In un mio precedente post avevo elencato una serie di tweaks utili per velocizzare i vecchi iPhone. Beh, niente in confronto a quello di cui vi parlerò qua, che ritengo sia la soluzione definitiva !

Il 12/12/12 (alle 12.12) è uscito whited00r 6. È un firmware custom basato su iOS 3 e compatibile con: iPhone 2G (EDGE), iPhone 3G, iPod Touch 1G e iPod Touch 2G.

Whited00r 6

http://www.whited00r.com

Se siete possessori di questi dispositivi probabilmente ne conoscerete l’estrema lentezza causata dagli ultimi firmware disponibili (in particolari quelli basati su iOS 4) e soprattutto dalla pesantezza delle apps sviluppate negli ultimi anni. Dicesi “obsolescenza programmata“.

Quando avete acquistato questi dispositivi non erano certo così lenti come lo sono adesso… perché dunque non tornare ad utilizzarli in modo fluido come un tempo?

Il team di whited00r (idea tutta italiana, tra l’altro) ha pensato bene di creare dei firmware customizzati basati sul veloce iOS3, aggiungendo tante features che troviamo solo negli iOS (e devices) più recenti.

Ecco il video introduttivo:

Leggi tutto →

Oggi vi voglio parlare di Magic Lantern, un add-on che, installato su una reflex digitale Canon compatibile, aggiunge un menu avanzato con una miriade di opzioni e possibilità in più, che nemmeno le fotocamere  professionali offrono.

Utilizzo Magic Lantern (ML d’ora in poi) constantemente da qualche mese sulla mia Canon EOS 550d con grossa soddisfazione, ed ho deciso di parlarvene adesso in concomitanza dell’uscita della major release stabile, la 2.3 “no longer a hack“.

Inizio subito col dire che trovate tutto sul sito http://www.magiclantern.fm

Le caratteristiche aggiunte sono davvero sterminate, vi rimando a questa pagina molto completa che le elenca tutte, spiegandone i dettagli.

Magic Lantern Shoot

Una delle schermate di setup di ML

Elenco i principali:

  • Audio: disabilitazione AGC, visualizzazione livelli audio, controlli manuali, sorgente selezionabile, monitor
  • Esposizione: varie modalità di controllo esposizione (zebras, istogramma, waveform, spotmeter, false color, ecc)
  • Messa a fuoco: focus peaking, zoom durante la registrazione, trap focus, rack focus, follow focus, focus stacking
  • Video: controllo del bitrate, controllo manuale di ogni parametro (iso/apertura/tempo diaframma), auto-restart, controllo FPS
  • Liveview: aggiunta di tante info in più sullo schermo
  • Cropmarks e overlay per aiutare la composizione
  • Controllo fine di ISO, diaframma, bilanciamento bianco e tanto altro
  • Bracketing avanzato (per HDR)
  • Scatto remoto con il controllo infrarossi del display (face sensor) o con audio trigger
  • Timelapse: intervallometro (sia per foto che per video), bulb ramping, bassi FPS, scatto silenzioso
  • Astrofototografia e fotografia notturna: bulb timer
  • Tante altre opzioni utili come: info camera, compensazione flash, risparmio energia, shortcut personalizzate, ecc

Leggi tutto →

Buone notizie per tutti i possessori di schede wireless Intel e Ralink:
nei repository di Ubuntu Hardy è disponibile un pacchetto di backports contenente driver e firmware aggiornati per i vostri chip !

In dettaglio:

  • Intel iwl3945 e iwl4965
    Driver e firmware aggiornati. Adesso funzionano pure il LED ed il tasto di accensione dei portatili.
  • Ralink rt2x00 (rt2400pci, rt2500pci, rt2500usb, rt61pci, rt73usb)
    Driver aggiornati alla versione 2.1.14. Maggiore stabilità e prestazioni della versione presente in Hardy di default.

Se avete uno dei chip elencati, l’installazione di questo pacchetto è STRA-CONSIGLIATA!

sudo apt-get install linux-backports-modules-hardy

La nuova versione di Ubuntu, la 8.04 “Hardy Heron” include molte novità nel kernel (2.6.24) per quanto riguarda il wireless.

Una di queste riguarda i nuovi driver opensource utilizzati per le schede Broadcom, chiamati b43 e b43legacy. Tali driver vanno a sostituire i vecchi bcm43xx, che quindi non saranno più utilizzabili.

Per chi avesse problemi con questi nuovi driver segnalo che è sufficiente scaricare e abilitare il firmware dal gestore driver hardware, che si trova nel menu Sistema -> Amministrazione.
Spuntare la casella “Broadcom B43 Wireless” e riavviare il sistema per rendere effettive le modifiche.

Nel caso questa procedura non dovesse funzionare, si può provare ad installare manualmente il firmware e fwcutter. La procedura corretta l’ho riportata nel wiki di ubuntu-it, che vi invito a consultare ed eventualmente migliorare.