca, una volta mi trova un canale con rumore -94 e segnale -85 la volta dopo lo stesso canale non c’è e se riprovo il segnale và a -80 ed il rumore a -81, quindi credo che il problema sia dovuto alle due antenne che rendono il segnale che ricevo instabile, quello che mi chiedo è perchè una volta che ricevo un segnale buono con buon rumore il router non si connette??come mai?? è per questo che mi sorge il dubbio della compatibilità, il segnale di eutelia è a 2,4ghz giusto?non è una rete wimax..

  • Carlo

    Eutelia trasmette a 2,4 Ghz, non ti so dire perchè non si connette, prova da un’altra posizione forse il problema è il rumore, oppure potrebbe essere la rete che non funziona, qualche giorno fa non si connetteva e il problema era di Eutelia. Buon divertimento per le prove. Ciao.

  • AlbeAle

    Sono sconcertato non capisco proprio perhcè non deve andare, stasera ho fatto un ennesimo tentativo, ho montato un palo nell’altro lato del tetto vedo l’access point senza nessun ostacolo, ho configurato il router e ricevo in 3 canali diversi, 1-6-11, il migliore è il canale 11 con rumore di -80 e segnale -84 ma nulla non si connette, clicco su ricerca sito clicco su connetti e dopo aver cliccato su continua mi và alla pagina setup wireless, aspetto un pò ma sulla pagina di stato non compare nessun nodo wireless!! perchè????ho cambiato potenza ho attivato il frame burst fatto tutte le prove possibili credo ma non riesco ad accedere ed ottenere un WAN IP.il cavo coassiale dell’antenna è un rf321 ed ho aggiunto 20 cm di cavo h155 per collegarmi al router!i due cavi sono incompatibili?oppure il problema può essere del cavo ethernet è un utp cat.5e della lindy!aiutatemi vi prego!!cambio router con uno della alfa networks?

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao AlbeAle,
    mi è venuta in mente una cosa che forse potrebbe risolvere il tuo problema.
    Anche a me a volte è successo che quando facevo la scansione delle reti, pigiavo il tasto connetti e tornava alla pagina “setup wireless” si verificava che il campo SSID in questa pagina non venisse completato col nome ESATTO dell’hotspot wireless a cui mi volevo collegare.
    Dunque controlla che sia cosi, e se cosi non fosse basta che lo scrivi manualmente. Per esempio: EUTELIA_AR_COMUNE/1/H
    E poi Fai Applica.
    Il nome di questo ssid ti deve apparire per conferma anche nella pagina “status wireless”. Una volta fatto questo ti si dovrebbe collegare… e vedrai sempre in questa pagina ultima una barra con la potenza del segnalre…

    Fammi sapere! ;)

  • AlbeAle

    Ciao Alex sono a terra non sò più cosa pensare, dunque stasera dopo aver provato anche a cambiare firmware al linksys ed aver fatto tutte le prove con antenna in verticale, ho provato a metterla in posizione orizzontale, il segnale si aggira intorno ai -74 -79, il rumore arriva anche a -94 quindi credo che la migliore impostazione per l’antenna sia orizzontale ok??
    Per quanto riguarda l’SSID il nome dell’hotspot è “HotSpot-Eutelia-Wifi” non contiene nessuna provincia nome del comune né tantomeno la polarizzazione, credo sia perchè è in aperta campagna ed hanno usato un nome generico, ora però nonostante il rapporto segnale/rumore abbastanza buono continuo a NON ricevere pacchetti wireless riesco ad inviarli con una marea di errori ma non ricevo nulla, ho provato allora ad inclinare verso l’alto l’antenna e addirittura perdo l’access point, prima di cena ho deciso di provare ad abbassare al limite del palo l’antenna in quanto casa mia è un pò in alto rispetto all’access point, credi che in una distanza di 3-4 km sia importante?magari non è ben allineata con l’access point,devo però riprovare di giorno, chissà che esito avrà??incroci le dita per me??inoltre i tecnici eutelia hanno detto ad un mio amico che dopo i 3km non c’è possibilità di collegarsi ma a me sembra uno sfondone!!
    Sono 10 anni che vado con la 56k non se ne pole più come si dice in maremma!!
    Sabato andrò a provare a 200mt dall’hotspot con tanto di gregoriana e cavi usati a casa così avrò la prova del funzionamento…Sono Disperato..

  • Carlo

    Mi dispiace AlbeAle, con i segnali che ricevi dovresti andare alla grande, io ho segnali paragonabili ai tuoi e funziona … attenzione però ieri sera qui da me non funzionava NULLA .. cioè il segnale c’era ma non si riusciva a navigare, veniva asegnato l’IP e basta, oggi sembra che stia funzionando.
    Potresti provare ad alzare l’ACK Time nella sezione WIRELESS del Router, non ho capito se bisogna mettere la distanza oppure il doppio (cioè andata e ritorno) magari prova a dare un numero tipo 10000 metri.
    Ciao.

  • AlbeAle

    CIAO ALEX CIAO CARLO,
    HO UNA BUONISSIMA NOTIZIA, CE L’HO FATTA MI SONO CONNESSO HO TROVATO IL SEGNALE A FORZA DI RUOTARE E POSIZIONARE L’ANTENNA SONO RIUSCITO A CONNETTERMI, non mi resta che passare i cavi e podere serracchiaie sarà ad alta velocità, ricevo un segnale del 16- 18% buono no??
    A questo punto devo chiedervi una cosa, devo acquistare un router per un mio amico, ovviamente sempre linksys ma volevo sapere se posso usarlo sia da client che da access point, cioè con un’antenna ricevere e con l’altra spedire il segnale per casa in quanto lui non vuole usare cavi..è possibile o ci vuole un router come hai fatto te alex?

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ottima notizia AlbeAle, come vedi la tua costanza è stata premiata! Complimenti ! ;)

    per la domanda che mi poni ti rispondo che tecnicamente la v24 del dd-wrt supporta la modalità repeater per far quello che dici tu, ovvero ripetere il segnale. Dalle prove che ho fatto però la cosa risulta molto difficile utilizzando una yagi al posto di una delle due antenne. C’è da notare che il chip wireless del router è uno solo, e quindi le prestazioni sarebbero dimezzate (per non dir peggio) tra le due antenne. Io ho preferito affiancare un secondo access point per distribuire il segnale all’interno della casa (aumentando anche la copertura, del resto). Potresti fare una prova con il repeater… e se va male ci compri un altro ap come ho fatto io !
    CIao!

  • benny

    ciao alex leggendo tutto quello che hai realizzato e poi scritto mi e’ venuta voglia di cimentarmi premetto che il mio fine non era quello di collegarmi a eutelia ma collegarmi alla rete di un mio amico consenziente che abita di fronte a casa mia tra parentesi ero e sono gia collegato tramite una penna usb della belkin il punto e’che avendo comprato un altro pc per mio figlio volevo creare un’altra connessione e cosi ho comprato il tanto citato wrt54gl v1.1 subito ho cambiato firmware con quello della dd-wrt versione 24 ho settato i parametri come da tuo tutorial cambiando cambiando soltanto il nome di rete e lasciando invariati e settaggi dell’antenna visto che non lo montata e il vp lo lasciato di default a 28 invece di 80 conclusioni il ruter si e’ trasformato in client vede rete del mio amico mi da l’indirizzo ip ma non mi connette ho sbagliato qualcosa???????? aiutoooooooooooo per favore grazie ciao gradite possibili istruzioni passo passo argrazie

  • AlbeAle

    Ciao Alex volevo acquistare una scheda pci per ricevere il segnale ma per errore mi hanno spedito un wrt54g volevo sapere se posso usarlo come access point come il tuo buffalo e magari se puoi dirmi come configurarlo inoltre puoi dirmi come sbloccare le porte sul wrt54gl che non mi riesce avere un id alto con emule??

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    @benny
    se il router si connette e ti da’ l’ip, allora è tutto apposto. Probabilmente il problema è nella connessione tra il tuo pc e il router.

    @AlbeAle
    Beh certo puoi usare il wrt54g come access point. Basta impostargli come gateway l’indirizzo IP dell’altro router linksys, connesso via cavo ethernet.
    Per sbloccare le porte nel dd-wrt vai nella sezione NAT, Forwarding porte.

  • FMulas

    Salute a tutti!

    AleXit complimenti per il tuo lavoro e la tua disponibilità!
    Devo aiutare un amico a collegarsi ad un’antenna wifi distante circa 1 km. Vorrei comprare una direzionale yagi e collegarla ad un Netgear dg834g. C’è nessuno che sa se questo router funziona anche in modalità client?

    Saluti,
    FMulas

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao FMulas,
    ho controllato e visto che il tuo router non è supportato da ddwrt, ma forse c’è qualche speranza con OpenWrt. Guarda e cerca un po:
    http://wiki.openwrt.org/OpenWrtDocs/Hardware/Netgear/DG834G

  • FMulas

    >ho controllato e visto che il tuo router non è supportato da ddwrt, ma forse
    >c’è qualche speranza con OpenWrt. Guarda e cerca un po:
    >http://wiki.openwrt.org/OpenWrtDocs/Hardware/Netgear/DG834G

    Grazie!

    FMulas

  • nencio

    Volevo per cortesia sapere quali sono i parametri esatti per configurare l’access point di Skypho. Ho il loro Kit e vorrei resettarlo per esigenze personali.
    Ti ringrazio per eventuale aiuto. L’unica cosa che sò è che deve essere configurato come client, ed il resto?? Indirizzi IP, ecc???
    grazie.

  • cesa

    ciao, senti volevo capire una cosa soltanto; è più che altro una curiosità. Perchè utilizzi un router per collegarti all’antenna direzionale? Cambierebbe nulla se uno utilizzasse un access point per fare la stessa cosa?

    ciao e grazie

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao cesa,
    in effetti è possibile utilizzare anche un access point, l’importante è che supporti la modalità client.
    La mia scelta è caduta sul linksys in quanto è un ottimo apparecchio, e mi permetteva di installare il firmware dd-wrt necessario allo scopo!
    Ciao !!

  • Marco

    ciao a tutti,
    ho visto che mettendo il portatile su una finestra qualche volta, non sempre, becco un hotspot di Eutelia (Tegoia, Sovicille, Siena), secondo voi ho qualche speranza utilizzando una antenna esterna e il sistema proposto qui da AleXit di connettermi in modo soddisfacente ? Avete una idea dei costi di questa soluzione, il kit costa 200 euro e la cosa mi sembra avere senso solo se si resta intorno ai 100 euri, oltre rischio di dover rivendere tutto. Ultima domanda, nel forum di Eutelia alcuni interventi parlano di azioni di Eutelia per bloccare utenti non provvisti del loro kit, a voi che risulta ?
    Grazie e saluti e tutti

  • Lorenzo

    Scrivo sperando che possiate darmi un mano per configurare il mio router Linksys WRT54GL aggiornato con firmware DD-WRT, v. 24.
    In pratica il mio problema è questo:
    la mia necessità è quella di impostare delle restrizioni di accesso ad alcuni pc della mia lan, ovvero impostare l’apertura soltanto di alcune porte ( 6/7 circa) e bloccare invece tutte le altre, il tutto per ragioni di sicurezza.
    L’opzione del firmware prevede che si possano bloccare tutti protocolli P2P e si possono anche bloccare fino a 4 range di IP.
    Però, chiaramente, avendo la necessità di lasciare aperte le 6/7 porte di mio interesse le 4 opzioni risultano poche.
    Avevo cercato di aggirare l’ostacolo provando a bloccare tutte le porte con una regola in restrizioni di accesso (dalla 1 alla 65535) e poi fare il Forwarding di quelle Porte di interesse.
    In tal modo, però, il tutto non funge. Potete darmi qualche indicazione in merito ?
    Saluti

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao Lorenzo,
    in realtà è tutto molto più semplice: in default tutte le porte del router sono chiuse, quindi non devi far altro che aprire solo quelle che ti servono, per gli ip che ti servono (che avrai impostato staticamente). Tutto questo lo fai dalla pagina “NAT/QoS” > “Forwarding Porte”.

    Ciao!

  • nightmare

    ciao alex!
    complimenti x il sito molto esauriente!
    vorrei un aiutino da parte tua, abito a frassineto una piccola frazione di rigutino a circa 4km da castiglion fiorentino e volevo sapere cosa mi occorre x ricevere il segnale eutelia xke’ sul loro sito risulto coperto ma quando vennero ad installarmi il kit, il segnale non arrivava ma sono sicuro che con un antenna yagu o gregoriana il segnale riesco a prenderlo, l’unica cosa dovrei sapere che router utilizzare (ho windows xp)!
    grazie infinite!
    ciao

  • Pat2008

    Salve Alex,complimenti per il sito.
    Volevo informarti di un’altro provider wireless che copre le province di Arezzo,Siena,Firenze e Prato.
    Visita il sito http://www.popwifi.it , il servizio è in tecnologia Hiperlan e permette la vera copertura del territorio.
    Ciaoo Buon Lavoro

  • Faella1

    Il popwifi.it mi sembra peró un po caro rispetto agli standard

  • Faella1

    Scusate per il post precedente ma ho erroneamente premuto invia senza averlo terminato. Dicevo l popwifi.it mi sembra peró un po caro rispetto agli standard che si assestano intorno ai 30€ di canone mensile ma con un download di 4Mega e comunque le installazioni sono di circa 50 € piú basse.
    Io attualmente utilizzo la multilink, tecnologia Hyperlan con protezione wpa, e devo dire che mi trovo benissimo addirittura il voip di Eutelia che prima con la connessione diretta con loro stessi non ha mai funzionato ora funziona alla perfezione e il download é sempre pressoché costante sui 4mega, mattino pomeriggio e sera.

    Ciao e Buon lavoro a tutti

  • http://www.nabuk.org Jumping1976

    …sperando di fare cosa gradita… (non voglio assolutamente fare spam sui blog di altri)
    se volete comprare buone antenne online, già testate da tanti utenti e a buon prezzo guardate qui (non è pubblicità per un mio negozio ;-)…):
    http://www.nabuk.org/f/index.php?topic=747.0

    se volete imparare tante cose sul wireless …iscrivetevi al forum …io l’ho fatto qualche mese fa ….e gli utenti sono tutti gentilissimi e molto competenti.
    …buon wireless a tutti

  • nightmare

    x PAT E FAELLA
    siete di arezzo?
    adesso dò uno sguardo nei siti che avete postato (mi riferisco anche a jumping) e vediamo cosa ne esce fuori!
    sarei molto ma molto interessato a tale tecnologia xkè stò utilizzando x internet LA VODAFONE ma se cercate nel web “INTERNET KEY VODAFONE” ne vedrete delle belle, vi rendete conto che è una VACCATA!
    ma io purtroppo non ho ADSL, il mio piccolo paesello non l’avra mai e sono anni che aspetto, mi sono rotto, quindi devo trovare un alternativa!
    se avete qualche dritta ben venga, la mia mail
    nightmare.elmstreet@gmail.com
    ciao

  • Stefano

    Ciao a tutti!sono stefano ed anche io ho seguito le istruzioni di alexit per eutelia. Vorrei ottimizzare la trasmissione perchè non è sempre a 54 mbps ma quasi sempre sotto. Il segnale è buono -56, -60 ma il rumore è sui -98, -97 e vorrei capire come fare a diminuirlo. Ho provato ad abbassare la potenza del router ma non cambia nulla e sono in un piccolo paese quindi non credo ci siano molti problemi di tipo acustico (traffico o che). Ho la yagi direzionale da 19db e il wrt54gl con 2-3 mt di coassiale. Aspetto una risposta da chiunque sa rispondere. Grazie

  • Stefano

    Ah Carlo anche io sono di Cerbaia!!!

  • Carlo

    x Stefano
    Io abito nei pressi di Cerbaia (comune Montespertoli), da me il segnale è molto più basso, nonostante ciò il collegamento va abbastanza bene (quasi sempre), però c’è da dire che mi collego all’ hotspot della chiesa di S.Giovanni e non a quello di Cerbaia, penso che il tuo problema sia legato alla quantità di utenti.
    Comunque per te c’è una ottima notizia Telecom ha messo in programmazione l’ADSL a 7 Mbit/s per la fine dell’anno, per cui credo che ti convenga senz’altro passare a quella.
    Io purtroppo non potrò averla perchè, come ho detto, abito nel comune di montespertoli e sono collegato ad un’altra centrale telefonica.
    Ciao.

  • Stefano

    X Carlo
    Si io sono collegato a Cerbaia comunque siccome abito fra Cerbaia e San Giovanni potrei anche collegarmi lì e vedere il segnale….proverò!
    E’ da tanto tempo che ci speriamo in questa adsl telecom ma ci sono state tante voci di tanti tipi da 2 o 3 anni ad oggi addirittura anche che la linea ci fosse già ma non la volevano distribuire per vari motivi e comunque tutte queste poi si sono confermate solo voci!!Tu hai fonti certe?E la connessione sarebbe anche per privati a 7 Mbit/s sicuramente o a 640 kbit/s come massimo?perchè io ho sentito dire anche questa!Speriamo che sia come dici….ti ringrazio.
    Ciao.

  • Carlo

    X Stefano
    Le notizie per l’ADSL sono certe e vengono dal sito Telecom per cui tutto OK e si tratta della 7 Mega. (Beati voi)
    Per il collegamento puoi provare a collegarti all’ hotspot di S. Giovanni che trasmette su due canali il 3 e il 10, vedi tu quele ricevi meglio. Ciao Carlo.

  • Gianni

    Ciao
    Ringrazio in anticipo chiunque mi possa aiutare.
    Ho installato il Linksys WRT54GL e l’antenna yagi per Eutelia con successo , ma adesso non riesco a configurare l’access Point Wireless ,sono molto in difficolta’ tra ip,dns ,subnet mask e quantaltro per creare la rete domestica senza fili.
    Ho acquistato un Linksys WRT54GC se fa differenza.
    Aiutatemi voi che siete giovani. Grazie

  • Stefano

    Gianni se hai il linksys wrt54gl c’è la guida di alexit che è ottima. Il wrt54gc non lo conosco.

  • Gianni

    x Stefano
    La guida e’ ottima infatti vado su internet ma non riesco a configurare i due router insieme per la rete casalinga .

  • Stefano

    X Carlo
    Mi daresti il sito in cui hai visto dell’adsl?
    Grazie mille.

  • Manu

    OT

    ne ho combinata una bella: stavo aggiornando il firware del mio linksys e…il classico che non ti aspetti: è andata via la corrente!!!!!Porcomondo…sapete adesso come posso fare per rispristinare il firware orginale??
    Grazie e scusate per il topic fuori luogo.

    /OT

  • Elena

    Ciao Alex e ciao a tutti!
    Io ho un problema con il mio linksys WRT54G.
    Ho la versione 7 e sul sito per scaricare il DD-WRT non c’è la la mia versione. Ci sono tutte dalle 1 alla 6 e anche la 8, ma non la 7.
    Che devo fare?Help Me please!

  • Carlo

    X Stefano
    Scusa se rispondo in ritardo ma sono stato in ferie.
    Vai sul sito http://www.wholesale-telecomitalia.it
    dopo scegli “accesso larga banda” poi “accesso singolo tutte le velocita” dopo “copertura geografica” vedrai che è abbastanza intuitivo. Ciao.

  • Carlo

    X Stefano
    ADSL a Cerbaia attivata (dal sito Telecom). Ciao

  • Mattia

    ciao alexit,
    per quel che riguarda il router, è sufficiente che supporti la modalità wisp per poter funzionare? anche se non è supportato il dd-wrt?!
    cercando ho trovato questo: ALFA AIP-W610.

    può andare?
    grazie in anticipo.

  • ale

    ciao,ti ringrazio anche io.sei un grande.finalmente sono connesso con il mondo senza gprs!!
    ora però mi insegni ad aprire correttamente le porte sul router per far andar veloce il p2p?
    fai finta di doverlo insegnare a una capra tibetana…fin ora comunque ho fatto correttamente
    quel che hai detto e tutto funziona(la connessione).ora però dovrei ottimizzare il tutto perchè
    il segnale è un pò debole e parecchio instabile.ciao e grazie ancora!Ale

  • matteo

    come faccio a connettermi con la psp con una rete wirless non hi-fi

  • matteo

    come faccio a connettermi con la psp con una rete wirless non hi-fi fammi sapere il mio email è matteinoino@hotmail.it
    grazie

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Scusate se è tanto che non rispondo in questa discussione…

    Vorrei ricordare a chi capita qui che questo non è un articolo in cui chiedere aiuto per problemi wireless generici, collegarsi alle reti e sbloccare le porte. Basta cercare bene e in rete si trovano tutte le informazioni di cui si ha bisogno.

    Per le questioni tecniche sul sistema che ho utilizzato per connettermi ad Eutelia sono invece sempre ben disposto a rispondere alle vostre domande… e mi scuso se non l’ho fatto fino ad ora!

  • Mattia

    ciao alexit,
    ho effettuato tutti i collegamenti seguendo la tua guida.
    Ho un’antenna a pannello da 17 Db ed un router Logilink wl0027.
    Ricevo un segnale al 38% da un hotspot eutelia che si trova a circa 200m da casa mia, con in mezzo una casa che mi copre la visuale diretta dell’antenna.
    Purtroppo ci sono dei momenti nei quali la connessione va benissimo mentre ce ne sono molti altri in cui non si riesce a navigare..
    Ti volevo solo chiedere se secondo te il tutto può dipendere dal router inadeguato o dall’antenna difettosa.. oppure è tutta colpa della scarsissima rete di eutelia?

    grazie in anticipo..
    un saluto

  • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

    Ciao Mattia,
    probabilmente la difficoltà di connessione dipende dalla pessima qualità della rete Eutelia…. visto che come hai detto tu a volte va benissimo, quindi l’apparato funziona alla grande.
    Probabilmente anche il link non proprio perfetto (senza visibilità) può contribuire all’instabilità… ma credo in modo non determinante.
    Non ti resta che sperare in un miglioramento, mi sa…

    Ciao!

  • Alfi

    Ciao Alex io vedo l’hot spot eutelia il mio sitecom wl160 si connette ma i computer non riescono a navigare… perchè? in primis ho pensato ai dns ma mettendo quelli di eutelia non esco ugualmente… ho visto che al mio router non viene assegnato l’indirizzo ip da Eutelia. Hai qualche suggerimento?

  • Massimo

    Ciao complimenti per il sito, io vorrei collegarmi ad eutelia,
    mi sono registrato,ho comprato un antenna yagi come la tua
    e’ venuto un mio amico con il router ,trova la rete ma non si connette mettendo l’ antenna in verticale,perche in orizzontale
    non trova nulla,secondo te come mai?
    Grazie

  • http://alexit.wordpress.com AleXit

    Ciao Massimo,
    per collegarti ti consiglio di seguire i suggerimenti che ho indicato nel tutorial:
    http://alexit.wordpress.com/2008/01/27/tutorial-come-configurare-un-router-con-dd-wrt-per-euteliawifi/

  • http://non adriano roma

    ciao ho lettoe ho aprezato il tuo impianto wierless
    ho un antenna esterna un acess point bridge un router . la mia antenna 24.24 . esterna vorrei provare ha metterla nel mio terazzo collecarla ha una acess point x ricevere un segnale 1000 metri. , vorrei sapere per distribuire la rete in casa . e’ possibile un router collecando

  • Mattia

    ciao alex,
    circa una anno fa sono riuscito a collegarmi alla rete wifi di eutelia seguendo la tua guida.
    Ho un’antenna a pannello da 17 Db ed un router Logilink wl0027. L’antenna eutelia alla quale mi connetto è a circa 200m da casa mia senza nessun ostacolo nel mezzo, ricevo un segnale del 60%.
    Purtroppo sono diversi giorni che non riesco più a ricevere un indirizzo ip per poter navigare quindi, sentendo qualche vicino, mi sono deciso a girare la mia antenna verso un’altra antenna eutelia che dista circa 10 km da casa mia, ma purtroppo non riesco a ricevere nessun segnale. (il mio vicino si connette regolarmente a quest’ultima antenna.)
    La mia domanda è:
    Da cosa può dipendere questo problema: dall’antenna o dal router?
    Secondo te 10km sono una distanza percorribile con la mia attrezzatura, o devo decidermi a comprare un router Linksys WRT54GL come il tuo?

    grazie in anticipo…
    ciao

  • http://alexit.wordpress.com AleXit

    Ciao Mattia,
    10 km sono tanti, ma non è impossibile (visto anche che il tuo vicino ci si connette).
    Dire da cosa dipende il mancato funzionamento è difficile…
    l’antenna sembra buona, almeno per quanto riguarda il guadagno. Forse bisognerebbe vedere quanto è direttiva… (ovvero l’angolo di apertura) perchè a quelle distanze inizia ad essere determinante.
    Il tuo router non lo conosco, ma se riuscivi già ad effettuare il collegamento, allora dovrebbe essere più che sufficiente.
    Poi possono esserci altri fattori, come le interferenze, che possono interferire drasticamente col tuo link.

    Purtroppo il tuo problema è dovuto solamente ad un disservizio di Eutelia ed ai suoi tempi biblici di ripristino.
    Puoi fare delle prove per vedere se riesci a beccare l’antenna lontana, ma niente ti terrà al riparo dal disservizio (ammesso che questa funzioni).
    Forse ti conviene attendere qualche giorno che ripristinino la tua antenna, prima di spendere altro tempo e soldi inutilmente…

    questo almeno è il mio consiglio :)

    Ciao,
    AleX

    • Mattia

      Ciao alex,
      per prima cosa grazie per la tua risposta…
      ti volevo solo aggiungere le caretteristiche tecniche dell’antenna, che ho cercato in giro..

      CARATTERISTICHE: 17dBi VSWR 1,5:1 Polarization: vertical and horizontal The angle of radiating: 14 degrees in horizontal 14 degrees in vertical Frequency: 2400-2485 MHz Dimensions: 200x200x15mm N female connector on rear side of antena makes popssibility for connection with wireless card by pigtail. Antenna can be mount on the mast – in vertical or horizontal polarity.

      Questo non so se potrà aiutarti a capire se l’antenna è realmente in grado di percorrere questi 10 km….

      Grazie ancora.
      ciao,
      Mattia

  • http://www.hackgeek.it Mirko

    Ciao Alex,
    sono un ragazzo del Casentino (magari ci conosciamo …).
    Amante di Linux e Informatica…
    Mi sono trasferito da poco a Poppi e non ho copertura ADSL.
    Una volta vivevo a soci e ai tempi, non c’era banda larga, quindi mi abbonai a Eutelia e mi acquistai il Kit. Secondo te posso riutilizzarlo sulla nuova abitazione? Hai una mappatura di queste benedette antenne nella nostra zona?
    Grazie 1000
    A presto! Ciao

    • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

      Ciao Mirko! Strano che nella tua abitazione non ci sia copertura ADSL. Per quanto ne so, Poppi è pienamente coperta! Evidentemente stai in una zona un po’ “sfigata” :) Per quanto riguarda le antenne Eutelia, non ti so dire di preciso dove siano (io conoscevo solo quelle di Castel San Niccolò) ma ce ne dovrebbe essere una nei dintorni di Poppi. Sempre che siano sempre funzionanti !!

      Il mio consiglio spassionato? Non buttare altri soldi in Eutelia. Le chiavette umts/hdspa degli operatori vanno MOOOLTO meglio. ed ho detto tutto !!!

      Ciao, Alessandro

      • http://www.hackgeek.it Mirko

        Grazie 1000 per i consigli.
        Ho sentito dire anche di PopWiFi…ne sai qualcosa? pensi che con l’antenna di Eutelia posso fare qualche esperimento? se hai qualche consiglio da darmi…
        Poppi centro storico non ha copertura totale…il mio vicino si…io no…! Non ho neanche copertura UMTS…solo GPRS! Non so veramente più che fare… :(
        Se hai dei consigli..
        a presto! Ciao

        • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

          Accidenti, ma dove sei andato a stare a Poppi ?! :D Te la sei scelta proprio bene la posizione, non c’è che dire ! Ho fatto un salto sul tuo blog (molto ben fatto, complimenti !) ed ho capito un po’ la tua disavventura da digital-divide. Se il tuo vicino ha l’adsl e a te non riescono a portartela, probabilmente sei incappato in qualche problema di centrale o di MUX. Ho letto in passato storie simili in cui qualcuno, chiedendo un nuovo cavo dati è riuscito nell’impresa di farsi portare l’adsl. Ti consiglio di farti un giro nel sito http://www.antidigitaldivide.org/ per consigli e forum di utenti. Armati di tanta pazienza se intraprendi questa strada, perchè ce ne vorrà!

          Tornando al wifi, non ho mai sentito parlare di PopWifi.. Però qualche esperimento lo puoi fare… anche per Eutelia: metti il portatile (o un cell con wifi) in macchina e fai un giretto per Poppi & colline alla ricerca di segnali wifi… un bel wardriving insomma :D

          Oh poi viste le tue guide e le tue conoscenze, potresti anche sfruttare la wifi di qualche ignaro poppese che sfrutta una 7mega solo per andare su facebook!! :D :D

          In bocca al lupo! :)

          • http://www.hackgeek.it Mirko

            Eh…lo sò…
            Sono andato a finire in un bel posticino…ma purtroppo niente ADSL. Adesso le proverò tutte…oggi missione…scovare una WiFi in zona…
            Dalla finestra del mio studio ho tutta la vallata al di sotto, secondo te ci sono possibilità di beccare qualcosa a grandi distanze.? Ho fatto molte cose ma mai esperimenti su wifi a lunga distanza…consigli?
            Se qualcuno vicino ha la Wifi vicino a me….sono a posto per un pò… ;)
            Speriamo che la situazione si sblocchi…
            Grazie 1000

          • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

            Beh il consiglio che ti posso dare è esattamente quello che ho scritto in questo stesso articolo :) Ti prendi una bella yagi direzionale da attaccare o al router oppure ad un usb dongle wifi con attacco antenna (si trovano facile su ebay). Poi ci fai anche un paio di km :) Buon wardriving ! ehehh

          • http://www.hackgeek.it Mirko

            Ok…grazie 1000! Vedrò cosa fare! Sembra ci siano delle novità da parte di Vodafone…speriamo…
            Domanda extra: sei anche tu linux-dipendente…giusto? Mi sembra di averti visto su Facebook fra i Linux-Casentinesi. Dovremmo partire a breve con il progetto Linux alla biblioteca di Bibbiena ;)
            A presto! Ciao

          • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

            Si, sono tra i linux-ari casentinesi… anche se negli ultimi tempi mi sono un po’ rilassato nell’utilizzare il Mac :P Ho letto del progetto alla biblioteca di Bibbiena, ottima iniziativa!! Approvo in pieno…

            Ciao a presto !

  • Vinco

    Ciao,
    non è che sai se l’abitato della Consuma è coperto da qualche hot spot di Eutelia ? Se si dove è precisamente ?
    Grazie in anticipo.
    Ciao.

    • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

      No mi dispiace, non so se la Consuma è coperta da Eutelia. Ti conviene chiedere direttamente al loro supporto tecnico !
      Ciao!

  • Stefano

    Ciao, mi sento un po’ in colpa perchè non ho letto TUTTO il blog, ma non ce l’ho fatta!! Ti disturbo con una domanda diretta.. Abito a S.Barbara (Cavriglia – AR) e vorrei provare a entrare nel magico (!!) mondo di Eutelia wi-fi senza montare l’antenna “ufficiale”. Dal mio appartamento infatti riesco a ricevere il segnale (debole, ma a volte riesco a collegarmi) con la sola scheda wi-fi del portatile o con chiavetta usb, e pensavo astutamente di collegarmi utilizzando un access point KRAUN, con il quale riesco a “vedere” il segnale molto meglio (10 – 15 db.. bastano?). Però non riesco a configurarlo correttamente: se lo imposto come repeater mi amplifica molto il segnale ma la connessione (tramite chiavetta usb) non va, se invece, come mi avevano consigliato, lo imposto come Client e mi collego via cavo di rete con il pc non entro lo stesso. Hai idea di come procedere?
    Grazie, ciao.

    • Leonardo

      Ciao aleXit,
      volevo chiederti una cosa sicuramente banale, quindi mi scuso in anticipo.
      Un mio amico ha il cavo eth che dall’antenna va direttamente nella porta wan di un’airport extreme.
      per il port forwarding sulla porta 21 (ha un nas e volevo fargli accedere da remoto alle cartelle nel suo interno) basta settarlo sull’airport o devo comunicare prima ad Eutelia di aprire la porta?
      Grazie mille.

      • Leonardo

        scusate, mi sono accorto che ho replicato il mex di Stefano…

      • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

        Se la porta 21 è bloccata sul router di eutelia, allora è necessario sbloccarla (e lo deve fare un tecnico, con la password). La 21 è una porta molto comune e di solito è aperta… per cui molto probabilmente ti basterà aprirla sull’airport extreme !

        Ciao!

  • mau

    ciao alex…arei bisogno di farti qualche domanda riguardante i componenti …
    puoi darmi la tua e-mail?
    grazie

    • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

      La trovi nella pagina contatti, link in alto a destra.

      • mau

        grazie alex!

  • luca

    Ciao io ho comprato un sitecom wl330n extender range
    mi vede l’ hot spot eutelia, mi ritrasmette il segnale in casa ma internet non c’è
    nel manuale mi dice di disattivare il DHCP, mi potete aiutare a settare questo modello.
    grazie

    • http://alexit.wordpress.com/ AleXit

      Ciao,
      Non ho mai provato un extender del genere, perché so che di solito funzionano bene solo con gli access point della stessa marca.

      Nelle specifiche di questo però c’è scritto che dovrebbe funzionare con qualsiasi access point preesistente…. quindi assumiamo che vada bene.

      Probabilmente sono sbagliate le impostazioni sull’IP. Per connetterti alla rete di Eutelia serve il dhcp e nient’altro (tutto automatico). Poi controlla le impostazioni per quanto riguarda il “ponte” tra le due reti… e le impostazioni per la rete locale…

  • luca
  • luca

    Grazie della velocità,
    una cosa, per quello che riguarda il DHCP il settaggio non da la possibilità automatica ma gliela devo impostare io, pensavo di mettere gli stessi parametri wifi che mi appaiono nel mac, mi dice però che devo stare nella stessa sottorete del ip dell’extender
    ti mando le schermate della wifi del mac e del settaggio dell’extender

  • http://www.gigabyte2.it Gigabyte2

    Bell’articolo e complimenti per lo spirito d’iniziativa :P

  • Pingback: software perfetto

  • Pingback: diet