Raspberry Pi Camera Board

Raspberry Pi Camera Board

Annunciata il 14 Maggio 2013 dopo diversi mesi di test, la Camera Board è una schedina elettronica grande quanto un francobollo che si interfaccia alla porta CSI del Raspberry Pi attraverso un cavo piatto apposito.

Punti di forza:

  • Costo contenuto (circa 20€)
  • Il collegamento CSI lascia libere tutte le altre porte del Raspberry per altri utilizzi. Inoltre si interfaccia direttamente con la GPU, risultando estremamente leggera per il sistema sia in fase di scatto che in fase di encoding.
  • Qualità elevata: sensore a 5 MPX per le foto (2592 x 1944) capace anche di video a 1080p

Sono riuscito ad ordinarla (su Farnell) prima che il primo lotto di produzione andasse sold out in pochi giorni.

Attaccata al Rasperry, è bastato un semplice apt-get upgrade per abilitarne il funzionamento tramite due programmi da riga di comando (raspistill e raspivid) che forniscono tra l’altro moltissime opzioni per regolare lo scatto ed il comportamento.

Gli utilizzi possono essere molteplici: robotica, sistemi di videosorveglianza, timelapse, streaming video, astrofotografia.

Io per adesso ho scelto di utilizzarla come webcam collegata al mio progetto di stazione meteo online. Un’immagine (che potete vedere qui) aggiornata ogni 5 minuti per vedere quello che succede intorno a me 🙂

Di seguito alcune foto della costruzione della scatola stagna con dentro Raspberry, sensori, chiavetta wifi (su HUB autoalimentato), alimentatore… e la camera ! (a breve spiegherò tutti i dettagli in un post dedicato).

A proposito Alessandro

Ingegnere delle Telecomunicazioni con propensione al web2.0 ed il pallino della tecnologia; toscano & casentinese, vivo a Firenze