Callcenter TeleTu e la proposta truffaldina del pacchetto sicurezza “F-Secure Computer Security”

Callcenter TeleTu e la proposta truffaldina del pacchetto sicurezza “F-Secure Computer Security”

Stamani (08/08/2011) alle ore 11.15 vengo contattato telefonicamente dal call center TeleTu (mio operatore unico telefono/ADSL da qualche mese) dove una gentile signorina tenta di propormi un pacchetto aggiuntivo all’abbonamento.

L’offerta in questione è “F-Secure Computer Security” dove per 3€ al mese (primo mese gratis) viene fornito un pacchetto di software per la sicurezza del computer comprendenti un antivirus, antispam, antispyware e firewall. In pratica non è altro che il pacchetto “Internet Security” venduto dalla F-Secure a 49,95€/anno (e primo mese di prova gratuita, esattamente com questa offerta).

E fin qui non ci sarebbe niente male, se non fosse che la signorina me l’ha presentato come “pacchetto completo per la sicurezza del computer su internet e per aumentare la velocità della connessione ADSL“.

Io non ero minimamente interessato all’offerta fin dall’inizio, ma a sentire la seconda parte di quella frase mi si sono drizzate le orecchie.

Entro in modalità “utonto curioso” e chiedo spiegazioni sul contenuto del pacchetto.

un programma per difendersi dai virus, un antispam per evitare le pubblicità che appaiono mentre si naviga (???) un firewall per proteggersi dai pirati e hacker che rubano i dati personali…

si ma mi dica anche dell’aumento di velocità della connessione

si, certo, vede.. ” (in crescente imbarazzo) “..praticamente… forniamo un apparecchietto che si collega al computer via USB e dialogando col modem via INFRAROSSI aumenta la velocità di connessione fino a 10 mega….

trattenendo a stento le risate ho aggiunto: “Incredibile !! Non avevo mai sentito parlare di un apparecchio del genere fornito dai gestori…!!!

e lei, evidentemente stizzita ha tagliato corto: “…si beh se vuole si può informare…

esatto, farò proprio così… non sono interessato ai software… ma del magico apparecchietto mi informerò sicuramente. Arrivederci“.

Inutile aggiungere che nel sito di TeleTu di questo apparecchietto magico non viene fatta, ovviamente, alcuna menzione. Probabilmente una bufala inventata dal call center (di terze parti ?) o dall’operatrice come specchietto per le allodole.
Purtroppo nel campo informatico di “allodole” se ne trovano tante, ma quello che mi fa rabbia che è si tenti di ingannare chi (giustamente) non è del settore e si fida delle offerte proposte.

Non tutti possono essere ingegneri o esperti informatici, ma tutti possono essere utenti consapevoli e informarsi bene prima di accettare su due piedi qualsiasi proposta venga fatta, a maggior ragione se questa appare sensazionale.

Credo che invierò una segnalazione all’AGCM sull’accaduto. Abbiamo dei diritti, facciamoli rispettare!

Aggiornamento del 19/08/2011:
Oggi mi è arrivata la lettera dall’Autorità Garante della Concorrenza del Mercato nella quale mi si conferma la presa in carico della segnalazione fatta il 09/08/2011 relativa a “OPITEL-TELESELLING”, completa di protocollo ufficiale e identificativo di pratica. Rimango piacevolmente sorpreso dall’efficienza e velocità dell’AGCM. Per la prima volta mi sento un cittadino ascoltato e seguito. Vedremo se ci saranno altri sviluppi.

A proposito Alessandro

Ingegnere delle Telecomunicazioni con propensione al web2.0 ed il pallino della tecnologia; toscano & casentinese, vivo a Firenze
  • vik

    dovevi chiedere il nome dell’operatrice e dirle che avresti richiamato e chiesto di lei. Secondo me sveniva 😀

    • Hai ragione… purtroppo mi è venuto in mente dopo! 🙂

    • ospite

      io ce lho il nome e codice dell’operatrice deficente cn cjui ho parlato hanno detto che non si poteva rintracciare…alla fine hanno sempre ragione loro… ora ho un’attivazione non richiesta…un pacchetto non richiesto…e non so come uscirne!

  • Michele

    ..da non credere! 

    Alessandro Grechi paladino delle giovani casalinghe! MedioMan aiutaci tu!

  • Claudio Delrio

    è capitato anche a me questa volta mi hanno detto che ci sono attività anomale sulla mia connessione, che grazie a f-secure sarà tutto risolto pagando 3 euro al mese. mi hanno detto che qualcuno sta entrando nella mia connessione ma non ho voluto acquistare nessun software.

    • Il pacchetto di per sé non è una truffa: è sempre una buona norma avere un antivirus, un firewall e un antispyware installati nel proprio computer per evitare grane. Il problema è appunto la modalità con cui propongono tale pacchetto.. spesso travisando completamente la realtà delle cose!

      • max71

        Alessandro si è vero che è buona norma tenere un pacchetto sicurezza, l’unico problema è che se uno si fà un giro tra i vari siti, ne troverà a bizzeffe e tutti gratis che forniscono lo servizio del pacchetto f-secure a 3 € al mese e quindi per 12 mesi fà la bellezza di € 36, non mi pare per nulla poco.

  • marco

    Grazie mille dell’ informazione.
    A me la persona che voleva vendere il pacchetto si e’ presentata dicendo se negli ultimi tempi avevo notato discontinuita’ o problemi di connessione. Mi ha spiegato quindi che Teletu e’ stata vittima di un attacco informatico e che il pacchetto in questione avrebbe risolto i problemi in attesa che Teletu (tempo tre mesi) risolvesse a monte il problema dell’ attacco informatico. Al che mi sono leggermente alterato dicendo che avevo sottoscritto un contratto con Teletu e che non avevo alcuna intenzione di comperare alcunche’ poiche’ Teletu si e’ impegnata a garantire un servizio e se non era in grado di farlo avrei cambiato gestore.

    • Se ne inventano di tutte pur di proporre questo pacchetto… incredibile!! 

  • Yuko lastrega

    Stamattina mi è capitata la stessa cosa.
    TeleTu mi contatta per informarmi che le sue linee erano state soggette ad attacchi hacker e che Teletu,per soli 3€ al mese,mi avrebbe fornito un servizio di protezione sulla mia linea.Giuro che mentre l’operatrice parlava io non sapevo se ridere o piangere.Le dico: “ma come,state cercando di vendermi un metodo per proteggere la mia linea quando dovreste provvedere immediatamente voi?è come se io rovesciassi del vino sul vestito di una persona e le dicessi che nella mia tintoria può smacchiarlo a soli 3€!!!!!”.La risposta della gentile operatrice è stata “tu-tu-tu-tu”….mi ha riattaccato il telefono in faccia.Pessima azienda TeleTu,pessima!

    • Non so quanto la Teletu sia cosciente della cosa, perchè solitamente queste promozioni vengono affidate a call center di terze parti che, prendendo una percentuale sulle attivazioni andate a buon fine, non si fanno alcuno scrupolo ad ingannare i clienti. 

      Alla fine anche l’immagine della TeleTu stessa ne risente, perchè ovviamente il cliente identifica l’operatore che lo contatta con l’azienda stessa.

  • Sidux

    Purtroppo mi hanno fregato ed essendo un utente “normale” non esperto ho accettato l’offerta, se sapete darmi dei consigli su come disdire il tutto vi sarei grato, mail brogna87@hotmail.it

    • Ciao Sidux,
      se hai attivato un’opzione che non volevi chiama il call center TeleTu e fattela disattivare immediatamente, spiegando l’accaduto!

  • barbara

    dopo aver inoltrato le pratiche di migrazione da teletu ad altro operatore ormai da alcuni giorni oggi mi telefona la tizia in questione asserendo addirittura che gli antivirus gratuiti tipo AVIRA scaricati da internet non servono a nulla, ma quando le ho fatto presente che ho una causa in corso con teletu e che all’avvocato dirò anche di questo tentativo di frode ai miei danni è caduta la linea che peccato!!!

  • Carloiuliano

    per quello che so non è tanto colpa delle compagnie ma dei dipendenti che ci lavorano dentro…che pur di guadagnare si inventano sciocchezze…quanche giorno fa mi disse una operatrice di fastweb che se passavo alla sua 20 mega rispetto alla mia 7 mega id telecom avrei risparmiato corrente elettrica….non è un problema di teletu ma di persone che pur di guadagnare qualche euro ti dice fesserie

    • Nomail

      Non è un problema di dipendenti il fatto è che i call center ci addestrano a dire ai clienti quelle cose per i nostri principali (e la maggior parte delle volte anche noi dipendenti) guadagnano in base ai contratti che riescono a portare all’operatore.
      In pratica ci addestrano ad accalappiare i clienti, qualunque sia la baggianata che dobbiamo dire va bene purché sia verosimile e porti il cliente a fare la dichiarazione di consenso durante la registrazione.
      Molti call center funzionano cosi è vergognoso ma se non si fa cosi non si guadagna… spetta al cliente essere intelligente e non abboccare alle nostre frottole. Ma molti clienti sono poco interessati e cascano nel tranello come mosche nel latte.

      • Ciao Nomail, da quello che scrivi deduco che tu lavori per un call-center.

        Quello che dici purtroppo conferma quello che più o meno tutti hanno inteso: i call-center guadagnano sui contratti portati a termine e usano ogni mezzo per farlo, anche truffando il cliente o raccontandogli qualsiasi frottola.
        “Spetta al cliente essere intelligente e non abboccare alle nostre frottole.” E’ di una frase che per il consumatore è veramente molto preoccupante…

        Ovviamente non do la colpa ai singoli dipendenti, che come dici tu devono obbedire agli ordini dei principali, ma di questo sistema marcio dei call-center.Saluti e grazie della tua testimonianza!

  • Flo

    Ciao Alessandro. 
    Oggi, 29 settembre, ho ricevuto anch’io via telefono un’offerta della TeleTu proponendomi un pacchetto anti-virus, etc… La signorina ha iniziato la telefonata chiedendomi se avevo notato che ultimamente la mia connessione internet era più lenta (si, avevo notato) e poi ha proseguito proponendomi questo pacchetto che avrebbe velocizzato la connessione oltre che a fare da anti-virus…etc… Devo dire che ero interessata ma prima di prendermi l’impegno volevo verificare e le ho chiesto il nome esatto del prodotto (F-secure) e di richiamarmi domani stessa ora. Mi sono collegata ed è così che ho trovato il tuo Blog. Che bello internet ! Ora, ho due domande : 1. Non ho nessun anti-virus (lo so, sbagliatissimo, infatti voglio rimediare), potresti consigliarmene uno ? Il pacchetto di TeleTu a 3 euro al mese, come ti sembra (come anti-virus, non come velocizzatore di connessione OVVIAMENTE) ? 2. Cosa sta facendo l’AGCM ? Ha preso in carico la tua segnalazione il 19/08 ma oggi 29/10 il call-center prova ancora a ingannare la gente…

    • Ciao Flo,
      come vedi non sei l’unica ad aver ricevuta la “magica” offerta di velocizzazione della connessione.
      Hai fatto la cosa giusta: non farsi prendersi dall’entusiasmo, informarsi bene e POI decidere. Brava!1) Comunque, nonostante le frottole che ti raccontano quelli dell callcenter (che ovviamente devono vendere il loro prodotto) esistono molte alternative valide di antivirus diponibili in rete. I primi due che mi vengono in mente sono anti-vir e avira (li puoi reperire facilmente e gratuitamente) e svolgono egregiamente lo stesso lavoro dei loro simili a pagamento.
      Analogamente esistono anche molti firewall e anti spyware. Basta cercare, si trova tutto….. e si risparmiano soldini! 😉

      2) dopo la presa in carico non ho ricevuto altre news dall’AGCM. Come già detto da molti la colpa alla fine non è di teletu, ma di alcuni operatori di alcuni (dei tanti, probabilmente) callcenter. Ma dato che è la stessa immagine di TeleTu che alla fine ci rimette, dovrebbe quantomeno verificare.

      Ciao!

      • Flo

        Ciao Alessandro,
        grazie per il messaggio. M’informerò sugli antivirus anti-vir e avira, se sono gratis tanto meglio ! Grazie ancora. Bye !

        • Alberto

          ciao Alessandro, questo pomeriggio sono stato contattato anch’io da teletu per l’antivirus come aggiuntivo all’abbonamento a soli 3€ al mese. ho aderito parzialmente, intendo dire. che non ho dato il consenso per la trasmigrazione dei dati al secondo contatto telefonico. mi sono informato qui su questo sito ed ho capito che stavo per essere fregato.
          grazie per tutti i vostri consigli.

      • giusygiu

        Con me sono stati ancora più subdoli: qualche giorno fa mi hanno chiamato proponendomi il pacchetto, ma io ho risposto di avere già un antivirus annuale appena acquistato per i tre computer che utilizzo a casa…Stamattina ricevo un’altra chiamata: l’operatore ha esordito chiedendomi se avevo notato un rallentamento della connessione, l’interruzione di questa periodicamente, ecc….(in effetti è così!) e mi ha proposto un pacchetto (inizialmente senza neppure identificarlo con il suo nome) per velocizzare la connessione, dicendomi che si trattava di inviarmi un codice di attivazione per l’AGGIORNAMENTO DELLA LINEA TELEFONICA IN MODO DA CONSENTIRE ALLA CONNESSIONE DI RAGGIUNGERE I 7 MEGA EFFETTIVI (?????)(come da contratto!), accennando, solo alla fine, che si aggiungeva a ciò anche un antivirus anti spam ecc… e nominandomi per la prima volta il pacchetto. Avendo acquistato da poco l’antivirus ho esplicitamente chiesto se il nuovo pacchetto, oltre all’aumento della velocità (che mi è stato presentato come parte principale del servizio) non fosse andato in contrasto con il mio antivirus: “no, no signorina NON LE CAMBIERà NIENTE”(mah, sono rimasta scettica). Parlando di $denaro$ ho domandato il prezzo e per rimanere coerente con la versione appena inventata, l’operatore ha detto che il prezzo è di 3 euro ma che GIà STAVO PAGANDO QUESTI SOLDI PERCHè SI TRATTAVA DI UN AGGIORNAMENTO DELLA LINEA CHE GIà STO UTILIZZANDO E CHE QUINDI NON SAREBBE CAMBIATO NULLA, SALVO LA VELOCITà DELLA CONNESSIONE….
        Che schifo! Ho riattaccato dicendo di richiamarmi più tardi in modo da confermare l’attivazione….Quando e se richiamerà avrà una gran brutta sorpresa….Ovviamente sto seriamente pensando di cambiare operatore.
        Grazie comunque Alessandro per avermi aperto gli occhi. Ovviamente segnalerò all’AGCM l’accaduto!!

    • giusygiu

      Con me sono stati ancora più subdoli: qualche giorno fa mi hanno chiamato proponendomi il pacchetto, ma io ho risposto di avere già un antivirus annuale appena acquistato per i tre computer che utilizzo a casa…Stamattina ricevo un’altra chiamata: l’operatore ha esordito chiedendomi se avevo notato un rallentamento della connessione, l’interruzione di questa periodicamente, ecc….(in effetti è così!) e mi ha proposto un pacchetto (inizialmente senza neppure identificarlo con il suo nome) per velocizzare la connessione, dicendomi che si trattava di inviarmi un codice di attivazione per l’AGGIORNAMENTO DELLA LINEA TELEFONICA IN MODO DA CONSENTIRE ALLA CONNESSIONE DI RAGGIUNGERE I 7 MEGA EFFETTIVI (?????)(come da contratto!), accennando, solo alla fine, che si aggiungeva a ciò anche un antivirus anti spam ecc… e nominandomi per la prima volta il pacchetto. Avendo acquistato da poco l’antivirus ho esplicitamente chiesto se il nuovo pacchetto, oltre all’aumento della velocità (che mi è stato presentato come parte principale del servizio) non fosse andato in contrasto con il mio antivirus: “no, no signorina NON LE CAMBIERà NIENTE”(mah, sono rimasta scettica). Parlando di $denaro$ ho domandato il prezzo e per rimanere coerente con la versione appena inventata, l’operatore ha detto che il prezzo è di 3 euro ma che GIà STAVO PAGANDO QUESTI SOLDI PERCHè SI TRATTAVA DI UN AGGIORNAMENTO DELLA LINEA CHE GIà STO UTILIZZANDO E CHE QUINDI NON SAREBBE CAMBIATO NULLA, SALVO LA VELOCITà DELLA CONNESSIONE….
      Che schifo! Ho riattaccato dicendo di richiamarmi più tardi in modo da confermare l’attivazione….Quando e se richiamerà avrà una gran brutta sorpresa….Ovviamente sto seriamente pensando di cambiare operatore.
      Grazie comunque Alessandro per avermi aperto gli occhi. Ovviamente segnalerò all’AGCM l’accaduto!!

  • Dcgwcgi

    Hanno chiamato anche me, questo apparecchio davvero esiste !!! ora collegandolo ho l adsl a 20 mega e allo stesso prezzo !!!

    • Ahahaah! Si certo… 😉 (la 20 mega te la possono dare loro dalla centrale con un click, non ci vuole certo un apparecchietto magico!)

  • Lady

    Ciao a tutti!
    Anche io ho ricevuto la stessa chiamata. Dato che la mia connessione aveva seriamete dei problemi (quasi sempre non mi va) ho deciso di accettare, anche perchè la ragazza mi ha subito chiarito che i 3€ del costo di questo servizio erano già compresi nel costo del pacchetto “tutto compreso” che pago ogni mese. A quel punto mi sono detta: “visto che lo pago già, perchè non accettare, magari migliora anche le cose!” Dopo alcuni giorni ricevo la lettera con la mia chiave di attivazione….il problema è che quando mi collego al sito per scaricare il programma Fsecure computer security vedo che vengono richiesti 3€ al mese e, da nesssuna parte leggo che quei 3€ sono compresi nell’abbonamento “tutto compreso”. Quindi ho deciso di non attivarlo/scaricarlo….però secondo voi dovrei chiamare e disdire? Perchè magari dato che durante la chiamata ho accettato, mi addebiteranno questi maledetti 3€ sulla bolletta!
    Ringrazio in anticipo!

  • maxx

    ho scaricato il pacchetto ma non installato, mi pareva la tizia avesse detto che l’offerta partiva da quando viene attivato il software, o ho capito male ??? e cmq può essere disattivato alla fine del primo mese senza spese no ?

    • Se non vuoi il pacchetto, chiama il call center il prima possibile e fattelo disattivare!

  • a mio padre non hanno nemmeno specificato che era a pagamento, hanno fatto intendere che era già compreso nel pacchetto, e mio padre non aveva proprio capito che si trattava dell’ennesimo antivirus, così ora abbiamo questo bellissimo prodotto e come sistema operativo in casa usiamo ubuntu…certo che teletu dovrebbe controllare di più questi call center di terze parti.

    • Ti consiglio di
      – disattivare subito questa promozione chiamando TeleTU e spiegando l’accaduto
      – provvedere con la segnalazione all’AGCM come ho fatto io!

  • Night On The Web

    L’agcm ti ha fatto sapere qualcosa sull’esito della tua segnalazione?

    • Ancora nessuna news, dopo Agosto….

      • Night On The Web

        Capisco .. beh, si sa che per queste cose ci vuole tempo. Cmq al di fuori di quella lettera di agosto l’agcm non ti ha contattato e/o disturbato in nessun modo? Vivi tranquillo senza essere “tmpinato” dalle autorità per avere ulteriori conferme? 🙂

  • Night On The Web

    PS. Descrizione della mia esperieza: questo call center mi contatta sabato in tarda mattinata, risponde al telefono un altro membro della famiglia che non capisce cosa dica l’operatore del call center (anche perchè quest’ultimo sembra essere straniero ed ha quindi una “moderata” padronanza della lignue). A questo punto questo membro della famiglia mi passa il telefono dicendo all’operatore di parlare con me (che per motivi anche formativi sono più “esperto” in materia informatica). L’operatore mi “racconta” questa proposta con alcune “invenzioni” :

    1) Non mi nomina mai la parola “antivirus” in nessuna salsa.
    2) Mi dice che nel mio comune stanno trasferendo il traffico adsl su una nuova rete cablata a fibra ottica e quindi se non faccio niente settimana prossima il traffico sulla odierna rete adsl sarà bloccato, ergo neinte più internet dal lunedì mattina.
    3) se però aderisco a questa cosa mi mandano un codice via e-mail (o posta) per potermi attivare sulla rete “nuova” a fibra ottica …
    4) … la quale avrà anche il vantaggio di aumentare la velocità di connesione da 7 a 8-9 Mega.
    3) Il costo di tale attivazione (che viene quindi proposta come obbligatoria se non si vuole avere la linea improvvisamente interrotta) è di soli 3 € “una tantum” e non un canone mensile (ho richiesto 2 volte se effettivamente il costo era solo iniziale e mi è stato confermato così).

    Sicuramente non è colpa di teletu ma dell’onestà (scarsa) dei call center esterni ai quali vengono affidate queste propozioni. Ragion per cui farò come suggerito da Alessandro (che ringrazio infinitamente per questo articolo) e segnalerò anche io questa cosa all’AGCM.

    Miraccomando!! Segnalate anche voi questa cosa!!! Nelle delibere del database di AGCM ci sono già altre pratiche riferite a tele 2/opite /tele tu . Se tutti manderemo delle segnalazioni, nei prossimi mesi, potrebbe esserci una delibera anche a riguardo di questa “promozione truffaldina”!!

    • Incredibile !! Rimango allibito da cosa riescano ad inventarsi pur di vendere questo pacchetto. Evidentemente gli conviene molto come ritorno agli operatori…

      Immagino che solo in pochi, come noi, si rendano conto realmente della cosa… chissà quanti altri ci cascano, ingenuamente (come hai ribadito tu, non tutti possono essere “esperti”).

      Sia per noi, ma soprattutto per LORO, non posso che condividere il tuo appello e segnalare tutti all’AGCM. E’ il numero delle segnalazioni che fa smuovere le acque !

      Grazie per il tuo contributo!

      • Night On The Web

        Di niente! Grazie a te di questo utile articolo! La cosa, tra le altre, che mi dispiace è che ci va di mezzo il nome dell’operatore (in questo caso teletu) con il quale è da 5 anni che non ho problemi di sorta e del quale sono soddisfatto. Questi call center “esterni” alle aziende titolari sono veramente *@]*-@!$%]_* !!!!

    • Federico

      Secondo me la colpa è anche di Teletu che non vigila sui propri delegati, che la rappresentano e si presentato con il suo nome.

  • Gelsominaverde

    @ Alessandro: nella tua segnalazione all’AGCM hai allegato qualche documento? Leggo che nella “sezione 4” viene chiesto di mandare per fax gli eventuali documenti del caso. Pensavo di mandare una copia dell’e-mail che mi hanno inviato quelli di teletu dopo l’attivazione di questa “promozione” che ora sto cercando di fare disattivare.

    • Io non ho allegato niente perché non avevo alcun documento, ma se tu hai qualche prova, allegala assolutamente al modulo! 😉

  • Pietro

    oggi, 25 ottobre 2011, alle ore 15:10 ricevo anch’io la misteriosa chiamata dell call center teletu. La signorina mi dice che sta facendo un aggiornamento sulla linea che ne aumenterà la velocità e la sicurezza. Per far questo io dovrei accettare di ricevere un misterioso pacchetto “effssse secchiuruity” comprensivo di antivirus, antispam, firewall, parental control.
    L’operatrice aggiunge che affinchè io possa usufruire del pacchetto e dell’aumento di velocità (!!!!!), dovrei ricevere una “password” da lei dopo aver confermato i miei dati utente; posso scegliere se ricevere la “password” per e-mail o per posta assieme al cd autoinstallante.
    Siccome ho subodorato puzza di imbroglio, chiedo chiarimenti che la signorina non riesce a darmi e mi dice che questo pacchetto lo sto già pagando da sempre perchè incluso nel pacchetto “tutto compreso”.
    Allora ho controllato anche io sul sito teletu e non vi è riferimento al fatto che tale servizio sia già compreso… quindi è molto probabilmente un mezzuccio per metterci le mani in tasca!!!
    Inoltre, essendo loro cliente da oltre 2 anni – purtroppo – io di questo antivirus non ho mai visto nemmeno l’ombra e quindi se fosse come dicono loro avrei pagato 3 euro/mese per un servizio da me inusufruibile.
    Sono sicuro al 100 % che sia un imbroglio.
    Per quanto riguarda a faccenda della velocità … bhè… storia vecchia: si deve leggere fra le righe: “grazie all’antivirus, antispyware, al firewall, l’enorme cumulo di schifezze che albergano nel tuo computer winzozzato saranno un po’ più impedite nella loro azione nefasta e tu avrai una connessione un po’ più veloce”… ma io sono linuxaro da una vita ^__^
    Credo allora che si debba rifiutare la proposta e proteggersi scegliendo per proprio conto e secondo le proprie esigenze i software (e ce ne sono anche di gratuiti molto validi) e – passatemelo – facendo un pensierino a linux che i virus, comunemente intesi, non sa cosa siano.

    questa è solo la mia analisi e la mia opinione 🙂

    ciao

    Pietro

  • Night On The Web

    Aggiornamento anche per me. Oggi mi è arrivata la lettera dell’AGCM proprio come Alessandro ha descritto nel post. 🙂 Invito chiunque altro sia stato “vittima” , in una misura o nell’altra, di fare come noi: segnalate all’AGCM!!!!!

    • Mi ero dimenticato di rispondere…. ovviamente condivido l’appello! 😉

  • Riccardo

    Un’altro caso questa mattina. L’operatrice prima ha parlato con mia mamma cercando di convincerla che questo pacchetto rientrasse già nella nostra offerta e dovessimo solo rinnovarlo..!! Dopo ha parlato con me e mi ha detto che sicuramente avrò avuto problemi sullla linea (negativo) e che questo pacchetto avrebbe aumentato la mia velocità di connessione. Incredibile!! Non volendo fare polemica ho detto solo che non mi interessava e preferivo continuare con il mio antivirus e si è arresa subito.

    Segnalato anche io all’AGCOM!

  • Shark-red

    salve a tutti, purtroppo anche a me è arrivata questa chiamata e purtroppo anche per ignoranza e stupidaggine abbiamo acconsentito a tutto…risulta evidente che la cosa sia una specie di truffa quindi vorrei sapere da qualcuno di voi se: io non avendo ancora aperta l’email che mi avrebbero dovuto mandare, mi attiveranno ugualmente il servizio? cosa devo fare per evitare cattivi sconvenienti? 

    • Ciao,
      se hai confermato via telefono l’opzione te l’attiveranno. L’unica cosa che puoi fare è richiamare il call center e spiegare l’accaduto, dicendo che vuoi disattivare immediatamente l’opzione.E poi se vuoi fai segnalazione all’AGCM come ho fatto io…

      • Shark-red

        e non ho il numero di questo call center… voi ce l’avete magari?

        • Il numero ufficiale del call center teletu è: 848 99 1022

    • Night On The Web

      L’importante non è tanto non aprire la mail che ti mandano, quanto non usare il codice indicato per installare il programma antivirus. Telefona il prima possibile per disattivarla e poi segnala all’AGCM. Poi ti suggerisco di tenere sott’occhio le prossime 2 bollette che ti arriveranno per vedere se ti accrediteranno il costo di quei 3€ oppure no. Io nella prima bolletta che ho ricevuto dopo l’attivazione/disattivazione di questa opzione non ho trovato costi aggiuntivi…vedrò nella prossima bolletta.

  • KrauserSF90

    mi è capitato ke un mese fa mi aveva kiamato questa gentile signorina e mi ha cercato codice fiscale e altre kose……..io ho accettato ma ankora nn ho fatto nnt nel sito.cioè nn ho scaricato ankora nnt e neanke l’altivirus…….si potrebbe disdire oppure mando la lettera al sito agcm x segnararlo?

    • Night On The Web

      Secondo me: prima disdici chiamando il call center teletu (così eviti di pagare qualcosa che nn usi) e poi fai la segnalazione all’AGCM.

  • Night On The Web

    Lascio un link utite e in parteinenrente a questioni di questo tipo: http://www.associazionedifesaconsumatori.it/comunicati-stampa/informazione/operatori-telefonici-scorretti-e-molesti-il-caso-teletu-ecco-come-difendersi-dalle-trappole/

    Interessante, per chi si è trovato coinvolto nella situazione descritta dal post di Alessandro, la frase: “E in caso di ripensamento o di un contratto non voluto, esercitare entro sette giorni il diritto di recesso”. 🙂

    Ciao a tutti

    • Grazie per l’ottimo link ! Purtroppo i casi del genere sono molto più di quelli che si creda… basta leggere la quantità di commenti in quell’articolo di gente ingannata o truffata…. per la gran parte delle volte da TeleTu.
      Facciamo valere i nostri diritti, soprattutto quelli di recesso!

      • Night On The Web

        Si, hai ragione! Guarda caso in quell’articolo si parla proprio di teletu ….

  • Minombre

    Non è un problema di dipendenti il fatto è che i call center ci addestrano a dire ai clienti quelle cose per i nostri principali (e la maggior parte delle volte anche noi dipendenti) guadagnano in base ai contratti che riescono a portare all’operatore.In pratica ci addestrano ad accalappiare i clienti, qualunque sia la baggianata che dobbiamo dire va bene purché sia verosimile e porti il cliente a fare la dichiarazione di consenso durante la registrazione.
    Molti call center funzionano cosi è vergognoso ma se non si fa cosi non si guadagna… spetta al cliente essere intelligente e non abboccare alle nostre frottole. Ma molti clienti sono poco interessati e cascano nel tranello come mosche nel latte.

    • Quello che dici purtroppo conferma quello che più o meno tutti hanno inteso: i call-center guadagnano sui contratti portati a termine e usano ogni mezzo per farlo, anche truffando il cliente o raccontandogli qualsiasi frottola.
      “Spetta al cliente essere intelligente e non abboccare alle nostre frottole.” E’ di una frase che per il consumatore è veramente molto preoccupante…

      Ovviamente non do la colpa ai singoli dipendenti, che come dici tu devono obbedire agli ordini dei principali, ma di questo sistema marcio dei call-center.Saluti e grazie della tua testimonianza!

    • Night On The Web

      In primi ci tengo a dire che apprezzo molto l’intervento sincero di una
      persona che lavora in una realtà di call center. Si capisce che non è
      colpa degli operatori ma dei loro capi.  Che i call center guadagnino
      anche in dipendenza del numero di contratti stipulati sono d’accordo.
      Che i dirigenti addestrino i semplici operatori a fare di tutto per
      portare a casa un contratto non sono d’accordo ma me lo aspettavo.
      Domanda: ma quanto frutta al caal center un contratto attivato e poi
      disdetto dopo 1-2giorni? Di certo non dovrebbe fruttargli quanto un
      contratto attivato e mantenuto per 1 anno. Quindi, conviene così tanto
      al call center fare “incetta” di contratti attivati e poi disdetti dopo
      1-2 giorni?  “Spetta al cliente essere intelligente e non abboccare alle
      nostre frottole.” L’aggettivo corretto non è “intelligente” ma “furbo” o
      “preparato”. Cmq la risposta è no, non spetta al cliente. Perchè
      esistono cmq dei “reati” che si chiamano “pubblicità ingannevole” e
      “circonvenzione” di incapace dove l’incapace non è necessariamente
      l’interdetto (intenso in senso legale) ma anche una persona
      semplicemente super-stordita-tonta (in sesno comune).In primi ci tengo a
      dire che apprezzo molto l’intervento sincero di una persona che lavora
      in una realtà di call center. Si capisce che non è colpa degli operatori
      ma dei loro capi.

      Che i call center guadagnino anche in
      dipendenza del numero di contratti stipulati sono d’accordo. Che i
      dirigenti addestrino i semplici operatori a fare di tutto per portare a
      casa un contratto non sono d’accordo ma me lo aspettavo. Domanda: ma
      quanto frutta al caal center un contratto attivato e poi disdetto dopo
      1-2giorni? Di certo non dovrebbe fruttargli quanto un contratto attivato
      e mantenuto per 1 anno. Quindi, conviene così tanto al call center fare
      “incetta” di contratti attivati e poi disdetti dopo 1-2 giorni?

      “Spetta
      al cliente essere intelligente e non abboccare alle nostre frottole.”
      L’aggettivo corretto non è “intelligente” ma “furbo” o “preparato”. Cmq
      la risposta è no, non spetta al cliente. Perchè esistono cmq dei “reati”
      che si chiamano “pubblicità ingannevole” e “circonvenzione” di incapace
      dove l’incapace non è necessariamente l’interdetto (intenso in senso
      legale) ma anche semplicemente una persona semplicemente super-“stordita”-“tonta” (in
      sesno comune).

  • Rossana_serena

    Scrivo con cognizione di causa, essendo io un operatore TeleTU; sono un operatore “inbound”, ossia uno di quelli che risponde a chi chiama il servizio clienti al numero 848.99.10.22.
    Gli operatori outbound (ossia quelli che chiamano il cliente a casa) che propongono offerte promozionali sono per lo più operatori di agenzie esterne a TeleTU; quindi, per capirci, non è TeleTU che vi chiama, ma un’agenzia esterna che lavora per conto di TeleTU. In pratica TeleTU (ma così fa anche Telecom, Fastweb, Tiscali, Infostrada; da questo punto di vista lavorano tutti allo stesso modo, fidatevi) dà lavoro a terzi e li paga in base al numero di contratti che vengono stipulati; se a fine mese i contratti venduti sono 10, l’agenzia guadagna 50, se i contratti venduti sono 100 l’agenzia guadagna 500; semplice, no? TeleTU paga solo il lavoro andato a buon fine e non il lavoro che non ha portato al risultato (alla vendita).
    L’agenzia esterna guadagna solo in base alle vendite, quindi deve diminuire al massimo i contatti a vuoto, che fanno perdere tempo e non portano soldi; questo si ripercuote sui loro dipendenti (ovviamente con contratti a termine) che o guadagnano in base ad una percentuale sui contratti fatti o hanno il contratto rinnovato per un altro mese in base ai contratti fatti.
    L’operatore, quindi, chiama il cliente per vendere un prodotto e, come facevano i venditori di aspirapolvere porta-a-porta negli anni ’80, cerca di persudare il cliente dicendo che quello che hanno tra le mani è la migliore offerta al mondo; spesso questi venditori sono volutamente fumosi, poco chiari, incalzanti, a volte bugiardi. Hanno da una parte una lista di nomi da contattare (non sono operatori di TeleTU, quindi non hanno accesso al database con le schede dei Clienti; non fidatevi quando vi dicono: “Facendo un controllo sulla sua scheda abbiamo visto che…”) e dall’altra un team-leader che li sprona a “vendere, vendere, vendere”; se non vendono non portano a casa lo stipendio o vengono lasciati a casa.

    Quindi, riassumendo: chi vi chiama per promuovere un’offerta non è la vostra compagnia telefonica, ma un’agenzia esterna di venditori, che ha come solo obiettivo quello di vendere.

    Premesso questo, io spesso mi trovo a gestire i “Gentili Clienti” che chiamano, lamentandosi, dopo esser stati contattati da queste agenzie esterne ed aver concordato l’attivazione di servizi che, poi, scoprono esser diversi da quelli che pensavano di aver acquistato.
    Io non nego che alcuni venditori si inventino assurdità pur di vendere qualcosa, ma devo constatare che, mediamente, il cliente non presta la minima attenzione a quello che gli viene proposto e davanti alle parole “offerta”, “promozione”, “gratis”, accetta qualsiasi cosa, anche quello che non gli serve.
    Sia chiaro: io non giustifico il venditore che incalza l’anziana signora vendendole una ADLS, ma comprendo la situazione in cui si trova a lavorare; il sistema è sbagliato, un posto di lavoro/uno stipendio deve aver come basi la serietà, la professionalità, le capacità e l’impegno del lavoratore, non il numero di vendite; ma qui rischiamo di andar fuori tema.
    Dicevo: io non giustifico il venditore che incalza l’anziana signora vendendole una ADSL, ma una persona che rilascia al telefono nome, cognome, codice fiscale, luogo e data di nascita, che dice “sì accetto” ad una serie di domande, come può poi stupirsi se riceve a casa un contratto? E guardate che questi “geni” sono la maggior parte…
    Non si deve essere ingegneri delle telecomunicazioni per evitare di ritrovarsi contratti che non si vogliono, basta davvero un minimo di intelligenza e di logica.
    Se ricevete un’offerta che vi interessa, fatevi dare i dettagli e poi chiamate il numero del servizio clienti; fidatevi di quello che vi diranno loro.

    • Ciao Rossana,
      condivido tutto quello che hai scritto. Il consumatore dovrebbe applicare sempre intelligenza e logica, ma non si può accettare che i callcenter outbound lavorino sulle spalle della gente che, per un motivo o per un altro, casca nei loro tranelli. Perchè di tranelli (o truffe) si tratta.
      La questione a questo punto è: come spezzare questa catena?Io ritengo che un’azienda seria che non vuole che la propria immagine venga lesa (perchè possiamo dire tutto, ma alla fine il consumatore identifica l’operatore che lo chiama come l’azienda di cui propone l’offerta, TeleTU in questo caso) dovrebbe:1) smettere di pagare i call center esteri in base al NUMERO di contratti fatti. E’ questo che li spinge a lavorare sui numeri invece che sulla soddisfazione del cliente2)Ricevere le segnalazioni dei consumatori e togliere l’appalto ed il lavoro ai callcenter che truffano la gente. In questo modo finirebbero forse di lavorare sulla quantità, invece che sulla qualità.

      Ribadisco: la colpa non è dei singoli operatori, ma delle politiche dei callcenter ed in primo luogo a quelle dell’azienda.
      Saluti e grazie per il tuo contributo!Alessandro

      • Coco

        Pienamente d’accordo, gli operatori lavorano sotto condizioni vergognose e non è colpa loro, e soprattutto TeleTu in quanto committente è altrettanto colpevole di queste pratiche truffaldine. La prova? Nonostante la tua segnalazione e la risposta dell’AGCOM di più di 8 mesi fa, oggi stesso (10 febbraio 2012) per puro caso mi trovo a casa a ora di pranzo, e ricevo lo stesso tipo di telefonata che tenta di vendermi il pacchetto sicurezza con la scusa della velocità di connessione!
        Nonappena inizio a dirgli che le due cose non c’entrano niente, mi ha attaccato il telefono in faccia.

        Ora, vorrei sottolineare perchè ho specificato l’orario della chiamata: io sono in affitto, e il contratto teletu è intestato al padrone di casa, che è una persona molto anziana. Secondo me non è un caso che queste telefonate arrivino quando i potenziali “tech savvy” sono fuori a lavoro, infatti questo tipo di offerte non mi sono mai arrivate la sera…

    • max71

      Scusami Rossana hai ragione quando scrivi nell’ultima parte del tuo post che “……….Non si deve essere ingegneri delle telecomunicazioni per evitare di ritrovarsi contratti che non si vogliono, basta davvero un minimo di intelligenza e di logica…”, ma prendi un operatore che contatta un’anziana signora, sola in casa, senza nessuno, che usa il telefono solo per chiamare e con un bel giro di parole sempre l’operatore gli affibbia un bel cotratto ADSL e il famoso pacchetto security. Purtroppo per la legge non si può avallare quale scusante la vecchiaia a meno che la persona non sia dichiarata dal tribunale incapace di intendere e di volere, quindi abbisognevole di un tutore legale.
      La mal capitata, che vive di pensione, si ritrova in più sulla bolletta questi soldi. Te lo dico per cognizione di causa visto che è capitato a mia madre. Non essendoci stato a casa non ho potuto bloccare la cosidetta “promozione”.
      E’ vero l’unico modo per poter fregare queste persone è che quando si attiva un contratto, devi subito presentare ricorso allegando la sentenza del tribunale ove dice che la persona è incapace di intendere e di volere e quindi lì filerà tutto liscio.

    • sbayler

      come ti capisco Rossana. Lavoro anche io all’inbound e quando sento questi clienti lamentandosi ci godo. Perché purtroppo la gente è troppo pigra nell’informarsi e basta la parola “promozione” per non capirci più niente e dire si a tutto. E’ brutto da dire ma quando sento queste lamentele non posso inventarmi nulla e in maniera schietta chiedo al cliente cosa lo ha spinto ad accettare il papiro di registrazione telefonica e sistematicamente a questa domanda, il 95% dei clienti mi rispondono: Si ma a me prima della registrazione han detto tutt’altra cosa! E sistematicamente io chiedo: Benissimo ma lei era occupata mentre le facevano la registrazione o stava ascoltando? – Li non sanno più che rispondere e iniziano ad aggrapparsi che ricevono fatture alte o all’adsl che non va.
      pazzesco.

      • Federico

        Capisco il tuo punto di vista, però spesso il contratto viene preceduto ad un serie di falsità. All’utente sarebbe quindi richiesto di memorizzare tutto quanto detto prima e verificare che risulti anche nel contratto?

  • emme

    buongiorno a tutti, anche io ieri ho ricevuto la chiamata e ho detto sì, però oggi dovrebbe arrivarrmi una chiamta del servizio clienti teletu per chiedere una conferma. A questo punto se io non do la conferma sarebbe come disdire. Giusto? Grazie dei consigli.
    a margine: Capita che questi operatori ci prendano per sfinimento… la colpa non è quasi mai dei singoli operatori che devono portare a casa contratti per poter avere un guadagno (anche se alcuni esagerano nel raccontare balle) ma del’intero sistema e di questa guerra tra poveri che siamo costretti a farci.

    emme

  • Gbor

    sapete che l’operatore telefonico TELETU pretende una bolletta di chiusura contratto di 65.22 euro? questo non solo non viene dichiarato, ma ve la fanno pagare (sennò botte da orbi dai loro legali… leggi estorsori autorizzati), inoltre non era neanche prevista nel contratto originale!!! è stata introdotta arbitrariamente dandone comunicazione in uno dei 3000 allegati alle fatture che nessuno legge mai. io francamente sono stufo di queste prevaricazioni che alla fine colpiscono regolarmente chi non ha ne tempo ne soldi da spendere in beghe legali. sconsiglio caldamente l’operatore telefonico TELETU a tutti gli amici e conoscenti… sono una banda di pirati legalmente autorizzati ad esserlo.

    • Si è così… la penale purtroppo c’è con praticamente tutti i gestori… anche se scritto in piccolo tra le pieghe dei contratti.
      L’unica soluzione per non pagare tale penare è mandare la raccomandata di cessazione di contratto almeno 30 giorni (dipende dal contratto) prima della scadenza ANNUALE dello stesso, altrimenti c’è il tacito rinnovo.

      • Night On The Web

         Visto che sono in procinto di cambiare operatore per passare da TeleTu a Infostrada vorrei capire meglio questa cosa … orami sono cliente TeleTu da 4-5 anni. Ciò nonostante se adesso chiamo infostrada e gli dico che voglio passare alla loro promozione X mi ritroverò da pagare 65,22€ alla TeleTu? DI solito questa “penale” da circa 60 euro non è per chi lascia l’operatore prima di un certo periodo (1 o 2 anni a secondo della tariffa promozionale attivata)?

  • max71

    Proprio oggi ho mandato un fax alla teletu  richiedendo la disattivazione del servizio relativo al pacchetto di sicurezza. Vediamo come si evolverà la situazione.

    • Bene… facci sapere come va a finire, allora! 😉

      • max71

        Allora dopo aver inviato il fax, la sera torno a casa e chiedo mia madre se qualcuno della Teletù si fosse fatto vivo per la disdetta del pacchetto sicurezza, ma a quando ho ricevuto la risposta negativa, contatto subito il servizio clienti dove un’operatrice mi riferisce che per la disattivazione di tale pèrodotto bastava una telefonata, ok allora gli chiedo di disattivarmi il pacchetto.
        Successivamente, la ragazza mi riferisce che temp 2 ore il prodotto sarà disattivato. Effettivamente il pacchetto come riferito mi viene disattivato, ma subito iniziano i problemi col modem, mentre navigo il segnale “si satura” il modem và in blocco si resetta e si rialliena, quindi ogni 30 minuti ho questo problema.
        La storia và avanti per 2 gg, chiamo di nuovo la Teletù (che Dio l’bbia in gloria il prima possibile), ove, una nuova operatrice, alla mia dimostranza, mi riferisce che alla linea è tutto ok (dopo aver fatto un controllo) e forse è un problema del mio modem, però mi prende l’appuntamento telefonico con un tecnico. Vengo contattato dopo 2 gg da un tecnico (nel mentre il problema persisteva) il quale mi controlla in remoto il pc e vede che effettivamente sulla linea c’è un bug e mi apre “una richiesta lavori”, dicendomi che avrebbe chiesto ai tecnici di risolvere il bug che faceva saturare la linea.
        Cosa che non viene rislta, infatti dopo altri 2 gg mi contatta un tecnico esterno, il quale mi dice che deve venire a casa a fare i controlli.
        Gli dò l’ok per farlo entrare in casa, collega un apparecchio alla spina e constatato che effettivamente la linea si saturava, spesso e volentieri.
        E’ stato in casa circa 20 minuti e in quel lasso di tempo la linea è caduta circa 3 volte.
        Morale della favola mi dice che stanno effettuando dei lavori sulla linea e che il problema si sarebbe protratto per altri giorni ancora, però (lui essendo esterno viene pagato a chiamata) mi ha fatto intendere, senza dirlo apertamente, che forse era meglio irpensare a tornare alla Telecom.
        Adesso diciamo che l’adsl funziona, certo come al solito hanno filtrato i p2p di emule e di torrent, quindi un adsl con cui non puoi scaricare è inutile tenersela.

  • mario

    TELETU è una truffa colossale ATTENTI. Non fate contratto teletu, personalmente ho avuto una esperienza negativa. Ho parlato con un operatore, quasi quasi stavo facendo il contratto della promozione ed era incluso il modem WiFi , e dopo aver quasi finito l’operatore mi dice che il router non è incluso, allora io insisto e con la pagina web aperta gli leggo riga per riga l’offerta. l’operatore continua a negare, e poi vastasamente mi dice che non devo fregare teletu e mi chiude il telefono in faccia. Sono truffatori e ineducati. Poi in seguito ho letto vari forum che confermano “NON ABBONATEVI A TELETU”

  • Andrea

    Oggi in data 7 gennaio 2013 chiama un call center per conto della TeleTu, spacciandosi per ufficio tecnico TeleTu. Parla con mia madre di un aumento di 3 euro sulla bolletta ecc ecc, io presente dico a mia madre di passarmi la cornetta e lo pseudo operatore dell’ufficio tecnico mi dice che con il pacchetto sicurezza non avrò più problemi nè di computer nè di linea telefonica (da premettere che ogni tanto la linea voce di teletu non funziona sempre per aggiornamenti loro penso) allorchè dico: “strano, non sapevo che si protegge la linea telefonica oltre che il computer” e lo pseudo-tecnico: “beh si la sua linea telefonica è collegata al modem..” bloccando l’operatore gli dico: “guardi che se spengo il modem, la linea telefonica funziona” … non sapendo più cosa dirmi insiste ed io fermo gli dico: “COMUNQUE NO, NON ACCETTO IL PACCHETTO SICUREZZA” e quello mi chiude la chiamata in malomodo. Assurdo perchè mia madre stava per caderci, e molti di loro call centeristi fanno leva sull’ignoranza nel settore delle persone dicendovi un mucchio di balle….spero di essere stato utile alla causa…ciao

  • Pingback: Capitainweb » Callcenter Teletu e la proposta di pagare 3 euro in più per il pacchetto Sicurezza()

  • ruggero pignatelli

    L’operatrice era italiana o aveva un accento straniero?.. a me ha telefonato oggi, 25 aprile – festivo – un gentile operatore TELETU per una normale promozione, nemmeno tanto eccezionale, ed era chiarissimo che chiamava da chissà dove, e alla mia domanda da dove chiamasse rispondeva, ben istruito ovviamente, ma anche imperturbabile: “dagli uffici della TELETU, ma le interessa l’offerta??”….. In paesi come India, Pakistan o Romania quegli operatori -in gran parte laureati tra l’altro- vengono pagati meno della metà di quelli italiani (che già son pagati una miseria, circa 600 €/mese e anche tanti di loro son diplomati o laureati, c’è passata anche mia figlia)……
    E così la disoccupazione e la schiavitù di migliaia di giovani continua, e pochissimi si ingrassano sempre di più alle loro spalle….
    BUONASERA ITALIA! 🙁

  • wonder76

    A me sono arrivati a dire che gli antivirus gratuiti scaricati da internet FANNO CADERE LA CONNESSIONE perchè non sono compatibili (con cosa, non si sa…forse con internet?).
    Tutto questo da un’azienda che fattura non so quanti milioni all’anno e dovrebbe garantire un minimo di serietà. Ah..ovviamente tutti sti telefonisti sono extracomunitari che a momenti non sanno parlare in italiano..ma del resto son poveri diavoli che fanno un lavoraccio, costretti a dire quello che gli impongono i direttori di questi lager che sono i call center (lo so perchè ci ho lavorato, purtroppo).
    Quello che fa rabbia è il palese tentativo di fregare i PROPRI CLIENTI, dicendo PALLE ASSURDE pur di rifilarti un prodotto che, seppur buono oggettivamente (F secure non è male), non migliorerà mai la qualità della connessione, che già di per sè fa vomitare (mi cade spesso la linea e a volte il telefono resta isolato per parecchie ore, per non meglio precisati guasti che coinvolgono diverse regioni/città….).
    Boh…direi che nel complesso il servizio è scadente,

  • Mauri

    Anche a me è successo proprio questo pomeriggio, sono stato contattato da un’ operatore Teletu, ovviamente non ci sono cascato

  • angelo

    teletu la più truffaldina compagnia dal 9 di gennaio ho chiesto l’attivazione e ancora aspetto l’attivazione pertanto la mia linea è bloccata a causa loro non ne posso più uscire se non pago per rinuncia contratto