Wicd: proviamo la versione 1.5.0 “testing” da SVN

Dopo il buon lavoro fatto con il rilascio dell’ultima 1.4.2 stable, gli sviluppatori si sono molto concentrati nel riscrivere e ottimizzare il codice e l’interfaccia di wicd.

about

La versione attualmente in sviluppo è marchiata 1.5.0, e le novità introdotte sembrano essere tante:

  • l’interfaccia grafica principale adesso è meglio organizzata, con pulsanti che sostituiscono i menu a cascata (vedi screenshot)
  • Migliorata la vista “globale” dell’applicazione: tutto molto più GTK
  • Condivisione delle impostazioni per tutte le reti con lo stesso ESSID. (utile in ambienti lavorativi ed universitari, per esempio)
  • Corretto e migliorato il funzionamento dell’autoconnessione con le reti ethernet
  • Ottimizzato il codice riducendo le chiamate alle funzioni “di sistema”. Parte di questo lavoro è possibile intravederlo nel pannello “Preferenze/External Programs“, che ci permette di scegliere quale tool far utilizzare a wicd per compiere le sue funzioni. La scelta automatica garantisce il miglior rapporto prestazioni/funzionalità.
  • Altri bugfix minori di cui è difficile vedere il risultato pratico 🙂

La prima impressione su questa versione è più che positiva: il programma sembra ancora più veloce, leggero e funzionale di prima!

Se vi ho incuriosito e morite dalla voglia di provarlo voi stessi, ecco i semplici comandi…

Scarichiamo l’ultima versione da SVN:

svn co https://wicd.svn.sourceforge.net/svnroot/wicd/testing-1.5.0/ wicd-testing

Questo creerà una cartella “wicd-testing” con tutti i sorgenti. Entriamo dentro la cartella, configuriamo e  installiamo..

cd wicd-testing
python setup.py get_translations
python setup.py configure
sudo python setup.py install

Attenzione: il precedente comando copierà tutti i sorgenti nella cartella /opt/wicd/, sovrascrivendo ogni eventuale versione precedente!

Adesso (ri)avviamo dbus e il demone di wicd con

sudo /etc/init.d/dbus restart
sudo /etc/init.d/wicd start

e avviamo l’icona di wicd con

/opt/wicd/wicd-client.py

Vi faccio notare che il comando per lanciare la tray è cambiato rispetto alla versione 1.4, per cui provvedete ad aggiornare anche l’eventuale link di avvio automatico in Sistema -> Preferenze -> Sessioni.

Se in futuro vorrete aggiornare i sorgenti e installarli, basta entrare nella cartella “wicd-testing” da terminale e digitare:

svn up
sudo python setup.py install

Edit del 10/07/2008: Aggiornata la procedura per installare le ultime versioni svn (grazie per le segnalazioni).
Siamo ormai giunti alle “release candidates”. Il rilascio ufficiale della 1.5.0 sembra vicino…
Di seguito alcuni screenshots.

Finestra Principale schermata-impostazioni schermata external programs schermata impostazioni avanzate

A proposito Alessandro

Ingegnere delle Telecomunicazioni con propensione al web2.0 ed il pallino della tecnologia; toscano & casentinese, vivo a Firenze